Totò Mignone

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Ottone Mignone detto Totò (Alessandria, 8 febbraio 1906[1]Roma, 1º gennaio 1993[1]) è stato un attore e ballerino italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Fratello minore di Milly e cognato del regista Mario Mattoli, esordisce negli anni venti formando un trio con le sorelle Milly e Miti, lavorando in teatro di rivista e avanspettacolo. È Sigismondo nella prima italiano di Al cavallino bianco con la sorella Milly al Teatro Lirico di Milano nel 1931 ed al Teatro Reinach di Parma nel 1932. Attivo nel cinema a partire dagli anni trenta, come caratterista a fianco di Totò e ad altri attori del periodo. In seguito intraprende l'attività di direttore di produzione per la televisione austriaca. Nel 1986 interpreta l'ultimo ruolo in Ginger e Fred di Federico Fellini. Superati già gli ottanta anni, interviene al Maurizio Costanzo Show, come ballerino di tip tap.

Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Attore[modifica | modifica wikitesto]

Ispettore di produzione[modifica | modifica wikitesto]

Direttore di produzione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]