Topolino gaucho

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Topolino gaucho
Topolino gaucho.png
Pietro e Topolino duellano
Titolo originaleThe Gallopin' Gaucho
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno1928
Durata6 min
Dati tecniciB/N
rapporto: 1,33:1
film muto
Genereanimazione, commedia, western
RegiaWalt Disney, Ub Iwerks
SceneggiaturaUb Iwerks
ProduttoreWalt Disney
Casa di produzioneDisney Bros. Studio
Distribuzione (Italia)Walt Disney Studios Home Entertainment
MusicheCarl Stalling
AnimatoriUb Iwerks, Les Clark, Johnny Cannon, Wilfred Jackson
Doppiatori originali

Topolino gaucho (The Gallopin' Gaucho) è un film del 1928 diretto da Walt Disney e Ub Iwerks. È il secondo cortometraggio d'animazione della serie Mickey Mouse ad essere stato prodotto, dopo L'aereo impazzito e prima di Steamboat Willie, e vede il primo incontro tra Topolino e Pietro Gambadilegno. Concepito come una parodia del film Il gaucho (1927), il corto fu proiettato in versione muta il 28 agosto 1928 a Los Angeles, ma non fu distribuito poiché la Disney voleva prima lavorare a Steamboat Willie; una versione sonora fu distribuita dopo quest'ultimo dalla Celebrity Productions il 30 dicembre.[1] Venne pubblicizzato col titolo Gallopin' Gaucho.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Topolino è un gaucho ricercato che corre a cavallo di un nandù nella pampa. Fermatosi al bar ristorante Cantino Argentino, vi entra e si mette a fumare e bere mentre guarda danzare Minni, a cui si unisce per un tango. La topolina viene però rapita da Pietro, uno dei clienti, che se ne è invaghito e la porta a casa sua. Topolino lo insegue e trova Minni incatenata al muro. I due rivali iniziano quindi a sfidarsi con la spada, finché Topolino non infila in testa a Pietro il suo vaso da notte. Liberata Minni, Topolino la porta via sul suo nandù, e i due si baciano.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Edizioni home video[modifica | modifica wikitesto]

DVD[modifica | modifica wikitesto]

Una volta restaurato, il cortometraggio fu distribuito in DVD nel primo disco della raccolta Topolino in bianco e nero, facente parte della collana Walt Disney Treasures e uscita in America del Nord il 4 dicembre 2001[2] e in Italia il 27 maggio 2009.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) J.B. Kaufman e Russel Merritt, Walt in Wonderland: The Silent Films of Walt Disney, 3ª ed., Baltimora, The Johns Hopkins University Press, 2000, p. 159, ISBN 0-8018-6429-1.
  2. ^ (EN) Aaron Wallace, Mickey Mouse in Black and White DVD Review, su dvdizzy.com, p. 1. URL consultato il 31 maggio 2017.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]