Trasformazioni di Mario

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

A partire dal videogioco Super Mario Bros., Mario può assumere differenti trasformazioni.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Nel videogioco Super Mario Bros. vengono introdotte le trasformazioni Super Mario, Mario Fuoco e Mario Invincibile. Nel seguito Super Mario Bros. 3 sono incluse le forme Mario Martello, Mario Procione, Mario Rana e Mario Tanuki.

In Super Mario World sarà presente Mario Mantello, mentre nel videogioco Super Mario Land 2: 6 Golden Coins sono disponibili le forme Mario Bomba e Mario Coniglio.

Le tre trasformazioni di Mario presenti in Super Mario 64 sono Mario Alato, Mario Invisibile e Mario Metallo.

Nel videogioco Super Mario Galaxy sono presenti le nuove trasformazioni Mario Ape, Mario Ghiaccio, Mario Iride, Mario Molla, Mario Spettro e Mario Plano. Apparirà inoltre in questo titolo Mario Cosmico. Nel seguito Super Mario Galaxy 2 verranno aggiunte le forme Mario Nuvola e Mario Roccia.[1]

In New Super Mario Bros. Wii vengono introdotte le forme Mario Elica, MiniMario e Mario Pinguino

In "Super Mario 3D Land" ritorna Mario Tanuki, ma esistono anche altre due varianti: Mario Tanuki Bianco e Mario Statua. Viene inoltre introdotto Mario Boomerang. In "Super Mario 3D World" Mario Tanuki è affiancato da Mario Gatto e ritornano Mario Tanuki Bianco e Mario Boomerang, mentre Mario Statua è rimpiazzato da Mario Manekineko.

In "New Super Mario Bros. 2", viene introdotto Mario Dorato.

Molti di questi potenziamenti possono essere acquisiti anche da Luigi.

Trasformazioni[modifica | modifica wikitesto]

Super Mario[modifica | modifica wikitesto]

La trasformazione più famosa di Mario: ingerendo il Super Fungo, Mario cresce in statura e, se attaccato, sopravvive ad un attacco nemico ritornando però al suo stadio base. Tale trasformazione è presente in tutti i titoli a scorrimento laterale oltre che in Super Mario 3D Land e Super Mario 3D World.

Mario Volo

Mario Ape[modifica | modifica wikitesto]

Mario Ape

Appare in Super Mario Galaxy e Super Mario Galaxy 2. Mario l'ottiene entrando a contatto col Fungo Ape, che permette di volare per un tempo limitato e di aggrapparsi a specifiche superfici ricoperte di miele. La trasformazione perde il suo effetto a contatto con l'acqua e venendo colpito da qualche nemico. Quando Mario si alza in volo sullo schermo appare un indicatore verde che andrà, in maniera piuttosto repentina, a svuotarsi cambiando colore e raggiungendo il colore rosso, arrivati a questo punto Mario cadrà inesorabilmente; per ricaricare l'indicatore Mario dovrà ritornare con i piedi per terra per un certo periodo di tempo. È presente come costume in Mario & Sonic ai Giochi Olimpici Invernali, in Mario & Sonic ai Giochi Olimpici di Londra 2012 e in Mario Tennis Open.

Mario Boomerang[modifica | modifica wikitesto]

Presente esclusivamente in Super Mario 3D Land[2] e in Super Mario 3D World, ottenuta raccogliendo un Fiore Boomerang. La trasformazione permette a Mario di lanciare boomerang, sconfiggendo i nemici e raccogliendo oggetti.[3] È simile alla forma Mario Martello.

Mario Kappa[modifica | modifica wikitesto]

Mario Cappa

Compare solo in Super Mario World dopo aver raccolto una Piuma. Permette a Mario di planare e, prendendo la rincorsa, di volare. A differenza di Mario Procione, Mario non vola semplicemente agitandosi, ma si avvale del mantello che gli permette di prendere il volo. Le meccaniche prevedono una fase di ascesa e una di discesa, regolabili attraverso l'uso del pad direzionale. Questa trasformazione è chiamata anche Mario Mantello. Roteando inoltre, la Cappa permette a Mario di sconfiggere molti tipi di nemici e annullare alcuni proiettili in arrivo.

Mario Coniglio[modifica | modifica wikitesto]

Appare solo in Super Mario Land 2: 6 Golden Coins. Quando Mario raccoglie una Carota, aumenta di dimensioni e gli cresce un paio di orecchie da coniglio. Sbattendole, è in grado di planare lentamente (a due diverse velocità tenendo premuto o premendo ripetutamente il pulsante B) dopo i salti, estendendoli di molto in lunghezza, ma non è in grado di eseguire salti rotanti (inoltre, tenendo premuto il tasto A, salta continuamente).

Mario Dorato[modifica | modifica wikitesto]

Appare in New Super Mario Bros. 2, Mario diventa Mario Dorato quando entra in contatto con un Fiore Dorato. Mario Dorato può lanciare grosse Palle di fuoco dorate che esplodono e fanno danno ad area quando colpiscono Blocchi, nemici o muri, trasformando tutto in Monete. Può essere considerato come una versione potenziata di Mario Fuoco in quanto Mario Dorato può abbattere nemici solitamente immuni alle normali Palle di fuoco (come i Twomp o i Boo) e, solo per dare un'idea, sconfiggere Bowser anche con una singola Palla di fuoco dorata. Se Luigi entra in contatto con un Fiore Dorato si trasformerà in Luigi Argentato, con gli stessi poteri di Mario Dorato con l'unica differenza che Luigi sembra essere - come si desume dal nome - fatto d'argento. Se Mario raggiunge la Bandiera in questa forma riceverà un bonus di monete variabile a seconda del punto in cui Mario la tocca. Dopo aver completato un livello Mario Dorato regredisce automaticamente a Mario Fuoco. In più sconfiggere più nemici in successione permette a Mario Dorato di accumulare un numero sempre maggiore di Monete.

Mario Fuoco[modifica | modifica wikitesto]

Introdotta in Super Mario Bros., appare quando Mario viene a contatto con il Fiore di Fuoco. Oltre ad acquistare la capacità di lanciare Palle di fuoco, Mario cambia abbigliamento: la sua tuta diventa di colore bianco, mentre la salopette diventa di colore rosso.[4] Viene usato per la prima volta in un Mario in tre dimensioni in Super Mario Galaxy, dove la trasformazione è resa temporanea.

Questa trasformazione è presente in Super Mario Bros. 3, Super Mario Land, Super Mario World, Super Mario Land 2: 6 Golden Coins, New Super Mario Bros., Super Mario Galaxy, New Super Mario Bros. Wii, Super Mario Galaxy 2, Super Mario 3D Land, New Super Mario Bros. 2, New Super Mario Bros. U e Super Mario 3D World.

Palle di fuoco[modifica | modifica wikitesto]

Quando Mario o gli altri personaggi toccano un Fiore di Fuoco sono in grado di lanciare Palle di fuoco. In New Super Mario Bros. Wii, esse possono essere lanciate fino a due per volta. Dopo che sono state lanciate non possono esserne sparate altre per un breve periodo di tempo della durata di circa un secondo. Le Palle di fuoco rimbalzano a terra infinite volte finché non si spengono colpendo un nemico o un dislivello troppo alto da saltare. Quando si muovono lasciano dietro di loro una breve scia luminosa, illuminando i paesaggi bui quando si muovono attraverso essi creando un alone di luce. Quando una Palla tocca un nemico in genere lo elimina, lasciando al suo posto una moneta. Esse non sortiscono alcun effetto su alcuni nemici quali Boo, Pallottolo Bill, Tartosso e Nella. Stranamente, le Palle di fuoco lanciate da Mario non si spengono a contatto con l'acqua.

Palle di fuoco lanciate da altri personaggi[modifica | modifica wikitesto]

Oltre a Mario Fuoco alcuni nemici sono in grado di lanciare Palle di fuoco: in Super Mario 64 e New Super Mario Bros. Wii alcune Piante Piranha lanciano palle di fuoco che si muovono in linea retta nell'aria nella direzione di Mario. Esse illuminano l'ambiente ma non eliminano altri nemici. Inoltre, i Fire Bros. lanciano palle di fuoco del tutto simili a quelle lanciate da Mario. Tuttavia esse non danneggiano i nemici e si spengono a contatto con l'acqua. Se Yoshi ingerisce una palla di fuoco, può risputarla: essa è più grande e si muove in linea retta orizzontalmente uccidendo tutti i nemici che incontra senza spegnersi.

Mario Ghiaccio[modifica | modifica wikitesto]

Apparso per la prima volta in Mario & Luigi: Fratelli nel tempo come Attacco Fratelli che riduce la difesa del nemico, invece viene introdotto come potenziamento in Super Mario Galaxy. Grazie al Fiore di Ghiaccio, Mario può trasformarsi in Mario Ghiaccio, diventando letteralmente fatto di ghiaccio solido e riuscendo a ghiacciare al solo contatto acqua e persino lava potendo quindi raggiungere luoghi altrimenti inaccessibili. La piattaforma di ghiaccio che si viene a formare però non dura in eterno ma si inizia a sciogliere non appena Mario si sposta da essa. Anche il Fiore non ha un effetto prolungato, svanendo dopo circa 30 secondi. Questa trasformazione permette a Mario anche di salire su pareti d'acqua come cascate mediante salto a parete e lo rende immune agli attacchi di tipo fuoco. In New Super Mario Bros. Wii, Mario Ghiaccio cambia radicalmente nell'aspetto e nel funzionamento: infatti Mario potrà lanciare Palle di ghiaccio che congeleranno i nemici, che potranno essere poi lanciati a loro volta. L'aspetto di Mario passa da un Mario fatto interamente di ghiaccio a un Mario "tradizionale", con la sua salopette rossa e il vestito col cappello azzurri . Appare in Super Mario Galaxy, in New Super Mario Bros Wii e in New Super Mario Bros U.

Palle di ghiaccio[modifica | modifica wikitesto]

Nei videogiochi New Super Mario Bros. Wii e New Super Mario Bros. U quando Mario, Luigi e Toad vengono a contatto con un Fiore di Ghiaccio possono lanciare Palle di ghiaccio. Esse rimbalzano una volta sola e poi scompaiono. Quando toccano un nemico, lo immobilizzano in un cubo di ghiaccio, che possono essere sollevati e poi lanciati per eliminare altri nemici. Tuttavia, se non vengono lanciati, i cubi di giaccio si rompono dopo un certo periodo di tempo, liberando i nemici racchiusi dentro di essi. Alcuni nemici non possono essere ghiacciati, quali Boo, versioni giganti di Pallottoli Bill e Piante Piranha

Inoltre, anche gli Ice Bros. possono lanciare palle di ghiaccio uguali a quelle di Mario che hanno effetto sia su di lui che sugli altri nemici, inclusi loro stessi.

Se Yoshi mangia una Palla di ghiaccio può risputarla, ma essa sarà più grande, inarrestabile e si muoverà orizzontalmente congelando ogni nemico sul suo percorso.

Mario Invisibile[modifica | modifica wikitesto]

Compare solo in Super Mario 64. Il Cappello Invisibile rende Mario trasparente e invulnerabile agli attacchi nemici. Può passare attraverso i corpi degli avversari senza subire danno e anche attraverso alcune pareti. In Super Mario 64 DS è Luigi a subire questa trasformazione con il Fiore Potenza.

Mario Iride[modifica | modifica wikitesto]

Mario Iride in Super Mario Galaxy

È la trasformazione che rende Mario invulnerabile ai nemici e che gli permette di eliminarli al semplice tocco. Si ottiene raccogliendo una Stella Iride. Notevolmente simile a Mario Stella, Mario Iride è più veloce e la durate degli effetti della Stella Iride (circa 25-30 secondi) sono più duraturi della Super Stella. Mario però, in questo stato, non può utilizzare i poteri di altri potenziamenti, che verranno sovrascritti dall'invincibilità, perdendo ogni potere aggiuntivo ottenuto prima una volta finito l'effetto della Stella. Mario Iride può anche distruggere alcuni ostacoli sul suo percorso.

Sia in Super Mario Galaxy che in Super Mario Galaxy 2, quando Mario si muove in questo stato lascia dietro di sé una scia di immagini residue multicolore, ma mentre nel primo è anch'egli multicolore, nel secondo è rosso. Compare solo in Super Mario Galaxy e Super Mario Galaxy 2.

Mario S.[modifica | modifica wikitesto]

Appare solo in Super Mario World. Mario ottiene questo potenziamento quando prende un Palloncino-P. Questa trasformazione permetterà al giocatore di fluttuare nell'aria per un periodo limitato, e quando sta finendo l'utilizzo del power-up il personaggio inizierà a lampeggiare. Non si può cavalcare Yoshi mentre si usa il potenziamento.

Mario Rana[modifica | modifica wikitesto]

Appare solo in Super Mario Bros. 3. Mario Rana fa salti molto alti e può nuotare liberamente con la croce di comando. L'unico problema è che Mario Rana sulla terra saltella sempre, impedendo di correre e rendendo più probabile la possibilità di cadere nei buchi. Si ottiene raccogliendo un Abito Rana.

Mario Scoiattolo[modifica | modifica wikitesto]

Mario Scoiattolo Volante

Appare solo in New Super Mario Bros. U. Egli ottiene questa trasformazione con la Super Ghianda, può spiccare il volo per breve tempo e può planare utilizzando le membrane del costume. Viene aggiunta però una nuova abilità: scuotendo il Gamepad mentre Mario Scoiattolo Volante è in aria, si può eseguire uno scatto in alto che raggiunge grandi altezze e permette di raccogliere qualsiasi oggetto normalmente irraggiungibile. Inoltre un'altra abilità è quella di aggrapparsi sui muri.

Mario Scoiattolo P[modifica | modifica wikitesto]

Appare solo in New Super Mario Bros. U. Se un giocatore perde troppe volte consecutivamente un livello, il gioco gli mette a disposizione un blocco contenente una Ghianda P, che dona gli stessi poteri di Mario Scoiattolo Volante e la capacità infinita di volare. Appena completa un livello, Mario regredisce a Mario Scoiattolo Volante.

Mario Invincibile[modifica | modifica wikitesto]

La Super Stella rende Mario per qualche secondo invincibile, molto più veloce e gli permette di fare salti più alti. Inoltre se colpiscono in sequenza 8 o più nemici si guadagneranno vite extra. Durante questo stato, Mario può anche usare i poteri di un potenziamento preso precedentemente la Stella. Compare in tutti i titoli tranne che nei due Super Mario Galaxy, dove la Super Stella viene sostituita dalla Stella Iride.

Mario Martello[modifica | modifica wikitesto]

Introdotta in Super Mario Bros. 3, Mario Martello è ottenibile tramite l'Abito Martello e, come dice il nome, può lanciare martelli come i Martelkoopa. Può distruggere anche i Boo. Inoltre, accovacciandosi, può utilizzare la conchiglia sulla sua schiena per parare le Palle di fuoco nemiche, evitando così la perdita dell'abito.

Metal Mario[modifica | modifica wikitesto]

Metal Mario è una trasformazione introdotta in Super Mario 64. Ottenibile tramite i Blocchi "!" di colore verde, questa forma rende Mario invincibile e così pesante da poter camminare sui fondali marini pur non intaccando molto la mobilità.

Appare come boss in Super Smash Bros. e Dr. Mario 64, e come personaggio giocabile in Mario Golf, Mario Tennis Open[5], Mario Kart 7 e Mario Kart 8.[6] Fa un piccolo cameo come trofeo in Super Smash Bros. Melee.

In Super Mario 64 DS è Wario ad assumere la forma Metallo. Da Super Smash Bros. Melee, tutti i personaggi possono diventare di metallo raccogliendo un Blocco Verde durante la lotta, aumentando il proprio peso e la resistenza ai colpi.

Mario Molla[modifica | modifica wikitesto]

Presente in Super Mario Galaxy e Super Mario Galaxy 2, la trasformazione Mario Molla permette di saltare molto in alto ottenendo un Fungo Molla. Tuttavia rende impossibile rimanere fermi, complicando gli spostamenti da effettuare e contrastare i nemici poiché, durante la trasformazione, Mario può eseguire solo lo schianto a terra per poi continuare a muoversi facendo un gran salto.

Mario Nuvola[modifica | modifica wikitesto]

Introdotta in Super Mario Galaxy 2, questa forma si ottiene raccogliendo il Fiore Nuvola, che permette a Mario di creare tre nuvole mediante una giravolta e di usarle come piattaforme che lo faranno anche saltare più in alto se il tasto di salto viene premuto al momento giusto.[1] Inoltre Mario Nuvola può camminare su altre nuvole già presenti nel livello che, se calpestate da Mario normale, scomparirebbero.

È presente come costume in Mario Tennis Open.

Mario Volo[modifica | modifica wikitesto]

Introdotto in Super Mario Galaxy e in Super Mario 64 .In Super Mario Galaxy ottenendo una Stella Rossa, Mario è in grado di volare per un periodo di tempo piuttosto lungo, ben più di quello concesso da Mario Ape e con una ben più ampia libertà di manovra e movimento. Si attiva la modalità di volo eseguendo una piroetta durante un salto. Anche dopo aver ottenuto la Stella Rossa, Mario può comunque camminare liberamente sulla terra ferma e, a mezz'aria, di fermare il volo (eseguendo una piroetta) e atterrare lentamente.

Quando è in questa forma, la salopette ed il cappello di Mario diventano neri, mentre la tuta è rossa.

Invece su Super Mario 64 puoi trovare un cappello alato ,che quando preso ti darà un cappello alato che ti permettere di volare. Esso appare nella copertina di Super Mario 64.

Pultroppo su Super Mario 64 DS non si può trovare questo Power-UP.

Mario Procione[modifica | modifica wikitesto]

Questa trasformazione, ottenuta tramite la Super Foglia, permette di fare cadute lente, attaccare con la coda per sconfiggere nemici e colpire blocchi e volare per un breve periodo di tempo dopo una corsa. Questa trasformazione è stata introdotta in Super Mario Bros. 3 e compare di nuovo in New Super Mario Bros. 2. In Super Mario Bros. 3, raccogliendo un'Ala-P ed avendo raccolto già una Super Foglia, Mario ottiene capacità di volo infinita, che però può perdere se prende un potenziamento non volante o viene colpito.

In seguito al cambiamento da Luigi Tanuki a Luigi Kitsune, quando Luigi ottiene una Super Foglia nei giochi in cui compare questo potenziamento, la sua coda e le sue orecchie avranno un aspetto più volpino e viene quindi chiamato Luigi Volpe.

Mario Procione P[modifica | modifica wikitesto]

Appare in New Super Mario Bros. 2 e si ottiene dalla Foglia Invincibilità, che appare dopo che il giocatore fallisce un certo numero di volte un livello.

A parte l'invincibilità, ha gli stessi poteri di Mario Procione, oltre al fatto che la Barra P si carica molto più velocemente e possono essere utilizzate le capacità derivate dal Mini Fungo. In questo stato, Mario comunque può morire cadendo in un burrone o nella lava.

Mario Roccia[modifica | modifica wikitesto]

Introdotta in Super Mario Galaxy 2 ottenendo un Fungo Roccia, Mario acquisisce la capacità di diventare a comando un enorme macigno in grado di rotolare e travolgere i nemici.[1]

Mario Boo[modifica | modifica wikitesto]

In Super Mario Galaxy e Super Mario Galaxy 2, raccogliendo il Fungo Boo, Mario si trasforma in Mario Spettro. Il suo aspetto ricorda quello dei Boo, con in aggiunta le caratteristiche tipiche del personaggio: baffi, nasone e cappellino rosso. Mentre è così trasformato, Mario può utilizzare tutti i poteri che solitamente vengono attribuiti ai Boo ma deve anche fare attenzione alla luce, tipico punto debole dei fantasmi. I Boo sono presenti in tutti i giochi di Super Mario dal 1988 con Super Mario Bros 3, ma questa è la prima volta che Mario stesso può assumere le loro sembianze. Altro pericolo per Mario Spettro, stranamente, sono gli altri Boo: infatti, se vedranno Mario in questa forma, si "innamoreranno" di lui e lo seguiranno. Se l'idraulico sarà toccato perderà i poteri da spettro e tornerà normale. Mario può scomparire temporaneamente e attraversare alcune pareti, inoltre può fluttuare a mezz'aria premendo ripetutamente A.

Mario Tanuki[modifica | modifica wikitesto]

Mario Tanuki

Basata sul tanuki, questa trasformazione è una versione potenziata di Mario Procione poiché permette anche di diventare una statua invulnerabile dopo un paio di secondi quando immobili. Introdotta in Super Mario Bros. 3, la forma Mario Tanuki ricomparrà in Super Mario 3D Land e in Super Mario 3D World.

In Super Mario 3D Land, Mario Tanuki può trasformarsi in statua con una Foglia di Roccia, abilità che viene rimarcata dall'apparizione di una sciarpa al collo del personaggio (rossa per Mario, verde per Luigi).[7] È inoltre presente come costume in Mario Tennis Open. A partire da Super Mario 3D Land, Luigi quando ottiene i poteri della Super Foglia diventerà Luigi Kitsune.

Mario Tanuki P[modifica | modifica wikitesto]

Appare in Super Mario 3D Land e in Super Mario 3D World. La trasformazione si ottiene mediante la Foglia Invincibilità dopo che il giocatore fallisce il livello un certo numero di volte. Mario quindi si trasforma in Mario Tanuki ma con una tuta bianca, che gli garantisce l'invincibilità per tutto il livello, dopo di che diventa Mario Tanuki. A parte l'invincibilità, ha gli stessi poteri di Mario Tanuki. Mario Tanuki Bianco può morire cadendo in un burrone o nella lava.

Mario Statua[modifica | modifica wikitesto]

Appare per la prima volta in Super Mario Bros. 3 come abilità di Mario Tanuki, ma appare come vero e proprio power-up in Super Mario 3D Land. In moltissimi livelli dei mondi speciali, infatti, se Mario trova una Foglia di Roccia si trasforma in Mario Statua, simile a Mario Tanuki ma con la sola differenza nell'apparizione di una sciarpa (rossa per Mario, verde per Luigi) al collo. Basta eseguire uno schianto a terra per farlo diventare di pietra. In Super Mario 3D World è presente una trasformazione simile: Mario Maneki-neko (o Mario Gatto Portafortuna).

Mario Elica[modifica | modifica wikitesto]

Mario può diventare Mario Elica quando tocca il Fungo Elica: questo fungo è presente in New Super Mario Bros. Wii e in New Super Mario Bros. U, vola a mezz'aria con un andamento a zig zag e dopo 5 secondi vola in alto, scomparendo dallo schermo. Quando Mario viene a contatto con il Fungo Elica, i suoi abiti si trasformano in una tuta ed un elmetto, quest'ultimo dotato di un'elica in cima. Scuotendo il Wiimote, Mario si leva in aria verticalmente e può decidere se scendere planando facendo ruotare l'elica a media velocità, fermare l'elica scendendo a velocità normale o cadere in picchiata e girando vorticosamente su sé stesso come una trivella. Inoltre, non può volare di nuovo finché non tocca terra.

Mario Pinguino[modifica | modifica wikitesto]

Mario diventa Mario Pinguino quando tocca il Costume Pinguino, presente in New Super Mario Bros. Wii e in New Super Mario Bros. U. Grazie a questo costume, Mario può camminare sul ghiaccio senza scivolare, nuotare in acqua in tutte le direzioni, lanciare palle di ghiaccio come Mario Ghiaccio e scivolare sia sul ghiaccio che sull'acqua, distruggendo nemici e blocchi.

Mega Mario[modifica | modifica wikitesto]

Appare in New Super Mario Bros., New Super Mario Bros. 2 e in Super Mario 3D World ed è ottenibile con il Megafungo. Può sconfiggere con un colpo i boss e può essere sconfitto solamente se cade in un abisso, cade nell'acqua velenosa, cade nella lava, affoga o scade il tempo. A parte piattaforme di terreno, Mega Mario può distruggere qualsiasi cosa sulla sua strada. Se preso in spazi stretti, il Mega Fungo andrà nello Slot Oggetti.

Mini Mario[modifica | modifica wikitesto]

Introdotta in New Super Mario Bros., si ottiene prendendo un Minifungo. Così facendo, Mario diventa piccolissimo e molto leggero, e in questo modo riesce a entrare in tubi piccoli e transitare attraverso passaggi piccolissimi. I suoi salti sono molto lunghi, lenti e alti. Inoltre, data la sua leggerezza, è in grado di correre sul pelo dell'acqua. Tuttavia, i suoi attacchi risultano più deboli: non è in grado di sconfiggere i nemici saltandogli sopra e rimbalza su di essi; per eliminarli deve usare uno schianto a terra. Inoltre, se viene colpito da un nemico, muore immediatamente. In New Super Mario Bros. U Mini Mario può camminare sulle pareti verticali finché corre. Se smette di correre, scivola lungo il muro e può fare un salto a parete.

Tarta Mario (Mario Guscio)[modifica | modifica wikitesto]

Tarta Mario compare solo in New Super Mario Bros. una volta ottenuto un Guscio Blu. Se Tarta Mario incomincia a correre, si racchiuderà nel guscio e rotolerà a gran velocità, travolgendo e sconfiggendo la maggior parte dei nemici che incontra sul suo cammino. Questa mossa è detta "Tartascatto" ed è molto potente. La maggior parte dei nemici viene sconfitta appena subisce l'effetto del Tartascatto, ma i boss possono resistere a tre colpi di questa mossa. Non è invece molto resistente, infatti Tarta Mario può perdere il suo guscio anche quando, rotolando, viene colpito da martelli, palle di fuoco, boomerang o dalle esplosioni di Bob-ombe.

Mario Gatto[modifica | modifica wikitesto]

Viene introdotto in Super Mario 3D World e si ottiene prendendo una Super Campanella: Mario ottiene una pelosa tuta a forma di gatto che gli permette di graffiare (a terra e in aria) e arrampicarsi su qualsiasi superficie verticale, oltre che scalare l'Asta della Bandiera. In questa forma, Mario corre a quattro zampe. Da sottolineare come Luigi Gatto mostra un aspetto più simile a quello di un leopardo/ghepardo, con il pelo maculato ed orecchie leggermente arrotondate.

Mario Gatto P[modifica | modifica wikitesto]

Appare in Super Mario 3D World dopo aver preso una Campanella Portafortuna. Ha le stesse abilità di Mario Gatto, ma acquisisce anche la capacità di trasformarsi in Mario Statua Dorata - similmente alla trasformazione in Mario Statua di Mario Tanuki. L'unica differenza è che una volta assunta la forma di statua si lascia dietro delle Monete. Questa trasformazione è chiamata anche Mario Maneki-neko poiché la posizione che Mario assume quando diventa una statua ricorda proprio quella dei maneki neko, i gatti-talismano portafortuna tipici del folklore giapponese.

Mario Doppietta[modifica | modifica wikitesto]

Compare in Super Mario 3D World e si ottiene con una Doppia Ciliegia: se Mario la ingerisce ottiene un clone di se stesso che fa i suoi stessi movimenti ed ha i suoi stessi poteri e power-up. Tuttavia se tocca un nemico, cade in un burrone o resta indietro scompare. Mario può duplicarsi fino a cinque cloni e attivare così speciali interruttori. Pare che l'idea sia nata da una prova in cui rimasero accidentalmente due Mario controllabili da un singolo giocatore.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c Super Mario Galaxy 2 - Nintendo
  2. ^ Mario Boomerang, Nintendo. URL consultato il 6 giugno 2012.
  3. ^ (EN) Super Mario 3D Land
  4. ^ Mario Fuoco, Nintendo. URL consultato il 6 giugno 2012.
  5. ^ Personaggio sbloccabile tramite codice QR
  6. ^ Nuovi personaggi, Nintendo. URL consultato il 6 giugno 2012.
  7. ^ Mario Tanuki, Nintendo. URL consultato il 6 giugno 2012.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]