Tommy Wiseau

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Tommy Wiseau nel 2010

Thomas Pierre "Tommy" Wiseau (3 ottobre 1955) è un regista, attore, sceneggiatore e produttore cinematografico ceco naturalizzato statunitense, celebre per aver scritto, diretto, prodotto e interpretato il film The Room, film che è stato descritto come "uno dei peggiori film mai fatti", ma che col passare del tempo ha guadagnato lo status di film cult[1].

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Wiseau è sempre stato restio nel parlare del suo passato[2], e su questa faccenda sono nati diversi dibattiti da parte dei fan e dello staff di The Room. Egli, in varie interviste, ha sempre affermato di essere cresciuto a New Orleans[3], e ama autodefinirsi "americano puro" malgrado abbia vissuto buona parte della sua vita in Francia e in altri stati d'Europa[4][5].

Il 10 ottobre 2013 l'attore e modello statunitense Greg Sestero, che fu co-protagonista assieme a Wiseau in The Room, pubblicò il libro The Disaster Artist: My Life Inside the Room, una raccolta di aneddoti sul suo rapporto con Wiseau e sulla realizzazione di The Room[6]. Secondo a quanto riportato da Sestero, Wiseau sarebbe nato in Cecoslovacchia nella seconda metà degli anni cinquanta[6], e che la sua passione per il cinema e per la cultura pop americana nacque in giovane età dopo la visione del film Disney La carica dei cento e uno[6]. Dopo la maturità, Wiseau si trasferì a Strasburgo, dove lavorò come lavapiatti per un ristorante locale[6]. Dopo un breve soggiorno a Parigi, si trasferì poi a Chalmette, in Louisiana, dove visse presso alcuni parenti e dove lavorò come commesso in una drogheria[6]. Successivamente, negli anni novanta, si trasferì definitivamente a Los Angeles, dove lavorò temporaneamente prima come infermiere in un ospedale, poi come venditore ambulante di giocattoli[6]; fu in quel periodo che Wiseau, il cui vero nome è tuttora sconosciuto, decise di cambiare ufficialmente il suo nome all'anagrafe in "Thomas Pierre Wiseau", dove il cognome "Wiseau" sarebbe una americanizzazione della pronuncia del termine francese ouiseau (uccello), riferimento al fatto che vendesse principalmente uccelli giocattolo[6].

Preso dal suo amore per il cinema, Wiseau iniziò poi a prendere lezioni di recitazione, frequentando l'American Conservatory Theater e la Laney College and Stella Adler Academy of Acting[7], dove lui e Sestero si conobbero[6].

Film[modifica | modifica wikitesto]

Il lavoro più conosciuto di Wiseau è il film drammatico indipendente The Room, distribuito limitatamente nelle sale nel 2003. Già alle prime proiezioni il film fu subito stroncato dalla critica[8]. Comunque, col passare del tempo, il film si guadagnò lo status di film culto grazie alle proiezioni di mezzanotte nei cinema. Questo relativo successo spinse Wiseau a creare l'evento The Room's 2010-2011 "Love is Blind" International Tour, dove egli apparve più volte per proiettare il suo film[9].

Nel 2004 Wiseau diresse e produsse il cortometraggio Homeless in America. Nel 2010 Wiseau recitò nel cortometraggio horror The House That Drips Blood on Alex, scritto e diretto dal duo comico Studio8. Il cortometraggio fu proiettato per la prima volta al Comic-Con il 24 luglio 2010 e fu trasmesso su Comedy Central e su internet il 14 ottobre dello stesso anno[10][11]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2008 Wiseau recitò nell'episodio pilota della serie televisiva da lui ideata The Neighbours, che però non venne mai accettata da nessuna emittente[12].

Nel 2009 Wiseau apparve come ospite in un episodio della quarta stagione di Tim and Eric Awesome Show, Great Job!. In un'intervista concessa alla rivista Wired Tim Heidecker e Eric Wareheim, ideatori della serie, si mostrarono ancora interessati a lavorare con Wiseau[13].

Internet[modifica | modifica wikitesto]

Wiseau, dal 1º giugno 2011, gestisce un canale YouTube chiamato TommyExplainsItAll, dove carica video in cui dice la sua opinione su vari argomenti[14]. Inoltre ha un suo spazio sul sito web Machinima.com chiamato The Tommy Wi-show, dove si occupa di recensioni di videogiochi[15][16].

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Prima di intraprendere la carriera di attore e regista, Wiseau desiderava diventare una rock star[17]. Tra le sue influenze maggiori vi sono James Dean, Marlon Brando, Elizabeth Taylor e Tennessee Williams, mentre tra i suoi film preferiti vi sono I cannoni di Navarone e Quarto potere[18][19].

Attualmente sta lavorando a diversi progetti[20] e alterna la sua carriera cinematografica agli studi di psicologia[21].

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Attore[modifica | modifica wikitesto]

Regista, sceneggiatore e produttore[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 'The Room': Worst movie ever? Don't tell that to its suddenly in-demand star.
  2. ^ The crazy cult of 'The Room' | EW.com, su www.ew.com. URL consultato il 23 gennaio 2016.
  3. ^ Interview Tommy Wiseau
  4. ^ Is 'The Room' the worst movie of all time?, su seattlepi.com. URL consultato il 23 gennaio 2016.
  5. ^ (EN) The Popdose Interview: Tommy Wiseau, su Popdose. URL consultato il 23 gennaio 2016.
  6. ^ a b c d e f g h The Disaster Artist: My Life Inside the Room by Greg Sestero and Tom Bissell. Simon and Schuster, 2013.
  7. ^ Tommy Wiseau, su IMDb. URL consultato il 23 gennaio 2016.
  8. ^ The crazy cult of 'The Room' | EW.com, su www.ew.com. URL consultato il 23 gennaio 2016.
  9. ^ The Room - Official Movie Site, Video, Trailer, Preview, Download, Photos, Pictures, Film, Pic, Cast Bios, Image Gallery, Scenes, su www.theroommovie.com. URL consultato il 23 gennaio 2016.
  10. ^ (EN) SD Comic-Con 2010: Teaser Trailer: Tommy Wiseau's The House that Dripped Blood on Alex - Dread Central, su Dread Central. URL consultato il 23 gennaio 2016.
  11. ^ Not For TV | Original Web Series, Animation, Musical Comedy, NSFW, Sports, Parodies | Comedy Central, su Comedy Central. URL consultato il 23 gennaio 2016.
  12. ^ Tommy Wiseau: The Complete Interview(s), su Portland Mercury. URL consultato il 23 gennaio 2016.
  13. ^ (EN) Tim and Eric Awesome Show! Gross, Half-Naked, Demented TV, su WIRED. URL consultato il 23 gennaio 2016.
  14. ^ TommyExplainsItAll, su YouTube. URL consultato il 23 gennaio 2016.
  15. ^ The Tommy Wi-Show is a video game show with Tommy Wiseau, su Engadget. URL consultato il 23 gennaio 2016.
  16. ^ Machinima, The Tommy Wi-Show - Mortal Kombat, 24 settembre 2011. URL consultato il 23 gennaio 2016.
  17. ^ Peter Knegt, Tommy Wiseau Goes Legit: An Interview With the Man Behind "The Room", su Indiewire. URL consultato il 23 gennaio 2016.
  18. ^ Tommy Wiseau, su www.avclub.com. URL consultato il 23 gennaio 2016.
  19. ^ nonTV, web.archive.org, 17 luglio 2011. URL consultato il 23 gennaio 2016.
  20. ^ Tommy Wiseau, su IMDb. URL consultato il 23 gennaio 2016.
  21. ^ Tommy Wiseau: The Complete Interview(s), su Portland Mercury. URL consultato il 23 gennaio 2016.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN229877921 · LCCN: (ENnr2005010900 · GND: (DE1045897736
biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie