Tjačiv

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Tjačiv
città
Тячів
Tjačiv – Stemma Tjačiv – Bandiera
Tjačiv – Veduta
Localizzazione
StatoUcraina Ucraina
Oblast'Flag of Transcarpathian Oblast.svg Transcarpazia
DistrettoTjačiv
Territorio
Coordinate48°00′41″N 23°34′20″E / 48.011389°N 23.572222°E48.011389; 23.572222 (Tjačiv)Coordinate: 48°00′41″N 23°34′20″E / 48.011389°N 23.572222°E48.011389; 23.572222 (Tjačiv)
Altitudine216 m s.l.m.
Superficie27 km²
Abitanti9 043 (2016)
Densità334,93 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale90500
Prefisso+380 3134
Fuso orarioUTC+2
Codice KOATUU2124410100
Cartografia
Mappa di localizzazione: Ucraina
Tjačiv
Tjačiv
Sito istituzionale

Tjačiv (Ucraino: Тячів) è un centro abitato dell'Ucraina occidentale, nell'oblast' della Transcarpazia lungo il fiume Tibisco. È il centro amministrativo del distretto di Tiachiv (raion).

Esistono diversi nomi alternativi usati per questa città: Rusyn: Тячево, tedesco: Groß-Teutschenau, ungherese: Técső, rumeno: Teceu Mare, slovacco: Tyachovo, russo: Тячев.

Clima[modifica | modifica wikitesto]

Il clima di Tjačiv è un sottotipo estivo mite / freddo (Köppen: Dfb) del clima continentale umido.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Ex sinagoga di Tjačiv

Nell'anno 1211 la città fu menzionata per la prima volta come Tecu. Più tardi, nel 1333 come Thecho, nel 1334 Teucev, nel 1335 Theuchev[1]. La città fu fondata da coloni sassoni e ungheresi nella seconda metà del XIII secolo. Fino al 1920, come parte della Contea di Máramaros, faceva parte del Regno di Ungheria, per passare poi alla Cecoslovacchia nel 1918 e all'Ucraina sovietica nel 1945.

Simon Hollósy, pittore ungherese e insegnante di spicco, membro della influente colonia di artisti Nagybánya fondata nel 1896, visse e insegnò qui durante l'estate a partire dal 1902, e morì qui nel 1918.

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2001, la popolazione della regione di Tjačiv comprendeva principalmente ucraini (83,2%), seguiti dagli ungheresi (12,2%). C'erano il 2,9% di rumeni e l'1,0% di russi. Le persone rimanenti costituivano lo 0,5% della popolazione.[2]

Censimento del 2001:

  • Ucraini (83,2%)
  • Ungheresi (12,4%)
  • Rumeni (2,9%)
  • Russi (1,0%)
  • Altro (0,5%)

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Gemellaggi[modifica | modifica wikitesto]

Tjačiv è gemellata con:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Teofil Ivanciuc, Primele atestări ale târgurilor de coroană maramureşene (The earliest mentions of the Maramureş Royal Market Towns), in Revista Arhivei Maramureşene.
  2. ^ Archived copy, su ukrcensus.gov.ua. URL consultato il 17 marzo 2007 (archiviato dall'url originale l'11 settembre 2007).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN151711295 · LCCN (ENnr92010187
Ucraina Portale Ucraina: accedi alle voci di Wikipedia che parlano dell'Ucraina