Trégor

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
La bandiera del Trégor
Mappa delle province storiche della Bretagna con la localizzazione del Trégor

Il Trégor o anche Trégorrois[1] (in lingua bretone: Bro-Dreger o semplicemente: Treger) è una delle nove province storiche della Bretagna (Francia nord-occidentale), corrispondente a parte del territorio degli attuali dipartimenti delle Côtes-d'Armor (zona occidentale del dipartimento) e - in misura minore - del Finistère (zona settentrionale del dipartimento; porzione quest'ultima nota come Trégor Finistérien[2]).

Località principali della zona sono: Guingamp, Lannion, Morlaix, Paimpol, Perros-Guirec, Trébeurden, Trégastel e Tréguier.[1][3][4]

Etimologia[modifica | modifica wikitesto]

Incerta è l'etimologia del toponimo bretone Treger (e quindi di Trégor e Tréguier). Un'ipotesi la fa derivare dal termine bretone tric'horn, che significa valle "valle dai tre angoli" e farebbe riferimento alla situazione topografica.[5]

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

Collocazione[modifica | modifica wikitesto]

La provincia del Trégor si trovava tra le province storiche del Léon e del Saint-Brieug (rispettivamente ad est della prima e ad ovest della seconda) e a nord/nord-ovest della Cornovaglia francese.

Comuni[modifica | modifica wikitesto]

I comuni appartenenti al territorio del Trégor sono:[3][4]

Fiumi[modifica | modifica wikitesto]

Il territorio del Trégor è solcato dai fiumi:[1]

Isole[modifica | modifica wikitesto]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Bandiera[modifica | modifica wikitesto]

La bandiera del Trégor è una delle bandiere maggiormente diffuse tra la popolazione bretone.[6]

Raffigura un drago arancione ed una croce nera su sfondo giallo[6]: la croce nera su sfondo giallo è il simbolo di Sant'Ivo (Yves), un santo nato proprio in questa zona, e più precisamente a Tréguier[6].

Luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

Feste ed eventi[modifica | modifica wikitesto]

Le feste caratteristiche più importanti del Trégor sono:[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d (FR) Quest Machine: Trégorrois (Bretagna)
  2. ^ A.A.V.V., Bretagna, Dorling Kindersley, Londra, 2003 - Mondadori, Milano, 2004, p. 119
  3. ^ a b (FR) GeoBreizh: Villes par pays historique > Trégor
  4. ^ a b (FR) GeoBreizh: Noms des habitants par pays historique > Trégor
  5. ^ (FR) Adolphe Guillou, Essai historique sur Tréguier, par un Trécorrois, Francisque Guyon, Saint-Brieuc, 1913, réédition Laffitte Reprints, Marseille, 1979
  6. ^ a b c (FR) GeoBreizh: Drapeaux > Trégor

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]