Too Much Happiness Makes Kids Paranoid

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Too Much Happiness Makes Kids Paranoid
ArtistaLinea 77
Tipo albumStudio
Pubblicazionenovembre 1998
(vedi date di pubblicazione)
Durata30:57
Dischi1
Tracce10
GenereNu metal[1]
Alternative metal
EtichettaCollapse
Earache (riedizione)
ProduttoreCarlo Ortolano, Linea 77
Registrazioneagosto 1998, Dracma Studios, Torino (Italia)
FormatiCD, LP, download digitale
Linea 77 - cronologia
Album precedente
Album successivo
(2001)

Too Much Happiness Makes Kids Paranoid è il primo album in studio del gruppo musicale Linea 77, pubblicato nel novembre 1998 dalla Collapse Records.[2]

Il disco[modifica | modifica wikitesto]

Le sonorità del disco sono molto influenzate dallo stile del gruppo nu metal statunitense Deftones (il brano Nosedive è un riferimento a quest'ultimo gruppo ed in particolare al loro brano Nosebleed, presente in Adrenaline).[1]

Tra i dieci brani presenti nell'album sono presenti Meat, per il quale è stato realizzato un videoclip nel febbraio 1998,[3] una reinterpretazione di Walk Like an Egyptian dei The Bangles e due brani cantati esclusivamente in lingua italiana: 90° e Tutto quello che ho sempre voluto.[1]

Pubblicazione[modifica | modifica wikitesto]

L'album è stato pubblicato inizialmente in Italia nel novembre 1998 dalla Collapse Records, etichetta discografica indipendente milanese.[2] In seguito al successo ottenuto, molte etichette discografiche mostrarono interesse per il gruppo, tra cui la Earache Records, che offrì loro un contratto e una distribuzione internazionale. Too Much Happiness Makes Kids Paranoid venne pertanto ripubblicato in versione rimasterizzata e con una nuova copertina nell'aprile 2000.[2]

Il 20 gennaio 2006 la Earache annunciò una riedizione dell'album per il 27 marzo 2006, caratterizzata da una nuova copertina e da due bonus track.[2]

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Edizione del 1998[modifica | modifica wikitesto]

  1. Touch – 3:15
  2. 90° – 3:18
  3. Meat – 3:18
  4. Swellfish – 4:38
  5. By My Fay – 2:25
  6. Big Hole Man – 3:32
  7. Tutto quello che ho sempre voluto – 3:33
  8. Nosedive – 3:36
  9. Walk Like an Egyptian – 4:25 – originariamente interpretata dai The Bangles
  10. Headtide – 3:34

Edizione del 2000[modifica | modifica wikitesto]

  1. Touch – 3:12
  2. By My Fay – 2:22
  3. Headtide – 3:32
  4. Meat – 3:17
  5. Nosedive – 3:36
  6. 90° – 3:17
  7. Big Hole Man – 3:30
  8. Tutto quello che ho sempre voluto – 3:32
  9. Swellfish – 4:39
Tracce bonus nella riedizione del 2006[4]
  1. Walk Like an Egyptian – 4:25 – originariamente interpretata dai The Bangles
  2. Touch (Live - Total Rock Session)

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

  • Emi – voce, produzione
  • Nitto – voce, produzione
  • Chinaski – chitarra, produzione
  • Dade – basso, produzione
  • Tozzo – batteria, produzione
Produzione

Date di pubblicazione[modifica | modifica wikitesto]

Paese Data di pubblicazione Formati Etichetta
Italia novembre 1998 CD Collapse
Europa aprile 2000 CD, LP Earache
27 novembre 2006 CD, download digitale

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c Tommaso Iannini, Nu metal, Giunti Editore, 2003, pp. 59-60, ISBN 88-09-03051-6.
  2. ^ a b c d (EN) TOO MUCH ITALIAN HAPPINESS, Earache Records, 20 gennaio 2006. URL consultato il 1º febbraio 2015.
  3. ^ Filmato audio Linea 77, LINEA77 - Meat, su YouTube. URL consultato il 1º febbraio 2015.
  4. ^ (EN) Linea 77 – Too Much Happiness (2006 Reissue), su Discogs, Zink Media. URL consultato il 1º febbraio 2015.
Metal Portale Metal: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di metal