Transazione (psicologia)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

In psicologia la transazione è l'unità base della comunicazione fra due individui.

Una transazione si compone di due parti:

  • Stimolo: per esempio, l'individuo A dice a B: "Come va?"
  • Reazione: per esempio, l'individuo B dice a A: "Non c'è male"

Analisi transazionale[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Analisi transazionale.

L'analisi transazionale pone l'accento sullo stato dell'individuo che partecipa alla transazione, che può essere: genitore, adulto, bambino.

È importante capire lo stato dell'individuo per interpretare correttamente il senso della transazione. Il significato ultimo del messaggio non è sempre quello letterale, in particolare quando l'individuo si trova negli stati genitore o bambino.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Psicologia Portale Psicologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di psicologia