Tomatina

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La Tomatina è un festival che si tiene nel comune spagnolo di Buñol (Comunità Valenziana), l'ultimo mercoledì di agosto di ogni anno. Durante tale festa i partecipanti ingaggiano una battaglia con lancio di pomodori.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Questa festa ha origine nel 1945 durante la festa dei Giganti e testoni, in cui è nata una rissa spontanea tra giovani in cui si sono utilizzati dei pomodori come armi. La polizia ha disperso i manifestanti, ma l'anno successivo si ripeté il medesimo scenario con la differenza che i manifestanti si portarono i pomodori dalle loro residenze. Le autorità locali, dopo aver osteggiato tale iniziativa per diversi anni, dal 1957 si fecero promotrici di tale iniziativa e dal 1980 il comune fornisce esso stesso l'ortaggio. Il 27 agosto 2007 l'ufficio del turismo generale premiò tale festival come festival di interesse turistico internazionale.

Nell'edizione del 2011 erano presenti 40.000 partecipanti provenienti da tutto il mondo e sono state utilizzate 120 tonnellate di pomodori.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Spagna: in 40 mila alla 'Tomatina'

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]