Trascrizione (musica)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Nell'ambiente musicale, per trascrizione si intende l'opera di selezione della melodia principale di un brano (per orchestra o strumento solista) e la sua stesura ed adattamento, appunto, per un organico differente.

La trascrizione musicale è l'operazione che permette di adattare un brano o opera musicale da orchestra a uno strumento solista o viceversa.

Nell'800 la trascrizione era molto praticata perché nella corrente del romanticismo i virtuosi dovevano stupire il pubblico e un modo era anche quello di adattare un brano musicale creato su misura per uno strumento ad un altro per mostrare la loro eccellente bravura.

Alcuni esempi eclatanti sono, ad esempio, la trascrizione per pianoforte del Volo del calabrone di Rimskij-Korsakov e de La sagra della primavera di Igor Stravinskij curata da Sergej Rachmaninov.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica