Vysšaja Divizion 2001

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Top Division 2001)
Vysšaja Divizion 2001
Competizione Vysšaja Divizion
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 10ª
Organizzatore Federazione calcistica della Russia
Luogo Russia Russia
Partecipanti 16
Formula Girone unico con gare di andata e ritorno; due retrocessioni
Risultati
Vincitore Spartak Mosca
(9º titolo)
Retrocessioni Fakel Voronež
Černomorec Novorossijsk
Statistiche
Miglior marcatore Russia Vjazmikin (18)
Incontri disputati 240
Gol segnati 582 (2,43 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2000 2002 Right arrow.svg

La Vysšaja Divizion 2001 fu la 10ª edizione della massima serie del campionato di calcio russo; vide la vittoria finale dello Spartak Mosca, giunto al suo nono titolo.

Fu l'ultimo campionato ad avere questo nome: dal successivo fu rinominato Prem'er-Liga.

Capocannoniere del torneo fu Dmitrij Vjaz'mikin (Torpedo Mosca), con 18 reti.

Formula[modifica | modifica wikitesto]

Il numero delle partecipanti rimase fermo a sedici: le retrocesse Fakel Voronež e Cernomorec Novorossijsk furono sostituite dalle neopromosse Sokol Saratov e Torpedo-ZIL. Le sedici formazioni si affrontarono in gare di andata e ritorno per un totale di 30 incontri per squadra; erano assegnati tre punti per la vittoria, uno per il pareggio e zero per la sconfitta.

Le ultime due classificate retrocessero.

Avvenimenti[modifica | modifica wikitesto]

Il campionato fu funestato dalla morte di Serhiy Perkhun, portiere del CSKA Mosca e della Nazionale di calcio ucraina, che rimase vittima di uno scontro di gioco avvenuto il 18 agosto a Machačkala, in una partita contro l'Anži valido per la ventiduesima giornata.

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
Russia 1. Spartak Mosca 60 30 17 9 4 56 30 +26
Coppacampioni.png 2. Lokomotiv Mosca 56 30 16 8 6 53 24 +29
Coppauefa.png 3. Zenit S. Pietroburgo 56 30 16 8 6 52 35 +17
4. Torpedo Mosca 52 30 15 7 8 53 42 +9
Coppa Intertoto.svg 5. Kryl'ja Sovetov Samara 49 30 14 7 9 38 23 +15
6. Saturn 47 30 13 8 9 45 22 +23
Coppauefa.png 7. CSKA Mosca 47 30 12 11 7 39 30 +9
8. Sokol Saratov 41 30 12 5 13 31 42 -9
9. Dinamo Mosca 38 30 10 8 12 43 51 -8
10. Rotor 32 30 8 8 14 38 42 -4
11. Rostsel'maš 32 30 8 8 14 29 43 -14
12. Alanija Vladikavkaz 32 30 8 8 14 32 47 -15
13. Anži 32 30 7 11 12 28 34 -6
14. Torpedo-ZIL 31 30 7 10 13 22 35 -13
1downarrow red.png 15. Fakel Voronež 28 30 8 4 18 30 53 -23
1downarrow red.png 16. Černomorec Novorossijsk 23 30 5 8 17 19 54 -35

Verdetti[modifica | modifica wikitesto]

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Classifica marcatori[modifica | modifica wikitesto]

Gol Giocatore Squadra
18 Russia Dmitrij Vjaz'mikin Torpedo Mosca
14 Russia Andrej Fed'kov Sokol Saratov
14 Nigeria James Obiorah Lokomotiv Mosca
14 Moldavia Serghei Rogaciov Saturn
13 Russia Dmitrij Kiričenko Rostsel'maš
12 Russia Dmitrij Los'kov Lokomotiv Mosca
12 Russia Vitalij Safronov Fakel Voronež

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]