Tony Tough and the Night of Roasted Moths

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Tony Tough and the Night of Roasted Moths
Tony Tough.JPG
Tony fuori dal castello
Sviluppo Prograph Research
Ideazione Stefano Gualeni e Valerio Massari
Data di pubblicazione 1997 (Italia), 2002 (USA)
Genere Avventura grafica
Tema Avventura
Modalità di gioco Giocatore singolo
Piattaforma Microsoft Windows XP
Supporto CD
Periferiche di input mouse

Tony Tough and the Night of Roasted Moths, conosciuto anche come Tony Tough e la notte delle falene abbrustolite, è un'avventura punta e clicca per PC.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Tony Tough è un investigatore privato che lavora alla Wallen & Wallen, incaricato di dare la caccia a un misterioso ladro che ogni anno ruba dolci la notte di Halloween. In una notte di Halloween gli viene rubato il cagnolino viola, Pantagruel, e decide così di cercarlo nel parco di divertimenti, Halloween Park, dove si svolge la maggior parte del gioco, vicino all'agenzia. Scoprirà alla fine che Pantagruel era stato rubato dal ladro di dolci ricercato da Tony, Jack o' Lantern, padrone del parco che si voleva vendicare su di lui.

Modalità di gioco[modifica | modifica wikitesto]

Tony Tough and the Night of Roasted Moths è un'avventura punta e clicca, con prospettiva in terza persona. La maggior parte degli elementi interattivi consiste nel porre domande agli altri personaggi, nel raccogliere oggetti e nel combinarli tra loro e risolvere diversi enigmi. Il giocatore può deporre gli oggetti nell'inventario, attraverso il quale può combinarli, usarli ed esaminarli. Certe azioni possono essere compiute in tempi diversi, altre invece risultano inutili ai fini della soluzione, così come alcuni oggetti non vengono mai utilizzati.

Personaggi[modifica | modifica wikitesto]

  • Tony Tough: Investigatore privato della Wallen & Wallen. È basso di statura e parla spesso con termini scientifici. È doppiato da Luca Sandri.
  • Pantagruel: Tapiro viola di Tony, che quest'ultimo però crede essere un cagnolino.
  • Jack O' Lantern: Il rapitore di Pantagruel, padrone di Halloween Park. Da giovane (come vicino di casa di Tony), tirò una biglia in testa a Tony quando erano vicini di casa e nella stessa occasione gli cadde una zucca in testa, che non si poté più togliere. È doppiato da Pietro Ubaldi.
  • Cervellone: Sfida Tony a giocare al gioco delle tredici zucche con lui. Quando perde, il cervellone riesce solo a dire "ma" in continuazione. È doppiato da Pietro Ubaldi.
  • Biff: Poliziotto che ha le chiavi della gabbie della bestia. È seduto al bar della nave pirata aspettando che il cameriere gli dia un pollo arrosto. È doppiato da Claudio Moneta.
  • Polly: Il pappagallo del capitano della nave. Sorveglia la cabina del capitano. Tony lo ammutolisce quando gli dà una fetta biscotta con una gomma da masticare. È doppiato da Emanuela Pacotto.
  • Carminuccio: Pizzaiolo italiano, proprietario della pizzeria "Da Carminuccio". Non fa altro che dormire, nonostante Tony gli dia a parlare, dicendogli, ad esempio, che la serata era bella e che la pizzeria va a fuoco (anche se non è vero). È il fratello dello sfaticato venditore di hot-dog.
  • Wally: Ragazzino che vuole andare in bagno, ma quest'ultimo è occupato. Tony lo aiuta liberando il bagno dal coccodrillo che vi era entrato. È doppiato da Emanuela Pacotto.
  • Mortimer: Persona vestita di nero che venera la morte. Ha un negozio aperto 24 ore su 24. È sua la stanza 206. È doppiato da Pietro Ubaldi.
  • Shmiley: È un clown non particolarmente bravo, fa infatti scappare tutti i suoi clienti. Compare solamente nella modalità difficile del gioco. È doppiato da Claudio Moneta.
  • Colf: Cameriera del castello. Nutre una particolare stima per Tony, che crede essere un dottore. È doppiata da Emanuela Pacotto.
  • Barista della nave pirata: Non fa altro che pulire un bicchiere e parlare con Biff.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi