Torotrasto

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Avvertenza
Le informazioni qui riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. Questa voce ha solo scopo illustrativo e non sostituisce il parere di un medico: leggi le avvertenze.
Flacone di torotrasto

Il torotrasto è una sospensione contenente particelle del composto radioattivo diossido di torio: ThO2.

È stato usato come mezzo di contrasto nella diagnostica a Raggi-X negli anni trenta e quaranta (in alcuni paesi come gli Stati Uniti l'uso è continuato anche negli anni cinquanta).

Risultò carcinogeno causa l'irradiazione delle particelle alfa derivanti dal decadimento del torio.

Oggi come mezzo di contrasto è stato sostituito dal Solfato di bario non radioattivo.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]