Toni Lima

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Toni Lima
Nazionalità Andorra Andorra
Altezza 191 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Ritirato 2009 - giocatore
Carriera
Squadre di club1
1990-1991 Castilla Castilla 0 (0)
1991-1992 Espanyol 2 (0)
1992-1995 Palamos Palamós 100 (9)
1995-1996 Almería 30 (1)
1996-1997 Real Murcia Real Murcia 20 (1)
1997-1998 Almería 33 (0)
1998-1999 Uniao Madeira União Madeira 7 (0)
1999-2000 Ontinyent Ontinyent 32 (6)
2000-2001 Gava Gavà 24 (0)
2001-2002 Ionikos Ionikos 3 (0)
2002-2004 Gava Gavà 23+ (1+)
2004-2006 Palamos Palamós  ? (?)
2006-2008 Eivissa-Ibiza Eivissa-Ibiza  ? (?)
Nazionale
1997-2009 Andorra Andorra 64 (1)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 2 febbraio 2016

Antoni Lima Solá, detto Toni (Gavà, 22 settembre 1970), è un ex calciatore andorrano, di ruolo difensore.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

Più che per le sue doti tecniche, Toni Lima è principalmente ricordato per un episodio avvenuto il 7 settembre 2005, ad Eindhoven, durante una partita di calcio tra le nazionali di Paesi Bassi ed Andorra, valida per le qualificazioni al Mondiale 2006: al 37º minuto di gioco, infatti, con il risultato sul 2-0 in favore della Nazionale olandese, Ruud van Nistelrooy, attaccante degli Oranje, sbagliò un calcio di rigore, calciando il pallone sul palo. Lima, che in precedenza aveva "segnato" un autogol, lo sbeffeggiò ridendo di lui per l'errore dal dischetto. Dopo sei minuti, però, van Nistelrooy realizzò la rete del momentaneo 3-0 ed esultò di fronte a Lima in segno di sfida, venendo anche ammonito dall'arbitro. van Nistelrooy segnò poi un altro gol, all'89º minuto, e la partita terminò con il risultato di 4-0 per i Paesi Bassi.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Toni Lima, su National-football-teams.com, National Football Teams.