Togo ai XXII Giochi olimpici invernali

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Togo ai XXII Giochi olimpici invernali
Soči 2014
Togo
Codice CIO TOG
Comitato nazionale Comitato Olimpico Nazionale Togolese
Atleti partecipanti 2 in 2 discipline
Di cui uomini/donne 0 Uomini - 2 Donne
Portabandiera Mathilde-Amivi Petitjean
Medagliere
Posizione Medaglie d'oro vinte Medaglie d'argento vinte Medaglie di bronzo vinte Medaglie complessive vinte
- 0 0 0 0
Cronologia olimpica (sommario)
Giochi olimpici estivi

1972 • 1976 • 1980 • 1984 • 1988 • 1992 • 1996 • 2000 • 2004 • 2008 • 2012

Giochi olimpici invernali

Il Togo ha partecipato ai XXII Giochi olimpici invernali che si sono svolti dal 7 al 23 febbraio a Soči in Russia, con una delegazione composta da due atlete. Portabandiera è stata Mathilde-Amivi Petitjean, impegnata nello sci di fondo. Questa è stata la prima apparizione del Togo ai Giochi olimpici invernali. Non sono state vinte medaglie.

Sci alpino[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Sci alpino ai XXII Giochi olimpici invernali.

Togo partecipa con la sciatrice naturalizzata Alessia Afi Dipol, di origini italiane[1][2].

Gare femminili
Gara Atleta Manche 1 Manche 2 Totale
Tempo Posizione Tempo Posizione Tempo Posizione
Slalom gigante Alessia Afi Dipol 1'31"66 60 1'31"14 53 3'02"80 55
Slalom speciale DNF

Sci di fondo[modifica | modifica wikitesto]

Togo partecipa con la sciatrice naturalizzata Mathilde-Amivi Petitjean, nata in Niger da madre di nazionalità togolese. È stata contattata dalla Federazione sciistica Togolese nel marzo 2013 via Facebook per rappresentare il paese africano alle olimpiadi invernali[2]. Petitjean ha vissuto per la maggior parte della sua vita in Alta Savoia (Francia), dove ha imparato a sciare.[3]

Gare femminili
Gara Atleta Tempo Distacco Posizione
10 km tecnica classica Mathilde-Amivi Petitjean 37'26"7 +9'08"9 68

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Sci, Alessia Di Pol, a Sochi grazie ad India e Togo, in Gazzetta dello Sport, 31 gennaio 2014. URL consultato l'11 febbraio 2014.
  2. ^ a b Olimpiadi Sochi 2014, la portabandiera del Togo è una sciatrice veneta, in il Fatto Quotidiano, 7 febbraio 2014. URL consultato l'11 febbraio 2014.
  3. ^ (FR) Alain Mercier, Pour les athlètes des petites nations, les jeux se payent cher, in Libération, 20 febbraio 2018.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]