Torrente Cestola

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Torrente Cestola
Stato Italia Italia
Regioni Umbria
Province Perugia
Comuni Magione, Perugia e Piegaro
Lunghezza 12 km
Portata media 0,3 m³/s
Bacino idrografico 34 km²
Altitudine sorgente 522 m s.l.m.
Nasce Monte Castiglionaccio
Sfocia Nestore (fiume)

Il torrente Cestola è un affluente di sinistra del fiume Nestore. Nasce nel comune di Magione per terminare in quello di Piegaro, dopo aver attraversato anche quello di Perugia, con una lunghezza di circa 12 km ed un bacino idrografico di circa 34 km². Il piccolo corso d'acqua è il terzo tra gli affluenti di sinistra del Nestore, dopo Caina e Genna, invece il quinto in totale dopo quelli appena elencati e gli affluenti di destra, Fersinone e Calvana. L'alluvione del 2012 ha colpito anche il piccolo bacino del Cestola soprattutto in zona Mugnano e alla foce col Nestore che ha portato ben 27 metri cubi d'acqua al secondo. Però in estate è in secca totale e in inverno ha una portata media di circa 0,67 metri cubi d'acqua al secondo. Il torrente, seppur di modestissima stazza, è stato giudicato dall'Arpa Umbria come di qualità "sufficiente".

La portata annuale[modifica | modifica wikitesto]

Portata media mensile (in m³)
Stazione idrometrica : Mugnano (2012)
Fonte : Analisi prima della confluenza con il Nestore (fiume)