Tiny (linguaggio)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Template-info.svg

Il Tiny (o TINY) è un linguaggio di programmazione utilizzato da Kenneth C. Louden nel libro Compiler Construction: Principles and Practice.[1] Il linguaggio permette di effettuare semplici operazioni aritmetiche tra interi. Include inoltre gli operatori di confronto minore ed uguale.

Sintassi[modifica | modifica sorgente]

Nel Tiny gli identificatori delle variabili devono iniziare con una lettera.

Le parole riservate del Tiny sono: if then else end repeat until read write .

I commenti sono delimitati da graffe ({ }) e non possono essere innestati.

Grammatica[modifica | modifica sorgente]

La grammatica che descrive il linguaggio Tiny è la seguente (espressa in Backus-Naur Form):

<program> ::= <stmt-sequence>
<stmt-sequence> ::= <stmt-sequence> ";" <statement> | <statement>
<statement> ::= <if-stmt> | <repeat-stmt> | <assign-stmt> | <read-stmt> | <write-stmt>
<if-stmt> ::= "if" <expr> "then" <stmt-sequence> "end" |
"if" <expr> "then" <stmt-sequence> "else" <stmt-sequence> "end"
<repeat-stmt> ::= "repeat" <stmt-sequence> "until" <expr>
<assing-stmt> ::= "identificatore" ":=" <expr>
<read-stmt> ::= "read" "identificatore"
<write-stmt> ::= "write" <expr>
<expr> ::= <simple-expr> <comp-oper> <simple-expr> | <simple-expr>
<comp> ::= "<" | "="
<simple-expr> ::= <simple-expr> <add-oper> <term> | <term>
<add-oper> ::= "+" | "-"
<term> ::= <term> <mul-oper> <factor> | <factor>
<mul-oper> ::= "*" | "/"
<factor> ::= "(" <expr> ")" | "numero" | "identificatore"

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Louden, op. cit.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • (EN) Kenneth C. Louden, Compiler Construction: Principles and Practice, Course Technology, 24 gennaio 1997. ISBN 9780534939724.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

informatica Portale Informatica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di informatica