Tom & Jerry: Fast & Furry

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Tom & Jerry: Fast & Furry
Tom & Jerry - Fast & Furry.png
Titolo originaleTom and Jerry in The Fast and the Furry
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneUSA
Anno2005
Durata75 min
Rapporto1,78:1
Genereanimazione, avventura, commedia
RegiaBill Kopp
SoggettoJoseph Barbera
SceneggiaturaBill Kopp
ProduttoreStephen Fossatti
Produttore esecutivoSander Schwartz, Joseph Barbera
Casa di produzioneTurner Entertainment, Warner Bros. Animation
Distribuzione (Italia)Warner Home Video
MontaggioJulie Ann Lau
MusicheNathan Wang
ScenografiaTom Foxmarnick
StoryboardRich Chidlaw, Joe Horne, Eddy Houchins, Chong Lee, Kyle Menke, Tim Parsons, Elaina Scott, Mike Sosnowski, Brian Tribble, Patrick A. Ventura, Patricia Wong
Art directorJohn Ramirez
Character designChris Aguirre, Kenny Thompkins
AnimatoriEdson Basarin, Young-Soo Chun, Jae-Ok Jung, Song-Hwan Kim, Young-Min Kwan, Ki-Dong Lee
SfondiMarina Levikova, Dan McHugh
Doppiatori originali
Doppiatori italiani

Tom & Jerry: Fast & Furry (Tom and Jerry in The Fast and the Furry) è un film del 2005 diretto da Bill Kopp. È un film d'animazione direct-to-video con protagonisti i personaggi della serie di cortometraggi animati Tom & Jerry. Il titolo è una parodia del film Fast and Furious. Prodotto dalla Warner Bros. Animation, negli Stati Uniti il film venne distribuito nei cinema di città selezionate dalla Kidtoon Films il 3 settembre 2005, prima di uscire in DVD l'11 ottobre.[1] Nell'America del Nord il film è uscito anche in Blu-ray Disc il 5 aprile 2011.[2]

Nel film, oltre a Tom, Jerry e Spike, riappaiono due personaggi di Tom & Jerry: Rotta su Marte: gli astronauti Biff Buzzard e Buzz Blister, che in questo film svolgono il nuovo lavoro di telecronisti sportivi. Tuttavia nessuno dei due sembra ricordarsi degli eventi del film precedente, né si fa alcun riferimento al loro vecchio lavoro. Inoltre i doppiatori italiani dei due personaggi sono differenti da quelli impiegati per Tom & Jerry: Rotta su Marte, al contrario dell'edizione originale.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Tom e Jerry, dopo aver distrutto la loro casa durante un inseguimento, decidono di partecipare un reality show automobilistico intitolato La favolosa super gara, che offre al vincitore una villa di lusso. Dopo aver costruito i propri veicoli personalizzati da materiali di scarto in un deposito di rottami, Tom e Jerry si presentano ai Globwobbler Studios, che finanziano la gara. Il produttore J.W., entusiasta, fa firmare loro il contratto. I cronisti della gara sono gli ex astronauti Biff Buzzard e Buzz Blister, che incontrano i concorrenti: Steed Dirkly, Grammy, Gorthan, Mamma Accompagno e il dottor Professor. Quest'ultimo viene eliminato prima della gara da Biff per errore.

I concorrenti iniziano la corsa a Hollywood. Il traguardo si trova inizialmente in Messico, ma a causa dei dati di ascolto esso viene spostato di volta in volta in Amazzonia, Antartide, Australia e Borneo. Durante la turbolenta gara, tutti i concorrenti a parte Tom e Jerry vengono eliminati. Arrivati in Borneo, il gatto e il topo devono tornare a Hollywood in jet in soli cinque minuti, poiché la gara sta ormai durando troppo. Tom e Jerry tagliano però il traguardo nello stesso momento, terminando la gara in parità.

J.W. dice loro che, secondo il contratto, la gara dovrà essere rifatta. Tom e Jerry, infuriati, lo aggrediscono e si prendono la chiave della villa con la forza. Il produttore, arrabbiato e disorientato, decide che Hollywood dovrà investire nell'intrattenimento per famiglie, così il presidente di Hollywood appare e lo disintegra, promuovendo il sottoposto Irving a capo dei Globwobbler Studios. Tom e Jerry condividono invece la villa, finché non arriva la padrona di Tom e ne prende possesso, ordinando al gatto di catturare Jerry. I due ricominciano così a mettere a soqquadro la casa.

Edizioni home video[modifica | modifica wikitesto]

DVD[modifica | modifica wikitesto]

L'edizione DVD uscì in Italia il 16 gennaio 2006. Nel DVD il film non è presentato nel suo formato originale in 16:9, ma in 4:3 pan and scan.[3]

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

  • Lingue in Dolby Surround 2.0: italiano, danese, inglese ed ebraico;
  • Sottotitoli in italiano, arabo, danese, inglese, ebraico, italiano per non udenti e inglese per non udenti;
  • Contenuti speciali:
    • Come si facevano gli effetti sonori;
    • Trailer.

Sequel[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Tom & Jerry all'arrembaggio.

Dopo l'uscita, il 27 settembre 2005, del cortometraggio L'arte del karate (ultimo corto cinematografico della serie), il 22 agosto 2006 uscì il nuovo film direct-to-video Tom & Jerry all'arrembaggio, che riporta in scena solo Tom, Jerry e Spike.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ THE DAILY SPIN: 'Tom and Jerry: The Fast and the Furry', 'Wizard of Oz', 'Blues Brothers (25th Anniversary Edition)', 'Mallrats (10th Anniversary Edition)', MovieWeb, 14 luglio 2005. URL consultato il 31 luglio 2014.
  2. ^ Juan Calogne, Animated Batman, Scooby-Doo, Tom and Jerry Blu-ray Coming Up, Blu-ray.com, 27 gennaio 2011. URL consultato il 31 luglio 2014.
  3. ^ Tom & Jerry - Fast & Furry, su amazon.it, Amazon.com. URL consultato l'11 gennaio 2015.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Animazione Portale Animazione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di animazione