Tommaso Paradiso

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Tommaso Paradiso
Thegiornalisti @ New Age Club.jpg
Tommaso Paradiso in primo piano durante un concerto dei Thegiornalisti nel 2016
NazionalitàItalia Italia
GenerePop
Periodo di attività musicale2009 – in attività
Strumentovoce, pianoforte, chitarra, tastiera, sintetizzatore
EtichettaIsland
GruppiThegiornalisti

Tommaso Paradiso (Roma, 25 giugno 1983) è un cantautore, compositore e musicista italiano, noto per essere stato il frontman dei Thegiornalisti.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato nel quartiere romano di Prati, Paradiso ha frequentato il liceo classico ed è laureato in filosofia.[1] In un'intervista ha dichiarato di essersi approcciato alla musica all'età di 11 anni, nel 1994, dopo aver ascoltato Definitely Maybe degli Oasis.[2]

Nel 2009 ha fondato i Thegiornalisti insieme a Marco Antonio "Rissa" Musella e a Marco Primavera, debuttando due anni più tardi con l'album Vol. 1. Il gruppo ha in seguito acquisito notorietà con gli album Fuoricampo (2014) e Completamente Sold Out (2016) e con il singolo inedito Riccione (2017), esibendosi in tutta Italia.

Nel 2015 compone la musica del singolo Luca lo stesso di Luca Carboni, brano che ottiene un buon successo commerciale. Due anni più tardi collabora alla scrittura del singolo L'esercito del selfie di Takagi & Ketra feat. Lorenzo Fragola e Arisa, oltre a risultare coautore di Mi hai fatto fare tardi di Nina Zilli, Partiti adesso di Giusy Ferreri e Autunno di Noemi. Sempre nel 2017, insieme ai Thegiornalisti, ha partecipato al singolo Pamplona di Fabri Fibra; successivamente scrive Una vita che ti sogno per Gianni Morandi.

Nel 2018 partecipa con Elisa al brano Da sola/In the Night di Takagi & Ketra e scrive E se c'era... per Francesca Michielin.[3] Nello stesso periodo ha collaborato con Franco126 al singolo Stanza singola, uscito il 18 gennaio 2019.[4]

Nel 2019 torna a collaborare con Takagi & Ketra per il singolo La luna e la gatta, che ha visto anche la partecipazione di Jovanotti e Calcutta.[5] Con lo stesso Calcutta, Paradiso ha scritto il singolo Tequila e San Miguel di Loredana Bertè. In seguito ha composto Come i pesci, gli elefanti e le tigri per il Piccolo Coro dell'Antoniano.

Il 17 settembre 2019 ha annunciato il proprio abbandono dai Thegiornalisti per intraprendere la carriera da solista,[6] iniziata con la pubblicazione del singolo Non avere paura avvenuta qualche giorno più tardi.[7]

Influenze musicali[modifica | modifica wikitesto]

Tra le sue principali influenze musicali, Paradiso ha citato cantautori come Lucio Dalla, Vasco Rossi, Antonello Venditti, Luca Carboni, ma anche gruppi come gli Oasis e gli Stadio.[1]

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Da solista[modifica | modifica wikitesto]

Singoli
In collaborazione con altri artisti

Con i Thegiornalisti[modifica | modifica wikitesto]

Come autore per altri artisti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Tommaso Paradiso: età, altezza e peso del cantante dei Thegiornalisti, gossipetv.com, 16 giugno 2017.
  2. ^ Tommaso Paradiso: alla scoperta del cantante dei Thegiornalisti, su snapitaly.it.
  3. ^ Michielin: «Riuscire a dire ciò che voglio senza parlare» - Giornale di Brescia, Giornale di Brescia, 10 gennaio 2018. URL consultato il 13 gennaio 2018.
  4. ^ Giorgia Aldi, Franco126 - Stanza Singola (feat. Tommaso Paradiso) (Radio Date: 18-01-2019), EarOne, 16 gennaio 2019. URL consultato il 19 gennaio 2019.
  5. ^ Takagi & Ketra, il nuovo singolo è "La luna e la gatta", Sky TG 24, 27 febbraio 2019. URL consultato il 1º marzo 2019.
  6. ^ Alberto Muraro, Tommaso Paradiso annuncia lo scioglimento dei TheGiornalisti: "È stata una fantastica avventura", SoundsBlog, 17 settembre 2019. URL consultato il 17 settembre 2019.
  7. ^ Tommaso Paradiso: ascolta il nuovo brano "Non Avere Paura", su deerwaves.com. URL consultato il 25 settembre 2019.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]