Tomasz Marczyński

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Tomasz Marczyński
Tomasz Marczynski Euskal Bizikleta 2008, 3rd stage.jpg
Tomasz Marczyński all'Euskal Bizikleta 2008
Nazionalità Polonia Polonia
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Specialità Strada
Squadra Torku Şekerspor
Carriera
Giovanili
1998-2002
2003-2005
Krakus Swoszowice
Pacyfik Toruń
Squadre di club
2006-2008 Ceramica Flaminia
2009 Miche
2010-2011 CCC Polkowice CCC Polkowice
2012-2013 Vacansoleil
2014 CCC Polkowice CCC Polkowice
2015- Torku Şekerspor
Statistiche aggiornate al gennaio 2015

Tomasz Marczyński (Cracovia, 6 marzo 1984) è un ciclista su strada polacco che corre per il team Torku Şekerspor. È professionista dal 2006.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

È diventato un corridore professionista nel 2006, nelle file della Ceramica Flaminia. Nel 2007 si è laureato campione polacco in linea[1]. Nel 2010 si è trasferito alla CCC-Polsat Polkowice, squadra del suo paese natale. Nel 2011 si è aggiudicato per la seconda volta il titolo di campione polacco in linea ed è anche diventato campione polacco a cronometro. Dopo due stagioni (2012 e 2013) alla Vacansoleil-DCM, nel 2014 è tornato alla CCC-Polsat Polkowice.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

  • 2003 (Under-23, una vittoria)
Pistoia-Fiorano Modenese
  • 2007 (Ceramiche Flaminia, una vittoria)
Campionati polacchi, Prova in linea
  • 2008 (Ceramiche Flaminia, una vittoria)
4ª tappa della Vuelta a Asturias (Pravia > Pravia)
  • 2010 (CCC Polsat-Polkowice, quattro vittorie)
Memorial Romana Regorowicza
2ª tappa Szlakiem Grodów Piastowskich (Świdnica > Dzierżoniów)
1ª tappa Tour de Seoul (Seoul > Seoul)
Classifica generale Tour de Seoul
  • 2011 (CCC Polsat-Polkowice, sei vittorie)
3ª tappa Lidice (Lidice > Lidice
4ª tappa Lidice (Lidice > Lidice
Classifica generale Lidice
Classifica generale Małopolski Wyścig Górski
Campionati polacchi, Prova in linea
Campionati polacchi, Prova a cronometro
  • 2015 (Torku Şekerspor, sette vittorie)
1ª tappa Tour du Maroc (Settat > Marrakech)
4ª tappa Tour du Maroc (Fez > Taza)
7ª tappa Tour du Maroc (Nador > Al Hoceima)
Classifica generale Tour du Maroc
1ª tappa Tour of Black Sea
Classifica generale Tour of Black Sea
Campionati polacchi, Prova in linea

Altri successi[modifica | modifica wikitesto]

  • 2012 (Vacansoleil, tre vittorie)
Classifica scalatori Vuelta a Murcia
Classifica sprint Volta Ciclista a Catalunya
Classifica scalatori Tour de Pologne
  • 2013 (Vacansoleil, una vittoria)
Classifica scalatori Tour de Pologne

Piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Grandi Giri[modifica | modifica wikitesto]

2012: 13º
2013: non partito (15ª tappa)

Classiche monumento[modifica | modifica wikitesto]

2012: 22º

Competizioni mondiali[modifica | modifica wikitesto]

Salisburgo 2006 - In linea Elite: 123º
Stoccarda 2007 - In linea Elite: 33º
Limburgo 2012 - In linea Elite: ritirato
Toscana 2013 - In linea Elite: ritirato
Pechino 2008 - In linea: 83º

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Polish Championships, Poland, June 27-July 1, 2007 in www.cyclingnews.com, 1 luglio 2007. URL consultato il 4 ottobre 2010.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]