Touchstone Pictures

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La Touchstone Pictures è una divisione cinematografica autonoma della Walt Disney Company che produce e commercializza, attraverso un marchio differente dal proprio, film non prodotti appositamente per un pubblico infantile. La Touchstone Pictures aveva fino al 2007 anche una propria sottodivisione televisiva, la Touchstone Television, che sarebbe rinominata in ABC Studios. Oggi è una affermatissima e indipendente casa americana di produzione e distribuzione cinematografica.

In tal modo, la factory disneyana utilizza un marchio - che definisce in proprio la casa di produzione - per film che sono eterogenei nel contenuto, come tipicamente accade per ogni casa di produzione non specializzata.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Le origini della Touchstone Pictures possono essere ricondotte a The Black Hole (1979), un film di fantascienza che causò diverse polemiche a causa del fatto di essere il primo film Disney a ricevere una valutazione PG - Parental Guidance (in pratica il film era vietato ai minori di anni 6); la compagnia, ad onor di cronaca aveva comunque già distribuito il suo primo film con valutazione PG circa un anno prima rispetto all'uscita di The Black Hole, ma non si trattava di una produzione Disney.

Negli anni successivi, Disney produsse altri film con valutazione PG come Condorman (1981), Tron (1982) e Trenchcoat (1983); quest'ultimo film causò molte critiche perché includere tematiche da adulti era considerato assolutamente inappropriato per un film Disney. Le controversie causate da Trenchcoat sono generalmente considerate come la causa scatenante della creazione della Touchstone Pictures. Tra i nomi proposti per la nuova compagnia ci fu quello di "Hyperion Pictures", in onore della locazione dello studio negli anni trenta prima di spostarsi a Burbank. Eventualmente, Hyperion avrebbe potuto divenire il nome del ramo pubblicazioni della Disney.

Ironicamente, alcuni critici affermano che la creazione della Touchstone per produrre film con tematiche da adulti era, di per sé, comunque inappropriata per la Disney. Il nome Touchstone deriva da un personaggio della commedia di William Shakespeare "Come vi piace"

Ufficialmente fondata dal CEO della Disney CEO Ron W. Miller nel 1984, il primo film della Touchstone fu Splash - Una sirena a Manhattan, un grande successo per la compagnia. Il film includeva brevi scene di nudo di Daryl Hannah e un linguaggio per adulti. Ma il successo cinematografico che forse contribuì alla definitiva affermazione della casa, fu la produzione, nel 1988, del film Chi ha incastrato Roger Rabbit?, la prima pellicola in tecnica mista della Touchstone, che rappresentò per la casa una repentina scalata verso il successo e il riconoscimento a livello mondiale.

La Touchstone divenne infatti, oltre che una grande fonte di introiti anche per la sua originaria casa madre Disney, una casa molto prolifica e sempre al passo con i tempi, soprattutto nel corso degli anni novanta ed ancora di più negli anni duemila.

Dal 2009, la DreamWorks Pictures è un partner associato della Touchstone.

Di recente la divisione televisiva ha prodotto le serie Lost e Desperate Housewives, in onda sulla rete ABC di proprietà della stessa casa madre, che hanno riscosso e stanno tuttora riscutendo grande successo.

Lista dei più famosi film della Touchstone Pictures[modifica | modifica sorgente]

Tra parentesi il titolo originale e l'anno di uscita

Lista dei film prodotti da Touchstone/DreamWorks[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]