Tourniquet (Evanescence)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Tourniquet
ArtistaEvanescence
Autore/iAmy Lee, Rocky Gray, David Hodges, Ben Moody
GenereAlternative metal
Pubblicazione
IncisioneFallen
Data2003
EtichettaWind-up Records
Durata4:38
Fallen – tracce
Precedente
Haunted
Successiva

Tourniquet è un brano musicale della rock band Evanescence, sesto tratto dall'album Fallen. Fu scritto per essere cantato dalla Christian metal band Soul Embraced, il cui componente Rocky Gray, coautore di testi e musica, suona anche negli Evanescence, e fu destinato al loro album di debutto, For The Incomplete, ma con il titolo di My Tourniquet. Gray passò poi dal gruppo Christian metal al gruppo rock statunitense e gli Evanescence adattarono il brano in una loro versione.

Il brano[modifica | modifica wikitesto]

In un'intervista con VH1, Amy Lee disse[1]:

«Sono tanti i nostri brani scritti in modo tale da poter trasmettere significati diversi. Uno di questi fu scritto dal nostro Rocky [Gray] che suonava in una Christian death metal band prima di unirsi a noi. Mi ha spiegato che ha un punto di vista cristiano, ma parla del suicidio. Si legge dalla prospettiva di una persona che si è appena tolta la vita e parla della controversia del Cristianesimo, secondo cui, se commetti un suicidio, finirai all'inferno o in paradiso? Se tutti i tuoi peccati saranno rimessi dopo aver accolto Cristo, perché dovresti fare eccezione?»

Due demo del brano furono registrate in sala incisioni prima delle sessioni di Fallen, rivestite da un leggero riarrangiamento.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Evanescence: Fallen To the Top, vh1.com, Thu. May 29.2003 11:04 AM EDT
Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Musica