Total Request Live On Tour

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Total Request Live On Tour
TRL On Tour 2006 Screenshot.PNG
PaeseItalia
Anno2006 - 2009
Generemusicale
Durata60 min
Lingua originaleitaliano
Crediti
RegiaCaterina Pollini
ProduttoreMassimo Lopresti
Casa di produzione360° Playmaker
Rete televisivaMTV

Total Request Live On Tour è stata la denominazione che la trasmissione di MTV Italia Total Request Live ha adottato durante il periodo estivo quando quest'ultima percorreva un tour in varie città italiane. Lo show, che durante l'inverno veniva trasmesso in diretta da Piazza del Duomo a Milano, a partire dal mese di aprile o maggio partiva alla volta di numerose città italiane. Il primo tour ufficiale fu nel 2006, anno in cui il programma decise di spostarsi in ben otto città italiane, l'ultimo nel 2009. TRL è stato sostituito nel 2010 da Total Request Live On the Road.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Prima del tour[modifica | modifica wikitesto]

Total Request Live ha iniziato a trasmettere da Milano il 1º novembre 1999 presso lo Spazio Fiorucci in piazza San Babila, per le prime due stagioni da ottobre a giugno. La terza stagione viene sempre ospitata a Milano, ma durante l'estate (dopo una breve trasferta a Bologna) decide di spostarsi nella città eterna: Roma per un mese intero. Il successo è così grande che la città viene confermata anche per l'estate successiva per la durata di ben due mesi.

Il 1º maggio 2004 a Roma si aggiunge un'altra città italiana, Napoli, aumentando così, da parte di tutti i telespettatori, la voglia del programma in altre città italiane. Naturalmente estate significa Roma e il programma per la terza volta consecutiva si trasferisce nella capitale. L'anno successivo le due città vengono confermate e ad esse se ne aggiunge una: Genova, dove si trasmette proprio vicino al mare. A settembre 2005 è la volta di Torino, dove piazza Carlo Alberto fa da scenografia al programma, anche se solo per 2 settimane.

Gli anni del successo[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2006 viene stabilito, dopo la prima edizione dei TRL Awards, il primo TRL On Tour: un tour estivo che attraverserà numerose città italiane dando così la possibilità a tutti coloro che seguono il programma di raggiungerlo nella località più vicina alla loro casa. Per la prima edizione il tour comprende 8 tappe che, per la prima volta nella storia dello show, tocca anche la Sicilia, trasmettendo direttamente sulla spiaggia. Nel 2007 viene confermata un'ulteriore edizione del tour, con una tappa in meno rispetto all'anno precedente, ma che riscuote comunque di un grande successo, confermando città come Bari, Torino, Roma e Napoli e promuovendone di nuove come ad esempio Firenze.

Nel 2008, subito dopo la terza edizione dei premi, parte anche la terza edizione del tour. A differenza dei precedenti, questo non vede protagoniste le più importanti città italiane come Torino e Roma, ma alcune città di minore importanza come Mantova, Reggio Calabria e Pescara. Quest'ultima gode di un successo davvero inaspettato che verrà confermata anche per l'anno successivo. Con l'ultima stagione, quella del 2009, tornano nel calendario di TRL, a grande richiesta, anche le città di Torino, Genova e Roma. Proprio Roma sarà l'ultima città a salutare per sempre il pubblico della trasmissione.

Da On Tour a On the Road[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Total Request Live On the Road.

Dopo Roma il programma non ha fatto rientro a Milano ed è stato sospeso a tempo indeterminato dai palinsesti di MTV. L'8 marzo 2010 viene inizialmente creato My TRL Video, un temporaneo contenitore di video dove è possibile votare il proprio video preferito per portarlo come nominato in una categoria della quinta edizione dei TRL Awards, e in seguito TRL On the Road che sostituisce il vecchio TRL On Tour. Nel nuovo format TRL girerà le piazze italiane con il suo Truck invitando i ragazzi non solo ad essere il pubblico della trasmissione ma anche a prenderne parte. Ci sarà sempre la top 10, performance musicali e tantissime sorprese.

Edizioni[modifica | modifica wikitesto]

Prima stagione[modifica | modifica wikitesto]

La mappa mostra i punti sulla cartina dove lo show è girato durante l'estate del 2006.
Città Location Data inizio Data fine Male host Female host Orario diretta
Napoli Piazza Dante 12 aprile 22 aprile Alessandro Cattelan Giorgia Surina 15:00-16:00
Torino Piazza Carignano 27 aprile 6 maggio
Genova Porto antico 11 maggio 20 maggio
Padova Prato della Valle 25 maggio 3 giugno
Trieste Molo Audace 8 giugno 17 giugno
Rimini Piazzale Boscovich 22 giugno 1º luglio 19:00-20:00
Bari Piazza del Ferrarese 6 luglio 15 luglio
Siracusa Lido Sayonara 22 luglio 5 agosto
Roma Piazza Augusto Imperatore 13 ottobre 21 ottobre Victoria Cabello 15:00-16:00

Il palco[modifica | modifica wikitesto]

Il palco allestito nella tappa di Bari.

Il palco, di forma a base esagonale, è lo stesso che è stato utilizzato il 25 marzo durante la cerimonia della prima edizione dei TRL Awards. Per coprire il backstage sono stati utilizzati dei rettangoli di metallo messi l'uno parallelo all'altro creando così un effetto tendina. Una cosa che appare in molte parti sono degli spinotti che infatti caratterizzano la grafica del programma: sono visibili sul pavimento e anche sui rettangoli di metallo. Oltre alla classica "fossa degli screamers" situata proprio davanti al palco, sono state aggiunte una passerella per essere più vicini al pubblico (dove, appunto, ai lati sono situati i ragazzi screamers) e la tower, ovvero una torre dove poter godere il programma da una vista migliore. Tra il palco e la tower è stato messo il ledwall, presente nella scenografia dello show a partire dalla permanenza torinese dello show nel 2005. Sui rettangoli di metallo e sulla tower prendeva posto il logo di TRL in plastica trasparente gialla con i bordi grigi. La configurazione del palco è stata modificata di tappa in tappa a seconda dello spazio disponibile e della piazza.

Nella tappa di Siracusa oltre alla "fossa degli screamers" è stata creata una "screaming pool", ossia una piscina dove degli artisti venivano alcune volte invitati a tuffarsi insieme ad altri ragazzi.

Seconda stagione[modifica | modifica wikitesto]

La mappa mostra le città dove lo show girerà durante l'estate del 2007.
Città Location Data inizio Data fine Male host Female host Orario diretta
Padova Prato della Valle 30 aprile 5 maggio Alessandro Cattelan Silvia Hsieh 15:00-16:00
Torino piazza Vittorio Veneto 8 maggio 18 maggio
Bologna Piazza XX Settembre 22 maggio 1º giugno Michela Coppa
Firenze Piazzale Michelangelo 5 giugno 15 giugno
Napoli Maschio Angioino 19 giugno 29 giugno 19:00-20:00
Bari Piazza del Ferrarese 3 luglio 13 luglio Giorgia Palmas
Palermo Spiaggia di Mondello 18 luglio 28 luglio Melissa Satta
Roma Piazza San Giovanni 5 settembre 14 settembre Elena Santarelli 15:00-16:00
Corleone Piazza Falcone e Borsellino 20 dicembre 22 dicembre

Il palco[modifica | modifica wikitesto]

Il palco allestito nella tappa di Roma.

Il palco a differenza dell'anno precedente è molto più grande ed è stato presentato per la seconda edizione dei TRL Awards. Una delle particolarità è l'assenza della "tower", sostituita dall'"arena" dove i fan si trovano intorno ad uno spazio circolare del palco dove possono sedersi sui degli spalti e che ha disegnata sul pavimento una serie di cerchi concentrici che ricordano un disco in vinile, con il logo di MTV come etichetta. In alto sulla parte frontale sono presenti tre bande colorate, 1 verde in basso, 1 nera in alto ed 1 rossa al centro in rilievo: su quest'ultima è riportato il logo del programma e, accanto, il suo titolo. Il palco è triangolare, con una passerella al centro al quale attorno vengono accolti i ragazzi della fossa degli Screamers, e sul fondo sono posizionati il logo di TRL in plastica rossa e trasparente, e quello di MTV, sempre nello stile del disco in vinile. Il ledwall è stato posizionato alla destra o alla sinistra del palco, in base allo spazio presente in piazza e alla migliore visibilità per il pubblico. Fino a quell'anno è stato il palco più grande della storia del tour di Total Request Live.

Terza stagione[modifica | modifica wikitesto]

La mappa mostra i punti sulla cartina dove lo show è girato durante l'estate del 2008.
Città Location Data inizio Data fine Male host Female host Orario diretta
Firenze Piazzale Michelangelo 26 maggio 5 giugno Alessandro Cattelan / Carlo Pastore Elena Santarelli 15:00-16:00
Mantova Piazza delle Erbe 9 giugno 14 giugno Carlo Pastore
Bari Piazza del Ferrarese 17 giugno 27 giugno 19:00-20:00
Pescara Piazza I Maggio 1º luglio 11 luglio
Reggio Calabria Lungomare di Reggio Calabria 16 giugno 26 luglio
Genova Piazza Caricamento 6 settembre 12 settembre 15:00-16:00

Il palco[modifica | modifica wikitesto]

Il palco allestito nella tappa di Pescara.

Il palco è stato presentato al pubblico della trasmissione, durante la terza edizione dei TRL Awards. In confronto all'anno precedente era stato ancora ingrandito, ma sotto alcuni aspetti presenta molte somiglianze a quello dell'anno precedente. La base è stata nuovamente modificata: non più a base triangolare, ma a base rettangolare. Per coprire lievemente il backstage, sono stati utilizzati degli specchi dalla forma sferica di vari colori (verde, arancione e giallo) ed il logo della trasmissione al centro. Per l'evento svoltosi a Napoli, il palco era molto più grande e conteneva anche l'Arena, in cui i fan dello show potevano seguire da vicino la diretta televisiva. Per le tappe del tour invece, essa è stata eliminata, mentre la fossa degli screamers, confermata anche per questa edizione. Mentre in alcune tappe la passarella situata di fronte al palco, con ai lati il pubblico della fossa degli screamers, era presente, in altre città essa è stata completamente rimossa.

Quarta stagione[modifica | modifica wikitesto]

La mappa mostra i punti sulla cartina dove lo show ha girato durante l'estate del 2009.
Città Location Data inizio Data fine Host Orario diretta
Palermo Foro Italico 25 maggio 4 giugno Carlo Pastore ed Elisabetta Canalis 15:00-16:00
Rimini Piazzale Fellini 9 giugno 19 giugno
Pescara Lungomare Nord 30 giugno 10 luglio 19:00-20:00
Roma Foro Italico 15 luglio 26 luglio 21:00-22:05
Genova Nave Italia 7 settembre 11 settembre 15:00-16:00
Torino Piazza Carlo Alberto 27 settembre 1º ottobre
Roma Piazzale Ferruccio Parri 13 novembre 25 novembre

Il palco[modifica | modifica wikitesto]

Il palco allestito nella tappa di Roma.

Il palco, a differenza degli anni precedenti, non è stato presentato in anteprima durante la quarta edizione dei TRL Awards. Molto simile a quello dell'anno precedente: sembra infatti che molte delle parti siano state riutilizzate, in quanto la base è la stessa e anche le dimensioni sono analoghe. Al centro della scenografia, per coprire almeno in parte il backstage, sono stati utilizzati dei blocchi di plastica dalla forma romboidale di colori azzurro e blu (per riprendere quelli della grafica dello show) con al centro il logo di TRL in bianco. Il ledwall è posizionato al fianco del palco, e la passerella, alla quale gravitano attorno i partecipanti alla fossa degli screamers, è situata di fronte al palco.

Nella tappa di Genova il palco non è stato utilizzato, in quanto lo show ha trasmesso dal ponte di una nave. È stata utilizzata solo una prima base per accogliere i conduttori e gli eventuali ospiti, con delle luci sullo sfondo per illuminare l'intera inquadratura, e una seconda base dove gli ospiti si esibivano con le loro performance.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]