Tony Tarantino

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Tony Tarantino

Tony Tarantino (New York, 4 luglio 1940) è un attore statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato nel Queens da Elizabeth Jean e Dominic James Tarantino (1915–2004), è di origine italiana, precisamente campana, ma cresce a Brooklyn. La nonna era di Portici e il nonno era un pescatore di Castellammare di Stabia[1].

Nel 1952 la famiglia si trasferì a Los Angeles, poi nel 1958 si diplomò alla Washington Preparatory High School di Los Angeles. Nel 1960 ha avuto un'audizione e l'ha superata presso la Pasadena Playhouse. Nel 1963 si fidanzò con Connie McHugh, un'infermiera di origini irlandesi e inglesi di soli sedici anni da cui ebbe Quentin, ma Tony abbandonò la futura madre poco prima della nascita del futuro regista e attore[2]. Tony ha ricevuto la licenza di pilota ed è amante delle armi, inoltre è cintura nera in karate e kung-fu, è anche un arciere e al Pasadena Playhouse ha imparato scherma, danza moderna e a suonare la chitarra e ha suonato con alcune band nei locali e nei locali notturni a Los Angeles, acquistò anche un ranch nel sud della California. Attore di poco successo, ha recitato in film minori a differenza del figlio che poi ha riconosciuto, Quentin Tarantino che è noto a livello mondiale come attore e regista. A fine 2016 ha avuto un nuovo screzio con suo figlio Quentin, prendendo le difese della polizia che aveva definito un presunto flop il film The Hateful Eight e aveva quindi invitato i poliziotti a boicottare la pellicola[3][4]. Ha avuto ancora tre figli dopo Quentin: Edward James, Ronnajean e Tanya Marie. Nel 2009 ha ricevuto la medaglia della città di Napoli dall'assessore comunale al Turismo e ai grandi eventi, Valeria Valente a Palazzo San Giacomo[5].

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Attore[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

  • Silver Foxes: Power Pilates (2000)
  • All That I Need (2005)
  • Actors Entertainment (1 episodio, 2009)
  • Afternoon Delight Live on Hollywood and Vine (2015)
  • BNow! (1 episodio, 2016)

Produttore[modifica | modifica wikitesto]

Regista[modifica | modifica wikitesto]

Sceneggiatore[modifica | modifica wikitesto]

Compositore[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema