Tonči Žilić

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Tonči Žilić
Nazionalità Jugoslavia Jugoslavia
Croazia Croazia (dal 1991)
Altezza 180 cm
Peso 72 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Ritirato 2008
Carriera
Squadre di club1
1993-1996Sebenico59 (5)
1996-1997Osijek20 (2)
1997-1998Castel di Sangro11 (1)
1998-2000Verona8 (0)
2000Fermana0 (0)
2000-2001Siena12 (0)
2001-2003Sebenico14 (0)
2003-2004NK Zagabria36 (1)
2004-2007Hajduk Spalato42 (1)
2008non conosciuta NK Solin? (?)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Tonči Žilić (Spalato, 26 febbraio 1975) è un calciatore croato, di ruolo difensore.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Dal 1996 gioca due stagioni nell'Osijek, nella massima serie croata (segnando 2 reti in 20 partite).

Nel 1997 inizia l'avventura in Italia, giocando sei mesi nel Castel di Sangro (in Serie B) prima di passare al Verona, dove fa parte della rosa che conquista la promozione in Serie A vincendo il campionato. Debutta nella massima serie italiana il 29 agosto 1999 nella sconfitta 3-0 contro l'Inter. Successivamente continua a giocare in Serie B con le maglie di Fermana e Siena.

Nel 2002 fa ritorno in patria, sempre nel massimo campionato nazionale, indossando le maglie di Sibenik, NK Zagabria e per tre stagioni quella del Hajduk Spalato (vincendo un Campionato ed una Supercoppa di Croazia nel 2005). Nel 2008 scende di categoria nel NK Solin.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Verona: 1998-1999
Hajduk Spalato: 2004-2005
Hajduk Spalato: 2004, 2005

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]