Topolino e i Cattivi Disney

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Topolino e i Cattivi Disney
Titolo originaleMickey's House of Villains
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno2002
Durata70 min
Genereanimazione, commedia
RegiaJamie Mitchell, Tony Graig, Mike Moon
ProduttoreMelinda Rediger
Doppiatori originali
Doppiatori italiani

Topolino e i Cattivi Disney (Mickey's House of Villains) è un cartone prodotto dalla Disney. Prendendo spunto dalla serie televisiva House of Mouse, ha come protagonisti Topolino, Paperino, Pippo, Pluto, Minni, Paperina e molti Cattivi, da Jafar, Iago, Capitan Uncino, Ade, Crudelia De Mon e Ursula, comparsi nei classici Disney.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

È Halloween e i tutti personaggi Disney si ritrovano al Topoclub come al solito per cenare e godersi i cartoni animati. Minni nota che sono presenti molti cattivi, ma Topolino non se ne avvede. Nel frattempo ad un tavolo si sono seduti Jafar, Iago, Capitan Uncino, Ursula e Crudelia De Mon. I primi tre si lamentano del fatto che Halloween non sia abbastanza spaventoso e aggiungono che se fosse il loro Club sarebbe tutto diverso. Jafar ha in mente un diabolico piano: giocare un brutto scherzo per Topolino allo scoccare di mezzanotte. La serata procede normalmente tra vari cartoni animati con il tema di Halloween, ma alla mezzanotte Jafar, Uncino, Ursula, Crudelia e Ade prendono possesso dell'edificio insieme a tutti gli altri cattivi Disney; la Regina di cuori fa chiudere i personaggi buoni Disney in cucina prima di schiavizzarli, mentre il pitone Kaa butta fuori il personale del Topoclub da lì, e diventa "House of Villans" (il Club dei Cattivi).

Topolino, Pippo e Paperino, stufi di essere stati derisi, rientrano e vanno da Jafar per costringerlo a rimettere a posto le cose, ma Ade, Ursula e Chernabog li ributtano fuori ancora una volta. Dopo la visione di un paio di cartoni animati da parte dei cattivi, Topolino si arma del cappello magico dell'apprendista stregone e comincia a combattere contro Jafar a suon di sfere di fuoco. Tuttavia un colpo fa perdere il cappello di Topolino, e quindi anche i poteri. In quel momento però Aladdin lancia la lampada magica afferrata da lui stesso che la usa per intrappolare Jafar al suo interno. Dopo la sua sconfitta, i Cattivi Disney si arrendono tutti e vengono buttati fuori, mentre l'House of Villains ritorna ad essere il Topoclub grazie a Topolino e i suoi amici.

Cattivi del film[modifica | modifica wikitesto]

Cartoni[modifica | modifica wikitesto]

Durante lo spettacolo del Topoclub vengono trasmessi alcuni cortometraggi classici e moderni come:

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Verso la fine, il film prende spunto dal noto film Disney Fantasia, mostrando tutti i cattivi che si voltano allo stesso ritmo dei dinosauri di Fantasia per vedere la comparsa di Topolino sotto le vesti dell'apprendista stregone, e quest'ultimo arriva proprio come il T-Rex del film, che appare davanti a tutti i dinosauri che scappano.
  • Alcune scene dall'inizio del film furono poi utilizzate nell'episodio "La casa dei fantasmi".

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]