Tommy Docherty

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Tommy Docherty
Tommy Docherty 2017 01.jpg
Nazionalità Scozia Scozia
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex calciatore)
Termine carriera 1962 - giocatore
1988 - allenatore
Carriera
Squadre di club1
1947-1949Celtic9 (3)
1949-1958Preston N.E.323 (5)
1958-1961Arsenal83 (1)
1961-1962Chelsea4 (0)
Nazionale
1951-1959Scozia Scozia25 (1)
Carriera da allenatore
1961-1967Chelsea
1967-1968Rotherham Utd
1968QPR
1968-1970Aston Villa
1970-1971Porto
1971-1972Hull City(vice)
1972Scozia Scozia
1972-1977Manchester Utd
1977-1979Derby County
1979-1980QPR
1981Sydney Olympic
1981-1982Preston N.E.
1982-1983South Melbourne
1983Sydney Olympic
1984-1985Wolverhampton
1987-1988Altrincham
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Tommy Docherty, all'anagrafe Thomas Henderson Docherty (Glasgow, 24 aprile 192831 dicembre 2020[1]), è stato un calciatore e allenatore di calcio scozzese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Glasgow, durante la sua vita ha avuto due relazioni, la prima dal 1949[2] al 1976,[3] con Agnes (1929-2002);[4] mentre la seconda con Mary Brown.[5] Dalle due relazioni ebbe sei figli: Mick, Catherine, Peter e Tommy Junior, dalla prima moglie e Grace e Lucy dalla seconda moglie.[2]

È morto nel dicembre 2020 all'età di 92 anni a seguito di una lunga malattia.[1]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Da calciatore militò nelle file di 12 club. Lanciato dal Celtic, passò al Preston North End, con cui collezionò 324 presenze in otto anni. Nel 1958 si trasferì all'Arsenal, dove rimase per tre anni prima di chiudere la carriera nel Chelsea.

Iniziò ad allenare proprio sulla panchina del Chelsea, nel 1961. In seguito guidò altre squadre prestigiose e, nel 1972, la nazionale scozzese, che condusse alla qualificazione per il campionato del mondo 1974. Con il Manchester United vinse la Second Division nel 1975 e due anni dopo la FA Cup. Si ritirò nel 1988.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Preston: 1950-1951

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Chelsea: 1964-1965
Manchester United: 1974-1975
Chelsea: 1964-1965
Manchester United: 1976-1977

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Tommy Docherty: Former Manchester United and Scotland manager dies aged 92, su skysports.com, 31 dicembre 2020. URL consultato il 2 gennaio 2021.
  2. ^ a b (EN) "Football mourns Tommy Docherty, the irrepressible Scot who always had a one-liner", su irishexaminer.com, 31 dicembre 2020 (archiviato dall'url originale il 1º gennaio 2021).
  3. ^ (EN) "The Doc will see you now: Tommy Docherty on returning to Glasgow, his Celtic memories and why he won't be back at Old Trafford", su heraldscotland.com, 1º dicembre 2017 (archiviato dall'url originale il 1º dicembre 2017).
  4. ^ David Tossel, Tommy Doc: The Controversial and Colourful Life of One of Football's Most Dominant Personalities, Random House, ISBN 978-1780575094.
  5. ^ Tommy Docherty Jr., Married to a Man of Two Halves: The Story of the Original Footballer's Wife, John Blake, 2008, ISBN 978-1844545414.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN8811116 · ISNI (EN0000 0003 7409 0937 · LCCN (ENn85064708 · WorldCat Identities (ENlccn-n85064708