Tony Lip

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Tony Lip, pseudonimo di Frank Anthony Vallelonga (Beaver Falls, 30 luglio 1930Teaneck, 4 gennaio 2013[1]), è stato un attore statunitense di origine italoamericana, noto per l'interpretazione del boss Carmine Lupertazzi nella serie televisiva I Soprano (The Sopranos) tra il 2001 e il 2007.

Accreditato anche come Tony Vallelonga, è padre dell'attore e regista Nick Vallelonga, che nel 2008 l'ha diretto in Stiletto.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato da Nicholas e Nazzerena Vallelonga, originari della Calabria[2], Lip è nato in Pennsylvania ma dopo solo due settimane la sua famiglia si trasferì a New York nella 215 strada, nei pressi del Bronx.

Lavorò negli anni Sessanta al nightclub Copacabana di New York, dove entrò in contatto con artisti dell'epoca (Sinatra, Bennett) e anche con malavitosi che in seguito caratterizzarono la sua carriera di attore[3].

Prima dell'esperienza ne I Soprano, ha fatto parte del cast in alcune delle principali pellicole moderne del genere gangster: Il Padrino, Quei bravi ragazzi, Donnie Brasco.

Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Libri[modifica | modifica wikitesto]

  • Shut up and eat! di Tony Lip e Stephen Priggè. Prefazione di Danny Aiello, New York, Penguin Books, 2005

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ "Actor Tony Lip, who had roles in 'The Sopranos' and 'The Godfather,' dies at 82 Northjersey.com
  2. ^ Note autobiografiche dall'introduzione A "real-life" bronx tale, in Shut up and eat! di Tony Lip e Stephen Priggè, Penguin Books, 2005 - pag. 2
  3. ^ Sopranos mobster Tony Lip dies aged 82 - 7 gennaio 2013

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN6800299 · LCCN: (ENn2005035632
biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie