Tomáš Baťa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Tomas Bata
Tomáš Baťa

Tomáš Baťa ([ˈtomaːʃ ˈbaca]; Zlín, 3 aprile 1876Otrokovice, 12 luglio 1932) è stato un imprenditore ceco, fondatore dell'azienda Bata, una delle più grandi multinazionali nella produzione e distribuzione delle calzature.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Baťa nasce a Zlín, Austria Ungheria (oggi Repubblica Ceca) discendente di una famiglia di calzolai da ben 8 generazioni.

Antonin Bata (padre)

Quando Tomás ha appena dieci anni, rimane orfano di madre e il padre, Antonin, poco dopo si risposa. Tomás inizia presto ad aiutare il padre nella sua attività di imprenditore calzaturiero e, quando è appena quattordicenne, viene posto dal padre a capo delle vendite. Tomás intuisce che la tecnologia può rivoluzionare il settore calzaturiero e cerca di convincere il padre a modernizzare il proprio laboratorio. Constata la diffidenza del padre per le moderne tecnologie, Tomás decide di diventare indipendente e di avviare una propria azienda assieme ai fratelli Antonin e Anna.

Anna, tomas e Antonin Bata

Con 800 scellini austriaci ereditati dalla madre (equivalente a circa 320 dollari), il 24 agosto 1894 i tre fratelli fondano e registrano la T. & A. Bata Shoe Company

L'azienda si ispirerà a quella di Henry Ford, e in pochi anni diverrà leader nella produzione delle scarpe. Fornì l'Esercito dell'Austria-Ungheria durante la prima guerra mondiale: nel dopoguerra si espande nel resto d'Europa, in Nordafrica e in Nord America. Il 12 luglio del 1932 perse la vita a seguito di un incidente aereo presso la città di Otrokovice, dove ancora oggi vi è un monumento in suo onore.

Suo figlio fu Tomáš Jan.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN27865103 · ISNI: (EN0000 0000 8367 3294 · LCCN: (ENn82028087 · GND: (DE118657534 · BNF: (FRcb12352700d (data)
Aziende Portale Aziende: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di aziende