Topolino fa tardi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Topolino fa tardi
Topolino fa tardi.png
Titolo originaleMickey's Delayed Date
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneUSA
Anno1947
Durata7 min
Rapporto1.37:1
Genereanimazione, commedia, sentimentale
RegiaCharles A. Nichols
SceneggiaturaArt Scott
ProduttoreWalt Disney
Casa di produzioneWalt Disney Productions
Distribuzione (Italia)RKO Radio Pictures
MusicheOliver Wallace
ScenografiaKarl Karpé
AnimatoriJack Boyd, Jerry Hathcock, George Kreisl, George Nicholas, Harry Holt, Marvin Woodward, Robert W. Youngquist
SfondiArt Landy
Doppiatori originali
Doppiatori italiani
Primo doppiaggio (1979)

Secondo doppiaggio (1991)

Ridoppiaggio (anni 2010)

Topolino fa tardi (Mickey's Delayed Date) è un film del 1947 diretto da Charles A. Nichols. È un cortometraggio animato della serie Mickey Mouse, prodotto dalla Walt Disney Productions e uscito negli Stati Uniti il 3 ottobre 1947, distribuito dalla RKO Radio Pictures.

Il film è conosciuto anche con il titolo Topolino ritardatario.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Minni chiama Topolino per ricordargli il loro appuntamento, che lui ha completamente dimenticato dormendo sul divano. Con l'aiuto di Pluto, Topolino si veste per l'appuntamento, ma perde i biglietti per la festa mentre esce di casa. Pluto porta i biglietti a Topolino, ma nella confusione della città il vestito di Topolino viene completamente rovinato. Quando però Minni arriva, gli dice che ha un bellissimo costume. I biglietti sono infatti per una festa in costume chiamata "Il ballo degli straccioni".

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

Il cortometraggio è noto per essere l'ultimo nel quale Walt Disney dà la voce a Topolino, dopo averlo fatto per quasi vent'anni. A partire dal successivo film Topolino in Australia, rilasciato pochi mesi dopo, la voce del personaggio sarà affidata a James MacDonald.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Edizione italiana[modifica | modifica wikitesto]

Attualmente il film circola con tre doppiaggi diversi. Il primo, effettuato nel 1979, venne utilizzato nel film di montaggio Buon compleanno Topolino e nella relativa VHS edita nel settembre del 1982. Il secondo, viene utilizzato nelle normali trasmissioni TV e nel DVD Walt Disney Treasures: Topolino star a colori - Vol. 2. Il terzo, effettuato nei primi anni 2010, viene utilizzato nelle trasmissioni all'interno della serie TV Topolino che risate! e nel DVD Topolino che risate! - Volume 3.

Edizioni home video[modifica | modifica wikitesto]

DVD[modifica | modifica wikitesto]

Il cortometraggio è incluso nei DVD Walt Disney Treasures: Topolino star a colori - Vol. 2 e Topolino che risate! - Volume 3, in quest'ultimo col doppiaggio del 2010.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]