Tololoche

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Tololoche
Instrument tololoche Mex 20010.jpg
Tololoche tradizionale
Informazioni generali
Origine Messico settentrionale
Classificazione Cordofoni composti, con corde parallele alla cassa armonica, ad arco
Uso
Musica dell'America Settentrionale
Musica dell'America Centrale
Musica folk
Genealogia
 Antecedenti
Contrabbasso

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il tololoche è uno strumento musicale tradizionale del Messico settentrionale. È simile al contrabbasso europeo, ma più piccolo, ma comunque abbastanza grande da produrre suoni bassi/acuti. Ha tre[1] o quattro corde e viene pizzicato con le dita (pizzicato). È puramente uno strumento popolare e non è usato nella musica classica.

Nel Messico settentrionale viene utilizzato nella musica Fara fara, Norteño e Tango. Questi stili comprendono la fisarmonica, il rullante, il tololoche, il sassofono, la chitarra o il bajo sexto. Viene anche utilizzato dai musicisti che suonano nei bar e nelle taverne nelle città del nord. Il tololoche si affermò nel nord del Messico come indispensabile per l'interpretazione della musica regionale e meno goffo del classico contrabbasso da trasportare.

Lo strumento è puramente acustico e il suo ruolo è messo in pericolo da strumenti elettrici come il basso elettrico. Negli anni '50, strumenti moderni come la batteria e il basso elettrico iniziarono a prendere il posto rispettivamente del tambor de rancho e del tololoche.[2] Tuttavia, musicisti e compositori sono tornati al tololoche per coerenza nel campo della musica tradizionale.

Terminologia[modifica | modifica wikitesto]

Si chiama anche chicote perché una tecnica di riproduzione produce un suono simile a una frusta. Alcuni suonatori suonano la nota del chicote con due colpi del palmo per produrre un suono tipo colpo di batteria, mentre altri preferiscono percuotere il corpo dello strumento come se fosse il cajón del Perù, creando ritmi percussivi quando non c'è il tamburo disponibile.

Costruzione[modifica | modifica wikitesto]

Il collo di un tololoche è solitamente fatto di pino e il corpo di caobilla, a differenza della viola. L'accordatura a quattro corde è A-D-G-C (La-Re-Sol-Do), una quarta più acuta del contrabbasso. Le corde erano tradizionalmente fatte di budello, lasciando il posto al nylon e al nylon avvolto d'acciaio.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ John Mendell Schechter, Music in Latin American culture: regional traditions, Schirmer Books, 1999, p. 43, ISBN 978-0-02-864750-0. URL consultato il 6 aprile 2011.
  2. ^ South Texas studies, Victoria College Press, 1997, p. 117. URL consultato il 6 aprile 2011.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]