Torre Caprioli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Torre di Caprioli)
Jump to navigation Jump to search
Torre Caprioli
Torre dei Caprioli 01 24-07-2005.JPG
Torre Caprioli dopo il restauro del 2005
Ubicazione
Stato attualeItalia Italia
RegioneCampania
CittàPisciotta
Informazioni generali
TipoTorre
voci di architetture militari presenti su Wikipedia
Torre Caprioli nel 2000

La Torre Caprioli (o Torre dei Caprioli) è una delle Torri costiere del Regno di Napoli, costruite nel '500 come protezione contro le incursioni saracene. Si trova a Caprioli, sulla Costiera cilentana, nel comune di Pisciotta, di cui segna il limite con Palinuro.

Status giuridico[modifica | modifica wikitesto]

L'edificio è di proprietà privata. Il proprietario, un cittadino tedesco, l'ha adibita a residenza privata. Precedentemente, la torre è appartenuta alla locale famiglia Mautone.

Flora[modifica | modifica wikitesto]

La località in cui sorge la torre costiera è interessata dalla presenza di un rarissimo endemismo della flora cilentana, la Genista cilentina, che fu distinta come buona specie nel 1993, dalla botanica Franca Valsecchi, all'interno "[d]el più ampio contesto di Genista ephedroides"[1].

Quella di Torre Caprioli è la più estesa tra le pochissime stazioni che compongono l'areale puntiforme della pianta, su conglomerati e sabbie interessati da fenomeni di erosione calanchiforme[2].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Giovanna Abbate, Francesco Corbetta, Anna Rita Frattaroli, Gianfranco Pirone, Il Parco del Cilento. Ambiente, flora e vegetazione, in Natura e Montagna, n. 1/2, a. XLIII, p. p. 22.
  2. ^ Macchia a Genista Archiviato l'11 gennaio 2014 in Internet Archive., dal sito del Parco nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]