Tiromancyno

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Tiromancyno
ArtistaTiromancino, (con il nome Tiromancyno)
Tipo albumStudio
Pubblicazione1992
Dischi1
Tracce12
GenerePop
EtichettaRCA Italiana
ProduttoreStefano Borzi
Tiromancino - cronologia
Album precedente
Album successivo
(1994)

Tiromancyno è il primo album dell'omonima band romana, poi divenuta Tiromancino. Del disco, uscito nel 1992, furono vendute circa 3000 copie.

Nel sito ufficiale dei Tiromancino, le informazioni relative a questo disco sono omesse, ed al loro posto vi era la dicitura Il materiale relativo a questo disco non è volutamente disponibile, perché purtroppo lo ritengo uno dei cinque dischi più brutti nella storia dell'umanità. La curiosa spiegazione è firmata Federico.

La musica del disco è per lo più dance elettronica, mentre i testi sono per lo meno di dubbio gusto: un esempio è Il gigante di gomma, storia di un culturista, con versi "poetici" come per sentirti più bello t'è volato l'uccello, o Cappuccetto rosso, in due versioni, che racconta la nota favola con metafore come fammi vedere sotto la mantella, mamma mia che ben di Dio, prive oltretutto dell'umorismo presente, ad esempio, negli Squallor.

Uscito presto fuori catalogo, l'album non è mai stato ristampato, ma tutte le canzoni sono presenti nella raccolta Le origini dei Tiromancino, pubblicata il 29 febbraio 2008.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Adesso seguimi
  2. Il gigante di gomma
  3. Un giorno qualunque
  4. Non ne posso più
  5. Come un animale
  6. Cappuccetto rosso
  7. Al telefono
  8. Dove hai messo l'anima
  9. Cambierei
  10. Africa Dance
  11. Cappuccetto rosso (Club Remix)
  12. Follow Me

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

  • Federico Zampaglione - voce, chitarra
  • Lorenzo Feliciati - basso
  • Franco di Luca - tastiera
  • Leonardo Cesari - batteria
Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock