Tomb Raider (film 2018)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Tomb Raider
Tomb Raider 2018 Movie Logo.png
Logo del film
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America, Regno Unito
Anno2018
Durata118 min
Rapporto2,35 : 1
Genereazione, avventura
RegiaRoar Uthaug
Soggettodal videogioco Tomb Raider
storia di Evan Daugherty e Geneva Robertson-Dworet
SceneggiaturaGeneva Robertson-Dworet, Alastair Siddons
ProduttoreGary Barber, Graham King
Produttore esecutivoDrew Crevello, Cassidy Lange, Patrick McCormick, Denis O'Sullivan
Casa di produzioneWarner Bros., Metro-Goldwyn-Mayer, Square Enix, GK Films
Distribuzione in italianoWarner Bros.
FotografiaGeorge Richmond
MontaggioStuart Baird
Effetti specialiRichard Van Den Bergh
MusicheJunkie XL
ScenografiaGary Freeman
CostumiColleen Atwood, Tim Wonsik
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Tomb Raider è un film del 2018 diretto da Roar Uthaug.

Tratta dall'omonimo videogioco del 2013 creato da Crystal Dynamics, la pellicola è il reboot della saga cinematografica ispirata alla serie videoludica e ha come protagonista l'esploratrice Lara Croft interpretata da Alicia Vikander.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Lara Croft (Alicia Vikander) in una scena del film

Lara Croft è una ragazza indipendente e sicura di sé, orfana del padre scomparso anni prima. Lara è destinata ad ereditare una holding multinazionale, ma si rifiuta di prenderne possesso, ritenendo suo padre ancora vivo. La tutrice Ana e il notaio le consegnano un rompicapo che contiene al suo interno una chiave.

La chiave apre una stanza segreta nascosta nel mausoleo familiare Croft, contenente cimeli e dati da avventuriero del padre di Lara, mai più tornato da una spedizione nel Mar del Diavolo al largo del Giappone: Lara decide di partire per cercarlo. Fatto scalo ad Hong Kong per trovare il proprietario della barca che condusse sette anni prima il padre sull'isola, Lara trova la barca capitanata da Lu Ren, figlio della persona che stava cercando; anch'egli non ha notizie di suo padre dalla stessa data e così, in cambio di una ricompensa e speranzoso di trovare suo padre, si unisce alla missione. Durante la traversata verso l'isola di Yamatai una furibonda tempesta li fa naufragare sulle spiagge dell'isola.

Accolta malamente da Mathias, capo di una spedizione segreta paramilitare, Lara scopre che l'uomo è alla ricerca della tomba di Himiko, il monumento sotterraneo cercato dal padre di Lara, ma rivela anche di essere l'assassino dell'uomo. Impossibilitata a chiedere aiuto e intrappolata sull'isola, Lara sfugge ai suoi rapitori e nella fuga incontra proprio suo padre, in realtà solo fintosi morto per depistare indisturbato le ricerche di Mathias: la società cui fa capo il team è alla ricerca dei segreti dell'isola, ritenuti fonte di poteri sovrannaturali, per fini malvagi. Mathias trova l'ingresso sotterraneo della tomba di Himiko grazie agli appunti del padre di Lara sottratti alla ragazza, che cattura i due Croft e li porta con sé all'avanscoperta.

Giunti, dopo aver superato trappole e meccanismi assassini di ogni genere, alla stanza finale (contenente il sepolcro di Himiko, storica regnante giapponese), lo scoperchiamento della salma della regina diffonde una malattia terribile che rende irrimediabilmente folli coloro che toccano il suo cadavere e alcuni militanti di Mathias vengono contagiati. Himiko, unica portatrice sana, si era fatta seppellire viva allo scopo di proteggere i suoi sudditi dal morbo. Il padre di Lara, infettato a sua volta, si fa esplodere all'interno della tomba. Alla fine Lara uccide Mathias e rimane intrappolata nelle macerie del mausoleo, ma viene salvata da Lu Ren.

Di ritorno a Londra, Lara firma i documenti per l'eredità, ma viene raggirata dalla sua tutrice, in realtà un'agente della società mandante di Mathias. La ragazza decide così di prepararsi a una nuova avventura.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Nel marzo 2011 la GK Films di Graham King acquista i diritti cinematografici della serie con l'intenzione di produrre un nuovo film, reboot della precedente serie con protagonista Angelina Jolie.[1] Nel maggio seguente viene riportato che Mark Fergus e Hawk Ostby hanno scritto la sceneggiatura del film.[2] Nel marzo 2013 Darrell Gallagher di Crystal Dynamics, sviluppatore dei videogiochi di Tomb Raider, rivela che il film sarebbe stato basato sul videogioco del 2013, a sua volta reboot della serie videoludica, e che Crystal Dynamics avrebbe collaborato attivamente allo sviluppo del film.[3] Nello stesso mese viene annunciato che la Metro-Goldwyn-Mayer ha acquistato i diritti della serie dalla GK Films, con cui avrebbe collaborato alla produzione del film.[4] Nel luglio seguente viene annunciato che la sceneggiatura sarebbe stata scritta da Marti Noxon.[5]

Nel febbraio 2015 viene riportato che la Warner Bros. avrebbe co-prodotto, co-finanziato e distribuito il film, e Evan Daugherty viene annunciato come nuovo autore della sceneggiatura.[6] Nel novembre 2015 viene annunciato che il film sarebbe stato diretto da Roar Uthaug e che Geneva Robertson-Dworet era in trattative per scrivere la sceneggiatura.[7] Nell'aprile 2016 Alicia Vikander viene scelta per il ruolo della protagonista Lara Croft.[8] Nel luglio 2016 viene fissata la data di uscita del film al 16 marzo 2018.[9] Nel dicembre 2016 Walton Goggins entra nel cast nel ruolo di Mathias Vogel, antagonista principale del film.[10] Nel gennaio 2017 entrano nel cast Daniel Wu nel ruolo di Lu Ren e Dominic West nel ruolo del padre di Lara.[11][12] Nell'aprile 2017 si unisce al cast Hannah John-Kamen nel ruolo della migliore amica di Lara.[13] Nel giugno 2017 viene rivelata la presenza nel cast di Antonio Aakeel.[14]

Il budget del film è stato di 94 milioni di dollari.[15]

Riprese[modifica | modifica wikitesto]

Le riprese del film iniziano il 23 gennaio 2017 a Città del Capo, in Sudafrica, e terminano il 9 giugno 2017 agli studi Leavesden di Londra.[16][17]

Colonna sonora[modifica | modifica wikitesto]

La colonna sonora è stata composta da Tom Holkenborg (aka Junkie XL). La traccia principale del film, Run For Your Life, è stata composta da K.Flay su richiesta della Warner Bros.[18] ed è stata pubblicata sul canale YouTube della cantante il 15 febbraio 2018.[19]

Promozione[modifica | modifica wikitesto]

Il primo teaser trailer viene diffuso il 18 settembre 2017 insieme al primo poster ufficiale,[20] seguito il giorno successivo dal primo trailer.[21]

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film, la cui anteprima europea è avvenuta il 6 marzo 2018,[22] è stato distribuito nelle sale cinematografiche statunitensi a partire dal 16 marzo, anche in IMAX e 3D,[21] ed in quelle italiane dal 15 marzo.[23]

Accoglienza[modifica | modifica wikitesto]

Critica[modifica | modifica wikitesto]

Sull'aggregatore Rotten Tomatoes ottiene il 51% delle recensioni professionali positive, con un voto medio di 5,4/10 basato su 283 critiche,[24] mentre su Metacritic ottiene un punteggio di 48 su 100, basato su 52 recensioni.[25]

Il critico Michael Phillips del Chicago Tribune ha assegnato al film due stelle su quattro, scrivendo: "non è così brutto per un'ora. Poi c'è un'altra ora. Quell'ora è piuttosto brutta. Non è divertente guardare la tua eroina d'azione venire spintonata, colpita e presa a calci a margine nel suo film, mentre gli uomini prendono il sopravvento e si alternano a vicenda prima di scadere".[26] In Italia Antonio Dini di Fumettologica loda il film aggiungendo che «Tomb Raider è un buon inizio di qualcosa di nuovo».[27]

Incassi[modifica | modifica wikitesto]

Nel primo fine settimana di programmazione nelle sale italiane, la pellicola si posiziona al primo posto con un incasso di 1,6 milioni di Euro.[28]

Il film ha incassato 58,2 milioni di dollari negli Stati Uniti e 216,4 milioni nel resto del mondo, per un totale di 274,6 milioni di dollari al botteghino mondiale.[15]

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Sequel[modifica | modifica wikitesto]

A pochi giorni dalla distribuzione del film, l'attrice Alicia Vikander ha confermato che in caso di successo al botteghino, la Warner Bros. darebbe il via libera ad un sequel.[31]

Nell'aprile 2019 viene confermato lo sviluppo del sequel, che vedrà il ritorno di Alicia Vikander come protagonista, sarà scritto da Amy Jump e prodotto da Graham King ed Elizabeth Cantillon.[32] Nel settembre 2019 viene annunciato Ben Wheatley come regista e viene fissata la data d'uscita al 19 marzo 2021.[33]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Mike Fleming, Jr., GK Films Reboots 'Tomb Raider', su Deadline.com, 7 marzo 2011. URL consultato il 19 settembre 2017.
  2. ^ (EN) Dave McNary, Scribes to crack ‘Tomb’, su Variety, 5 maggio 2011. URL consultato il 19 settembre 2017.
  3. ^ (EN) Marc Graser, ‘Tomb Raider’ Reboot Intros Younger Lara Croft, su Variety, 4 marzo 2013. URL consultato il 19 settembre 2017.
  4. ^ (EN) MGM & GK Films Team For ‘Tomb Raider’ Reboot, su Deadline.com, 27 marzo 2013. URL consultato il 19 settembre 2017.
  5. ^ (EN) Justin Kroll, Marti Noxon to Rev Up ‘Tomb Raider’ Reboot for MGM and GK Films (EXCLUSIVE), su Variety, 12 luglio 2013. URL consultato il 19 settembre 2017.
  6. ^ (EN) Mike Fleming, Jr., Warner Bros. And Scribe Evan Daugherty Join MGM ‘Tomb Raider’ Reboot, su Deadline.com, 25 febbraio 2015. URL consultato il 19 settembre 2017.
  7. ^ (EN) Borys Kit, 'Tomb Raider' Reboot Finds Director (Exclusive), su The Hollywood Reporter, 17 novembre 2015. URL consultato il 19 settembre 2017.
  8. ^ (EN) Justin Kroll, Alicia Vikander to Play Lara Croft in ‘Tomb Raider’ Reboot, su Variety, 28 aprile 2016. URL consultato il 19 settembre 2017.
  9. ^ (EN) Dave McNary, Alicia Vikander’s ‘Tomb Raider’ Gets 2018 Release Date, su Variety, 7 luglio 2016. URL consultato il 19 settembre 2017.
  10. ^ (EN) Justin Kroll, ‘Tomb Raider’ Reboot Casts Walton Goggins as Villain Opposite Alicia Vikander (EXCLUSIVE), su Variety, 7 dicembre 2016. URL consultato il 19 settembre 2017.
  11. ^ (EN) Justin Kroll, ‘Tomb Raider’ Reboot Adds ‘Into the Badlands’ Star Daniel Wu (EXCLUSIVE), su Variety, 11 gennaio 2017. URL consultato il 19 settembre 2017.
  12. ^ (EN) Rebecca Ford, Dominic West Joins Alicia Vikander in 'Tomb Raider' (Exclusive), su The Hollywood Reporter, 27 gennaio 2017. URL consultato il 19 settembre 2017.
  13. ^ (EN) Anita Busch, Hannah John-Kamen Joins ‘Tomb Raider’ Cast; Andre Royo Steps Into Amazon’s ‘Beautiful Boy’, su Deadline.com, 13 aprile 2017. URL consultato il 19 settembre 2017.
  14. ^ (EN) Graham Young, Birmingham actor Antonio Aakeel to star with Alicia Vikander in Tomb Raider re-boot, su Birmingham Mail, 13 giugno 2017. URL consultato il 19 settembre 2017.
  15. ^ a b (EN) Tomb Raider, Box Office Mojo. URL consultato il 25 marzo 2018.
  16. ^ (EN) Spencer Perry, Production Officially Begins on the New Tomb Raider Movie!, su ComingSoon.net, 23 gennaio 2017. URL consultato il 18 settembre 2017.
  17. ^ (EN) Silas Lesnick, Production Wraps on the New Tomb Raider Movie!, su ComingSoon.net, 9 giugno 2017. URL consultato il 18 settembre 2017.
  18. ^ Mirko D'Alessio, Tomb Raider: ecco la canzone “Run For Your Life” di K.Flay, badtaste.it, 15 febbraio 2018. URL consultato il 15 febbraio 2018.
  19. ^ Filmato audio KFlayVEVO, K.Flay - Run For Your Life (From The Original Motion Picture “Tomb Raider”/Audio), su YouTube, 15 febbraio 2018. URL consultato il 15 febbraio 2018.
  20. ^ Matteo Tosini, Tomb Raider: Alicia Vikander è Lara Croft nel primo poster ufficiale!, BadTaste.it, 18 settembre 2017. URL consultato il 18 settembre 2017.
  21. ^ a b (EN) Dino-Ray Ramos e Anthony D'Alessandro, ‘Tomb Raider’ Trailer: Alicia Vikander Leaps, Fights, Slides, And Raids In Reboot, su Deadline.com, 19 settembre 2017.
  22. ^ Filmato audio Warner Bros. UK, Tomb Raider - European Premiere - Warner Bros. UK, su YouTube, 7 marzo 2018. URL consultato il 7 marzo 2018.
  23. ^ Filmato audio Warner Bros. Italia, Tomb Raider - Nuovo Trailer Ufficiale Italiano, su YouTube, 18 gennaio 2018. URL consultato il 18 gennaio 2018.
  24. ^ (EN) Tomb Raider, su Rotten Tomatoes, Fandango Media, LLC. URL consultato il 4 febbraio 2019. Modifica su Wikidata
  25. ^ (EN) Tomb Raider, su Metacritic, CBS Interactive Inc.. URL consultato il 4 febbraio 2019. Modifica su Wikidata
  26. ^ 'Tomb Raider' review: Alicia Vikander is a craftier Croft but vanishes in second half of movie - Chicago Tribune
  27. ^ Antonio Dini, “Tomb Raider”, la recensione del nuovo film con Alicia Vikander, in Fumettologica, 15 marzo 2018. URL consultato il 23 aprile 2018.
  28. ^ Andrea Francesco Berni, Box-Office Italia: Tomb Raider vince il weekend con 1.6 milioni di euro, badtaste.it, 19 marzo 2018. URL consultato il 19 marzo 2018.
  29. ^ Pierre Hombrebueno, Teen Choice Awards 2018, Avengers: Infinity War parte in pole position con 7 nomination, Best Movie, 14 giugno 2018. URL consultato il 14 giugno 2018.
  30. ^ Pierre Hombrebueno, People’s Choice Awards 2018: i Marvel Studios guidano le nomination, Best Movie, 6 settembre 2018. URL consultato il 6 settembre 2018.
  31. ^ Mirko D'Alessio, Tomb Raider: Alicia Vikander allude al potenziale sequel, badtaste.it, 14 marzo 2018. URL consultato il 14 marzo 2018.
  32. ^ Simona Carradori, Tomb Raider 2: il sequel del film con Alicia Vikander è in sviluppo! Ecco tutti i dettagli, su Best Movie, 13 aprile 2019. URL consultato il 13 aprile 2019.
  33. ^ Matteo Tosini, Tomb Raider: Ben Wheatley alla regia del sequel in uscita nelle sale nel 2021, su BadTaste.it, 4 settembre 2019. URL consultato il 4 settembre 2019.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema