Tobias Steinhauser

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Tobias Steinhauser
GER19720127 STEINHAUSER Tobias TMO Deutschlandtour 2005.jpg
Nazionalità Germania Germania
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Specialità Strada
Ritirato 2005
Carriera
Squadre di club
1996-1997Refin
1998Vitalicio Seguros
1999Mapei
2000-2002Gerolsteiner
2003Team Coast
2003Team Bianchi
2004-2005T-Mobile
Nazionale
1994-2000Germania Germania
 

Tobias Steinhauser (Lindemberg, 27 gennaio 1972) è un ex ciclista su strada e dirigente sportivo tedesco, professionista dal 1996 al 2005.

Dotato di buone caratteristiche da cronomen ha ottenuto il suo successo più importante al Tour de Suisse 2002 quando nella cronometro conclusiva riuscì a precedere nell'ordine Bobby Julich, Alex Zülle, Kim Kirchen e Francesco Casagrande.

Fra i suoi migliori piazzamenti figurano i podi al Tour de Luxembourg 1999 ed al Deutschland Tour 2002, per quanto concerne le gare a tappe, ed il quinto posto ai Campionati del mondo di ciclismo su strada del 2000 svoltisi a Plouay.

Sua sorella Sara è sposata con Jan Ullrich ex ciclista tedesco di altissimo livello nonché ex compagno di squadra di Steinhauser tra il 2003 ed il 2005.

Palmares[modifica | modifica wikitesto]

  • 1994 (Dilettanti, due vittorie)
Campionati tedeschi dilettanti, Prova in linea
Classifica generale Dirka po Sloveniji
  • 1995 (Dilettanti, due vittorie)
4ª tappa Giro delle Regioni (Novi Ligure > Tortona, cronometro)
Classifica generale Giro delle Regioni
  • 1997 (Rufin, tre vittorie)
1ª tappa Sachsen Tour International (Oberwiesenthal > Zschopau)
3ª tappa Sachsen Tour International (Freiberg > Meerane)
5ª tappa, 1ª semitappa Sachsen Tour International (Kamenz > Kamenz)
  • 2000 (Gerolsteiner, quattro vittorie)
Grand Prix Brissago - 21º Giro del Lago Maggiore
3ª tappa Rapport Tour (Mossel Bay > Mossel Bay, cronometro)
Classifica generale Rapport Tour
Classifica generale Internationale Hessen-Rundfahrt
  • 2002 (Gerolstainer, una vittoria)
9ª tappa Tour de Suisse (Lyss > Biel, cronometro)

Altri successi[modifica | modifica wikitesto]

  • 1994 (Dilettanti, una vittoria)
Campionati tedeschi dilettanti, Cronosqadre (con Michael Rich, Uwe Peschel, Andreas Lebsanft)
  • 1997 (Rufin, una vittoria)
Internationale Radkriterium in Wangen (criterium)
  • 2001 (Gerolsteiner, una vittoria)
Internationale Radkriterium in Wangen (criterium)
  • 2005 (T-Mobile, una vittoria)
Internationale Radkriterium in Wangen (criterium)

Piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Grandi giri[modifica | modifica wikitesto]

1997: ritirato (alla ?ª tappa)
1996: 113º
2003: ritirato (alla 11ª tappa)
2005: 80º

Classiche monumento[modifica | modifica wikitesto]

1997: 110º
1998: 35º

Competizioni mondiali[modifica | modifica wikitesto]

Agrigento 1994 - In linea dilettanti: 7º
San Sebastián 1997 - In linea: ?
Plouay 2000 - In linea: 5º

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]