Tranvia Milano-Vimercate

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Tranvia Milano-Vimercate
ATM terminal Vimercate.jpg
Il capolinea di Vimercate nel 1970
InizioMilano
FineVimercate
Inaugurazione1880
Chiusura1981
GestoreATM (1939-1981)
Vecchi gestoriMGV (1880-1882)
TIP (1882-1926)
STEL (1926-1939)
Lunghezza21,568 km
Tipotranvia interurbana
Elettrificazione1200 V cc
DiramazioniBrugherio-Monza (1881-1952)
Tranvia Milano-Vimercate.JPG
Trasporto pubblico

La tranvia Milano-Vimercate era una linea della rete tranviaria interurbana di Milano che dal 1880 al 1981 collegava la metropoli lombarda alla cittadina brianzola di Vimercate.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Concessa il 21 marzo 1880 alla Società Anonima del Tramway Milano-Gorgonzola-Vaprio (MGV), la tranvia venne attivata il 1º luglio 1880 per interessamento dei comuni di Brugherio, Concorezzo e Vimercate, i quali si impegnarono assieme all'Amministrazione provinciale a corrispondere un contributo annuale[1]

Il 22 giugno 1881 venne attivata la breve diramazione Brugherio-Monza, che costituì un secondo itinerario tra Milano e Monza, dopo l'ippovia diretta gestita dalla SAO; nel capoluogo brianteo la linea si allacciava alla linea per Barzanò[2].

Nel 1882 la MGV venne incorporata nella TIP[3].

Dal 1890 la stazione terminale di Vimercate divenne d'interscambio con la tranvia Monza-Trezzo-Bergamo, consentendo ai passeggeri di viaggiare in tram, con un cambio, da Milano alla città orobica[4].

Nel 1918 l'aumento del traffico suburbano sulla tratta comune alla linea per Vaprio indusse la TIP ad elettrificare il tronco Milano-Crescenzago alla tensione di 600 V (comune alla rete urbana) istituendo un servizio suburbano a trazione elettrica[5].

Nel 1926 la linea passò alla STEL[6], che iniziò celermente i lavori per l'elettrificazione di tutta la linea, alla tensione di 1200 V; l'esercizio a trazione elettrica fu attivato nel 1929[7]. Contemporaneamente fu costruita un'ampia rimessa vetture presso il capolinea di Vimercate[8]. L'anno successivo fu elettrificata anche la diramazione Brugherio-Monza.

In seguito a tali potenziamenti la linea superò indenne gli anni trenta, periodo in cui furono soppresse molte tranvie (particolarmente quelle a vapore), e dopo la seconda guerra mondiale lo sviluppo demografico dell'hinterland milanese garantì il mantenimento di livelli di traffico elevati, nonostante la concorrenza automobilistica. Fece tuttavia eccezione la diramazione Brugherio-Monza, soppressa nel 1952[9].

Tuttavia, a partire dagli anni settanta, l'obsolescenza degli impianti e l'aumento del traffico automobilistico resero difficoltoso l'esercizio tranviario.

Considerato il periodo non favorevole agli investimenti nel settore tranviario e le ingenti spese già sostenute per la rete metropolitana, la linea fu chiusa il 7 giugno 1981, contemporaneamente all'attivazione della diramazione Cascina Gobba-Cologno Nord della linea 2 della metropolitana[10]. La tratta fra Cologno Nord e Vimercate fu servita da un'autolinea, anche se negli anni è stato più volte proposto un prolungamento della metropolitana.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Distaccatasi dalla linea per Gorgonzola e Vaprio in località Cascina Gobba, la linea era elettrificata alla tensione continua di 1.200 V e misurava in origine 21,568 km, lunghezza successivamente ridotta con lo spostamento dall'originario capolinea di viale Montenero a quello di via Benedetto Marcello avvenuto nel 1931, seguito dagli ulteriori accorciamenti su piazzale Aspromonte e piazzale Sire Raul, avvenuti rispettivamente nel 1957 e nel 1968[11].

La diramazione Brugherio-Monza misurava 3,285 km[1].

La pendenza media della linea era del 3,6 per mille, con il picco sul ponte sul Naviglio della Martesana a Cologno Monzese; le curve erano poche, situate presso Sant'Albino, Concorezzo e Vimercate, e tutte di ampio raggio[3].

Stazioni e fermate
Unknown route-map component "uexKBHFa"
Milano TIP (* 1882 † 1929)
Unknown route-map component "d" Unknown route-map component "uexABZgl" Unknown route-map component "uexCONTfq" Unknown route-map component "d"
per Lodi
Unknown route-map component "uexBHF"
Milano Piazza Oberdan (* 1929 † 1931)
Unknown route-map component "d" Unknown route-map component "uexABZg+l" Unknown route-map component "uexKBHFeq" Unknown route-map component "d"
Milano via Lazzaretto (* 1878 † 1882)
Unknown route-map component "uexHST"
Milano Corso Buenos Aires
Unknown route-map component "d" Unknown route-map component "uexABZg+l" Unknown route-map component "uexKBHFeq" Unknown route-map component "d"
Milano via Benedetto Marcello (* 1931 † 1957)
Unknown route-map component "uexBHF"
Milano Loreto
Unknown route-map component "d" Unknown route-map component "uexABZgl" Unknown route-map component "uexCONTfq" Unknown route-map component "d"
per Monza
Unknown route-map component "d" Unknown route-map component "uexKBHFa" Unused straight waterway Unknown route-map component "d"
Milano piazza Aspromonte (* 1957 † 1968)
Unknown route-map component "d" Unknown route-map component "uexABZgl" Unknown route-map component "uexABZg+r" Unknown route-map component "d"
(passaggi di via Chavez e via Fanfulla, * 1957 † 1959)
Unknown route-map component "d" Unknown route-map component "uexDST" Unused straight waterway Unknown route-map component "d"
Deposito via Leoncavallo
Unknown route-map component "dCONTgq" Unused waterway under railway bridge Unused waterway under railway bridge Unknown route-map component "dCONTfq"
Linea di cintura
Unknown route-map component "d" Unused straight waterway Unused straight waterway Unknown route-map component "d"
via Palmanova (sx * 1959 † 1968) / via Padova (dx † 1960)
Unknown route-map component "d" Unknown route-map component "uexHST" Unknown route-map component "uexDST" Unknown route-map component "d"
Molino / Deposito Molino Nuovo
Unknown route-map component "d" Unknown route-map component "uexHST" Unknown route-map component "uexBHF" Unknown route-map component "d"
Cimiano
Unknown route-map component "d" Unknown route-map component "uexHST" Unknown route-map component "uexBHF" Unknown route-map component "d"
Crescenzago
Unknown route-map component "d" Unknown route-map component "uexSTRl" Unknown route-map component "uexABZg+r" Unknown route-map component "d"
Unknown route-map component "uexBHF"
Cascina Gobba
Unknown route-map component "d" Unknown route-map component "uexCONTgq" Unknown route-map component "uexABZgr" Unknown route-map component "d"
per Gorgonzola e Vaprio (* 1878 † 1968)
Unknown route-map component "uexWBRÜCKE1"
Naviglio della Martesana
Unknown route-map component "uexBHF"
Cologno Monzese
Unknown route-map component "uexBHF"
Brugherio
Unknown route-map component "uexABZgl" Unknown route-map component "uexSTR+r"
Unknown route-map component "d" Unused straight waterway Unknown route-map component "uexBHF" Unknown route-map component "d"
Monza Sobborghi (* 1881 † 1952)
Unknown route-map component "d" Unused straight waterway Unused urban continuation forward Unknown route-map component "d"
per Barzanò e Oggiono (* 1881 † 1915)
Unknown route-map component "uexBHF"
Sant'Albino
Unknown route-map component "uexBHF"
Concorezzo
Unknown route-map component "uexABZgl" Unknown route-map component "uexABZ+lr" Unknown route-map component "uexCONTfq"
per Monza (* 1890 † 1958)
Unknown route-map component "uexKBHFe-L" Unknown route-map component "uexBHF-R"
Vimercate
Unknown route-map component "d" Unused urban continuation forward Unknown route-map component "d"
per Trezzo e Bergamo (* 1890 † 1958)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b G. Cornolò, Fuori porta in tram, op. cit., p. 39
  2. ^ Cornolò, op. cit., p. 36
  3. ^ a b Cornolò, op. cit., p. 47
  4. ^ Cornolò, op. cit., p. 44
  5. ^ Cornolò, op. cit., p. 109
  6. ^ Cornolò, op. cit., p. 125
  7. ^ Cornolò, op. cit., p. 143
  8. ^ Cornolò, op. cit., p. 146
  9. ^ Cornolò, op. cit., p. 340
  10. ^ Giovanni Cornolò, Quell'ultimo tram da Vimercate, "Mondo Ferroviario", 1994, 101, pp. 12–13
  11. ^ G. Cornolò, Fuori porta in tram, op. cit., pp. 340-341.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Giovanni Cornolò, Fuori porta in tram. Le tranvie extraurbane milanesi, Parma, Ermanno Albertelli Editore, 1980.
  • Giovanni Cornolò, Quell'ultimo tram da Vimercate, in Mondo Ferroviario, n. 101, novembre 1994, pp. 12–13.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]