Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Tomari-te

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search


La genealogia del Tomari-te

Tomari-te (泊手 in okinawense: Tumai-dī?) si riferisce al karate che si praticava intorno al villaggio di Tomari. Il Tomari-te si sviluppò soprattutto grazie all'influenza di diplomatici e di altri visitatori cinesi esperti di quanfa come Wan Ji, Anan e Ason, nel tardo XVII secolo.[senza fonte] Insieme al Naha-te e al Shuri-te, il Tomari-te è parte integrante del corpus del Tode-jutsu, ovvero l'arte del Tōde.[1][2] L'Okinawa-te o più semplicemente Te, detta anche Tode, si differenziò subito in tre stili, a seconda dei luoghi di Okinawa in cui veniva praticato: il Naha-te (sul modello del kung fu/gongfu della Cina meridionale), lo Shuri-te e il Tomari-te (entrambi sul modello del kung fu/gongfu della Cina settentrionale)[senza fonte].

Importanti maestri okinawensi di Tomari-te:

Importanti kata

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Tomari-Te: The Place of the Old To-De, su msisshinryu.com. URL consultato il 25 luglio 2005.
  2. ^ Koshinrin School of Karate: Katas, su koshinrin.ca. URL consultato il 25 luglio 2005 (archiviato dall'url originale il 17 maggio 2005).
Sport Portale Sport: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di sport