Transporter: Extreme

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Transporter: Extreme
Transporter Extreme.png
Jason Statham in una scena del film
Titolo originale Le Transporteur 2
Lingua originale inglese, francese
Paese di produzione Francia
Anno 2005
Durata 87 min
Genere azione, thriller
Regia Louis Leterrier
Soggetto Luc Besson, Robert Mark Kamen
Sceneggiatura Luc Besson, Robert Mark Kamen
Produttore Luc Besson, Stephen Chasman
Fotografia Mitchell Amundsen
Montaggio Christine Lucas Navarro
Vincent Tabaillon
Musiche Alexandre Azaria
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Transporter: Extreme (fr. Le Transporteur 2, en. Transporter 2) è un film del 2005 diretto da Louis Leterrier, e prodotto da Luc Besson, anche co-sceneggiatore, con protagonista Jason Statham.

È il secondo episodio di una trilogia che comprende The Transporter (2002), diretto da Corey Yuen, e Transporter 3 (2008), diretto da Olivier Megaton.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Frank Martin, ex mercenario, cambia lavoro e diventa autista della famiglia del ministro Billings, un personaggio importante della narcotici il quale tenta di far approvare leggi restrittive contro la droga. Il compito principale di Frank è di scortare a scuola il figlio, tutto procede per il meglio fino a quando il bambino viene rapito. L'organizzazione criminale responsabile del rapimento inietta un virus letale e contagioso, che si attiverà dopo quattro ore. L'obiettivo non era il piccolo ma il padre, che andando alla riunioni con i massimi esponenti dell'antidroga li contagerà, eliminandoli. Toccherà a Frank risolvere la situazione.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film è stato prodotto dalle società Europa Corp, TF1 Films Production, Current Entertainment, Sea Side Films Florida Inc., Twentieth Century Fox Film Corporation, Canal+ e TPS Star.

Cast[modifica | modifica wikitesto]

Il cast è composto da: Jason Statham, Alessandro Gassmann, Amber Valletta, Kate Nauta, Matthew Modine, Jason Flemyng, Keith David, Hunter Clary, Shannon Briggs, Raymond Tong, François Berléand, George Kapetan, Jeff Chase.

Budget[modifica | modifica wikitesto]

Il budget del film è stato di circa 32 milioni di dollari.[1]

Luoghi[modifica | modifica wikitesto]

Il film è stato girato in Francia e in Florida.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film è uscito negli Stati Uniti il 2 settembre 2005 e in Italia il 25 novembre 2005.

Date di uscita[modifica | modifica wikitesto]

Accoglienza[modifica | modifica wikitesto]

Incassi[modifica | modifica wikitesto]

La pellicola ha incassato un totale di 43.095.856 di dollari negli USA,[2] e 42.071.783 negli altri paesi[3].

Sequel[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2008 è stato realizzato un sequel, intitolato Transporter 3, terzo episodio della saga.

Colonna sonora[modifica | modifica wikitesto]

  1. "Naughty Girl" - Alexandre Azaria score
  2. "Cells" - Servant
  3. "Icarus" - Amen Birdmen
  4. "Painful" - Sin
  5. "Main Theme" - Alexandre Azaria score
  6. "Life Support" - The Strays
  7. "The Body" - Servant
  8. "Talk Amongst Yourselves" - Grand National
  9. "Kendo" - Alexandre Azaria score
  10. "Saviour" - Anggun
  11. "Revolution" - Kate Natua
  12. "Paris Four Hundred" - Mylo
  13. "Can You Handle It" - Shakedown
  14. "Chase" - The Cinematics
  15. "Voodoo Child" - DJ Cam
  16. "Jet Boxing" - Alexandre Azaria score

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Transporter Extreme, cineblog.it. URL consultato il 18 febbraio 2017.
  2. ^ Transporter: Extreme: Incassi Usa, in Box Office Mojo. URL consultato il 23 novembre 2010.
  3. ^ Transporter: Extreme: Incassi altri paesi, in Box Office Mojo. URL consultato il 23 novembre 2010.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema