Tour de France 1935

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Francia Tour de France 1935
Tour de France 1935.png
Edizione29ª
Data4 luglio - 28 luglio
PartenzaParigi
ArrivoParigi
Percorso4 338 km, 21 tappe
Tempo141h32'00"
Media30,650 km/h
Classifica finale
PrimoBelgio Romain Maes
SecondoItalia Ambrogio Morelli
TerzoBelgio Félicien Vervaecke
Classifiche minori
MontagnaBelgio Félicien Vervaecke
SquadreBelgio Belgio
Cronologia
Edizione precedenteEdizione successiva
Tour de France 1934Tour de France 1936

Il Tour de France 1935, ventinovesima edizione della Grande Boucle, si svolse in ventuno tappe tra il 4 e il 28 luglio 1935, per un percorso totale di 4 338 km.

Fu vinto per la prima e unica volta dal passista-scalatore belga Romain Maes.

Romain Maes, settimo belga vincente al Tour, si aggiudicò la corsa nell'unica volta in cui riuscì ad arrivare a Parigi; nelle altre tre partecipazioni (1934-1936-1939), infatti, si ritirò sempre.

Si trattò della decima edizione in cui a trionfare fu un corridore del Belgio, sei anni dopo l'affermazione di Maurice Dewaele.

Romain Maes terminò le proprie fatiche sulle strade transalpine con il tempo di 141h32'00".

Il vincitore di questa edizione della Grande Boucle, tra l'altro, mantenne la maglia gialla dal termine della prima tappa al termine dell'ultima frazione.

Altra peculiarità del vincitore di questo Tour de France: Romain Maes vinse per distacco sia la prima che l'ultima tappa.

Al secondo posto della classifica generale si piazzò il passista-scalatore italiano Ambrogio Morelli (al primo e unico podio della carriera al Tour).

Lo scalatore belga Félicien Vervaecke (per la prima volta sul podio della corsa a tappe francese) terminò nella terza posizione della graduatoria generale.

Tappe[modifica | modifica wikitesto]

Tappa Data Percorso km Vincitore di tappa Leader cl. generale
4 luglio Parigi > Lilla 262 Belgio Romain Maes Belgio Romain Maes
5 luglio Lilla > Charleville-Mézières 192 Francia Charles Pélissier Belgio Romain Maes
6 luglio Charleville-Mézières > Metz 161 Italia Raffaele Di Paco Belgio Romain Maes
7 luglio Metz > Belfort 220 Belgio Jean Aerts Belgio Romain Maes
5ª-1ª 8 luglio Belfort > Ginevra (CHE) 262 Francia Maurice Archambaud Belgio Romain Maes
5ª-2ª 8 luglio Ginevra (CHE) > Évian-les-Bains (Cron. individuale) 58 Italia Raffaele Di Paco Belgio Romain Maes
9 luglio giorno di riposo
10 luglio Évian-les-Bains > Aix-les-Bains 207 Francia René Vietto Belgio Romain Maes
11 luglio Aix-les-Bains > Grenoble 229 Italia Francesco Camusso Belgio Romain Maes
12 luglio Grenoble > Gap 102 Belgio Jean Aerts Belgio Romain Maes
13 luglio Gap > Digne-les-Bains 229 Francia René Vietto Belgio Romain Maes
10ª 14 luglio Digne-les-Bains > Nizza 156 Belgio Jean Aerts Belgio Romain Maes
15 luglio giorno di riposo
11ª 16 luglio Nizza > Cannes 126 Belgio Romain Maes Belgio Romain Maes
12ª 17 luglio Cannes > Marsiglia 195 Francia Charles Pélissier Belgio Romain Maes
13ª-1ª 18 luglio Marsiglia > Nîmes 112 Italia Vasco Bergamaschi Belgio Romain Maes
13ª-2ª 18 luglio Nîmes > Montpellier (Cron. individuale) 56 Francia Georges Speicher Belgio Romain Maes
14ª-1ª 19 luglio Montpellier > Narbonne 112 Francia René Le Grevès Belgio Romain Maes
14ª-2ª 19 luglio Narbonne > Perpignano (Cron. individuale) 56 Francia Maurice Archambaud Belgio Romain Maes
15ª 20 luglio Perpignano > Luchon 325 Belgio Sylvère Maes Belgio Romain Maes
21 luglio giorno di riposo
16ª 22 luglio Luchon > Pau 194 Italia Ambrogio Morelli Belgio Romain Maes
23 luglio giorno di riposo
17ª 24 luglio Pau > Bordeaux 224 Francia Julien Moineau Belgio Romain Maes
18ª-1ª 25 luglio Bordeaux > Rochefort 158 Francia René Le Grevès Belgio Romain Maes
18ª-2ª 25 luglio Rochefort > La Rochelle (Cron. individuale) 33 Francia André Leducq Belgio Romain Maes
19ª-1ª 26 luglio La Rochelle > La Roche-sur-Yon 81 Francia René Le Grevès Belgio Romain Maes
19ª-2ª 26 luglio La Roche-sur-Yon > Nantes (Cron. individuale) 95 Belgio Jean Aerts Belgio Romain Maes
20ª-1ª 27 luglio Nantes > Vire 220 Francia René Le Grevès Belgio Romain Maes
20ª-2ª 27 luglio Vire > Caen (Cron. individuale) 55 Italia Ambrogio Morelli Belgio Romain Maes
21ª 28 luglio Caen > Parigi 221 Belgio Romain Maes Belgio Romain Maes
Totale 4 338

Squadre e corridori partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Partecipanti al Tour de France 1935.
N. Cod.[1] Squadra
1-8 BEL Belgio Belgio
9-16 ITA Italia Italia
17-24 ESP Spagna Spagna
25-32 DEU Germania Germania
33-40 FRA Francia Francia
51-74 IND Indipendente
101-130 - Cicloturisti

Resoconto degli eventi[modifica | modifica wikitesto]

Al Tour de France 1935 parteciparono 93 corridori, dei quali 46 giunsero a Parigi.

Romain Maes conquistò la maglia gialla nella prima tappa e la indossò fino all'arrivo; fu il terzo corridore della storia a indossare il simbolo del primato per tutte le tappe previste: prima di lui avevano centrato questa impresa soltanto l'italiano Ottavio Bottecchia nel 1924 e il lussemburghese Nicolas Frantz nel 1928. Lo stesso Romain Maes e il francese René Le Grevès furono i corridori che vinsero più frazioni (quattro ciascuno) al Tour 1935.

Gustave Danneels, Antonin Magne e Jules Merviel, in fuga durante la dodicesima tappa, furono investiti da un camion riportando gravi ferite, ma riuscirono a salvarsi. La corsa fu funestata dalla morte dello spagnolo Francisco Cepeda lungo la discesa del colle del Galibier.

In questa edizione i corridori individuali potevano essere arruolati dalle formazioni nazionali in caso di abbandono o infortunio di uno dei titolari.

Classifiche finali[modifica | modifica wikitesto]

Classifica generale - Maglia gialla[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Belgio Romain Maes Belgio 141h32'00"
2 Italia Ambrogio Morelli Italia a 17'52"
3 Belgio Félicien Vervaecke Indipendente a 24'06"
4 Belgio Sylvère Maes Indipendente a 35'24"
5 Belgio Jules Lowie Indipendente a 51'26"
6 Francia Georges Speicher Francia a 54'29"
7 Francia Maurice Archambaud Francia a 1h09'28"
8 Francia René Vietto Francia a 1h21'03"
9 Francia Gabriel Ruozzi Cicloturisti a 1h34'02"
10 Germania Oskar Thierbach Germania a 1h40'39"

Classifica scalatori[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Corridore Squadra Punti
1 Belgio Félicien Vervaecke Indipendente 118
2 Belgio Sylvère Maes Indipendente 92
3 Francia Gabriel Ruozzi Cicloturisti 70

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Codici non ufficiali

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàGND (DE16203353-9
Ciclismo Portale Ciclismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di ciclismo