Toronto City Soccer Club

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Toronto City Soccer Club
Calcio Football pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali Bianco.png bianco
Dati societari
Città Toronto
Nazione Canada Canada
Confederazione CONCACAF
Federazione Flag of Canada.svg CSA
Campionato ECPSL (1961-1965)
USA (1967)
Fondazione 1961
Scioglimento 1967
Stadio Varsity Stadium
( posti)
Palmarès
Titoli nazionali 1 Eastern Canada Professional Soccer League
Si invita a seguire il modello di voce

Il Toronto City Soccer Club è stato un club calcistico canadese di Toronto che partecipò alla Eastern Canada Professional Soccer League ed alla United Soccer Association.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La squadra venne fondata per volontà di Steve Stavro, Larry Myslivec e del giornalista Ed Fitken nel 1961; nello stesso anno partecipò alla Eastern Canada Professional Soccer League, ottenendo il primo posto nella stagione regolare ma venendo eliminata nelle semifinali del torneo. Nella stagione d'esordio il City ingaggio numerosi giocatori britannici di alto livello come Tommy Younger, Stanley Matthews, Danny Blanchflower, Johnny Haynes e Jackie Mudie.[1] L'anno seguente, dopo un secondo posto nella stagione regolare, raggiunse la finale della ECPSL, perdendola contro il Toronto Italia. Dopo un sesto posto nel 1963, il Toronto City conquistò la ECPSL 1964, vincendo la finale del torneo contro il Toronto Italia.[2]

Nel 1967 disputò l'unica edizione del campionato dell'United Soccer Association, lega che poteva fregiarsi del titolo di campionato di Prima Divisione su riconoscimento della FIFA, nel 1967: quell'edizione della Lega fu disputata utilizzando squadre europee e sudamericane in rappresentanza di quelle della USA, che non avevano avuto tempo di riorganizzarsi dopo la scissione che aveva dato vita al campionato concorrente della National Professional Soccer League; la squadra di Toronto fu rappresentata dagli scozzesi dell'Hibernian. Il Toronto City non superò le qualificazioni per i play-off, chiudendo la stagione al terzo posto della Eastern Division.

La stagione seguente, la prima della neonata NASL, non vide ai nastri di partenza il Toronto City, sostituiti dai concittadini del Toronto Falcons, provenienti dalla NPSL.

Cronistoria[modifica | modifica wikitesto]

Cronistoria del Toronto City Soccer Club
  • 1961 - Fondazione del Toronto City Soccer Club.
  • 1961 - 1º in regular season ed eliminato nelle semifinali della ECPSL 1961.
  • 1962 - 2º in regular season e sconfitto nella finale della ECPSL 1962.
  • 1963 - 6º in regular season della ECPSL 1963.
  • 1964 - 1º in regular season e vincitore della ECPSL 1964.
  • 1965 - 5º in regular season della ECPSL 1965.
  • 1967 - 3º nella Eastern Division dell'USA.
  • 1967 - Scioglimento della franchigia.

Allenatori[modifica | modifica wikitesto]

Arrows-folder-categorize.svg Le singole voci sono elencate nella Categoria:Allenatori del Toronto City S.C.

Giocatori[modifica | modifica wikitesto]

Arrows-folder-categorize.svg Le singole voci sono elencate nella Categoria:Calciatori del Toronto City S.C.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

1964

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Colin Crawford, Toronto's Soccer History: 1876-1971, su Torontofc.ca, 29 febbraio 2016. URL consultato il 29 marzo 2016.
  2. ^ Eastern Canada Professional Soccer League, su Homepages.sover.net. URL consultato il 7 ottobre 2015.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio