Topolino e i pirati

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Topolino e i pirati
Topolino e i pirati intro.png
Titolo originaleShanghaied
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno1934
Durata7 min
Dati tecniciB/N
Genereanimazione
RegiaBurt Gillett
MusicheFrank Churchill
AnimatoriNorman Ferguson, Johnny Cannon, Clyde Geronimi, Hardie Gramatky, Ed Love, Dick Lundy, Ben Sharpsteen, Roy Williams, Cy Young
Doppiatori originali
Doppiatori italiani

Ridoppiaggio (1998)

Topolino e i pirati (Shanghaied), anche conosciuto in Italia come Imbarco forzato, titolo delle riedizioni home video, è il titolo di un cortometraggio di Topolino del 1934, uscito il 13 gennaio 1934.

Nel marzo 2000 il cortometraggio è stato incluso nello speciale in VHS I capolavori di Minni, senza i titoli di testa e di coda e in una nuova edizione italiana colorata al computer.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

In questo cortometraggio Pietro Gambadilegno è il comandante di una nave e ha catturato Topolino e Minni, che sono prigionieri in una cabina legati e imbavagliati. Mentre il criminale tenta di baciare Minni, Topolino riesce a liberarsi e salva la sua amata. Dopo una lotta con Gambadilegno e i suoi uomini, Topolino e Minni hanno la meglio e prendono il controllo della nave. Il cortometraggio termina con i due che si scambiano un appassionato bacio.

Edizioni home video[modifica | modifica wikitesto]

VHS[modifica | modifica wikitesto]

  • La vita con Topolino, agosto 1986 (primo doppiaggio italiano)
  • Storie quasi titaniche[1], ottobre 1998 (versione colorata al computer con un nuovo doppiaggio)
  • I capolavori di Minni, marzo 2000 (senza i titoli di testa e di coda)

DVD[modifica | modifica wikitesto]

Il cortometraggio è stato incluso come contenuto speciale nel DVD del film L'isola del tesoro.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]