Timothy Laurence

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Timothy Laurence
1º marzo 1955
Nato a Camberwell, Londra
Dati militari
Paese servito Regno Unito Regno Unito
Forza armata Naval Ensign of the United Kingdom.svg Royal Navy
Anni di servizio 1973-2011
Grado Viceammiraglio
Campagne Operazione Joint Endeavor
Comandante di Boxer
Cumberland
Montrose
Defence Estates
Decorazioni Cavaliere Commendatore dell'Ordine reale vittoriano
Compagno dell'Ordine del Bagno
Menzione nei dispacci
Moglie Anna, principessa reale

[senza fonte]

voci di militari presenti su Wikipedia

Sir Timothy James Hamilton Laurence (Camberwell, 1º marzo 1955) è un ammiraglio britannico, attuale marito della principessa Anna, figlia della regina Elisabetta II. Non essendo insignito di nessun titolo nobiliare, rimane un membro minore della Famiglia reale britannica.

Origini e formazione[modifica | modifica wikitesto]

Timothy James Hamilton Laurence è nato a Camberwell, distretto a sud di Londra, il 1° marzo 1955, figlio del comandante Guy Stewart Laurence e Barbara Alison Laurence, nata Symonds.

Laurence è stato istruito presso la The New Beacon Preparatory School e poi alla Sevenoaks School, nel Kent, presso l'University College, l'Università di Durham,[1] grazie a una borsa di studio navale, ha ricevuto un Bachelor of Science superiore di 2° livello con lode in geografia. All'università, ha curato il giornale studentesco Palatinate,[2] ed è stato capitano della squadra di cricket.

Carriera navale[modifica | modifica wikitesto]

Fu promosso guardiamarina il 1° gennaio 1973, e sottotenente il 1° gennaio 1975. Dopo aver lasciato Durham ha completato la sua formazione iniziale presso il Britannia Royal Naval College di Dartmouth, ed è stato assegnato alla HMS Aurora, una fregata con base a Plymouth. È stato promosso a tenente con dieci mesi di anticipo, il 1° marzo 1977.

Nel 1978 è stato assegnato alla HMS Vernon per l'addestramento e nell'anno successivo ha servito sulla dragamine HMS Pollington.

Laurence ha operato brevemente come ufficiale di navigazione del Royal Yacht Britannia, e nel biennio 1980-1982 con lo stesso ruolo sul cacciatorpediniere HMS Sheffield. Nel 1982, ha preso il comando della motovedetta HMS Cygnet che allora operava al largo dell'Irlanda del Nord, con ruolo di pattuglia in contrasto all'IRA.

Dopo aver frequentato un corso per Principal Warfare Officer sulla HMS Driade, il 1° marzo 1985 è stato promosso tenente comandante, e assegnato alla fregata HMS Alacrity. Dal marzo 1986 ha frequentato un corso di tattica (RANTACCS) della Royal Australian Navy a bordo della HMAS Watson, presso Sydney. Nell'aprile dello stesso stesso anno gli è stata notificata la sua prima nomina personale a scudiero della regina. È stato promosso comandante il 31 dicembre 1988.

Nel mese di ottobre 1989 è stato assegnato alla nuova fregata HMS Boxer; il 30 gennaio successivo, a 34 anni, ha assunto il ruolo di ufficiale comandante.

Tra il 1992 e il 1994 Laurence era parte del personale navale nel Ministero della Difesa, a Londra. Il 16 maggio 1994 è stato nominato primo assistente militare del Segretario di Stato per la Difesa Malcolm Rifkind, per fornire consulenze militari nel suo ufficio privato.

Laurence è stato promosso a capitano il 30 giugno 1995, e fino al 1996 è stato al comando della fregata HMS Cumberland. Nel maggio 1996 la nave ha operato nel mar Adriatico nell'ambito della missione NATO Implementation Force. Il 27 agosto 1996 è diventato comandante della fregata HMS Montrose, nonché capitano del 6° squadrone di fregate. Fino a ottobre 1996 la nave ha operato nell'oceano Atlantico meridionale, parte della pattuglia delle isole Falkland.

Nel luglio 1997 è rientrato nel Ministero della Difesa, inizialmente nello staff della Marina e poi dal giugno 1998, dopo la promozione a commodoro, come membro della squadra di attuazione della Strategic Defence Review del 1998.

Carriera successiva[modifica | modifica wikitesto]

Da gennaio 1999 è stato Hudson Visiting Fellow presso il St Antony's College, a Oxford, dove ha scritto un articolo sul rapporto tra l'assistenza umanitaria e la pace. Dal 15 giugno 1999 è stato assegnato al Joint Services Command and Staff College, come Assistente Comandante.

Dal 2001 alla primavera del 2004 è ritornato al Ministero della Difesa, come direttore delle risorse della Marina e dei programmi.

Il 5 luglio 2004 Laurence è stato promosso contrammiraglio,[3] e Assistente Capo di Stato Maggiore della Difesa, con responsabilità delle risorse e della pianificazione. Il 30 aprile 2007 è stato promosso a vice ammiraglio, e reso dal 2008 direttore generale del Defence Estates (ufficio nello stesso anno rinominato Defence Infrastructure Organisation).[4][5]

Nel luglio 2009 è diventato capo della comunità della British Government's Property Asset Management, ente dipendente dal governo. La comunità comprende professionisti in materia di appalti di costruzione, proprietà e gestione della proprietà, delle strutture e dei contratti. La Royal Institution of Chartered Surveyors (RICS) ha fatto Laurence membro onorario in riconoscimento della gestione del risparmio con responsabilità.

Si è ritirato dalla Marina nel mese di agosto 2010 e ora persegue un portafoglio di interessi prevalentemente non esecutivi e di beneficenza, con un accento particolare sulla proprietà e il rinnovamento. Fa parte del Consiglio di Amministrazione della società di gestione del progetto, Capita Symonds, è presidente non esecutivo dei promotori immobiliari Dorchester Regeneration, ed è stato presidente ad interim di Saturnland, una società di nuova costituzione specializzata nella bonifica di siti e nel rinnovamento. È consulente militare di alto livello. Fa parte del Boards of English Heritage, della Commonwealth War Graves Commission, della Royal National Lifeboat Institution e della HMS Victory Preservation Company. Altre attività da lui praticate includono il tennis, il golf, la vela, gli sport all'aperto e le visite ai campi di battaglia.

Matrimonio[modifica | modifica wikitesto]

Laurence ha incontrato la principessa Anna quando operava come scudiero della regina Elisabetta II nel 1986, in un momento in cui si mormorava che il suo primo matrimonio con il capitano Mark Phillips stava finendo. Nel 1989, il quotidiano The Sun ha rivelato l'esistenza di lettere private di Laurence alla principessa, pur non menzionando il nome del mittente. Buckingham Palace ha rilasciato una dichiarazione: "Le lettere rubate sono state indirizzate alla principessa reale dal comandante Timothy Laurence, scudiero della regina. Non abbiamo nulla da dire circa il contenuto delle lettere personali inviate a Sua Altezza Reale da un amico, che sono state rubate e che sono oggetto di un'indagine di polizia."[6]

Il comandante Laurence e Anna si sono sposati il 12 dicembre 1992 con una cerimonia della Chiesa di Scozia nella Crathie Kirk, a Ballater, nei pressi del castello di Balmoral; la Chiesa di Scozia consente infatti l'unione di persone divorziate. Con il matrimonio, non ha ricevuto alcun titolo, ma nel giugno 2011 ha ricevuto l'onorificenze di Cavaliere Comandante dell'Ordine Reale Vittoriano.[7]

La Princess Anna, dopo il divorzio, ha mantenuto la sua tenuta di campagna, Gatcombe Park nel Gloucestershire. Dopo il matrimonio, lei e Laurence hanno affittato come loro residenza nella capitale, un appartamento nel complesso di Dolphin Square a Westminster. In seguito è stato loro assegnato un appartamento presso Buckingham Palace e poi a St. James's Palace.[8]

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Onorificenze britanniche[modifica | modifica wikitesto]

Compagno dell'Ordine del Bagno - nastrino per uniforme ordinaria Compagno dell'Ordine del Bagno
— 16 giugno 2007
Membro dell'Ordine Reale Vittoriano - nastrino per uniforme ordinaria Membro dell'Ordine Reale Vittoriano
— 1989
Cavaliere Commendatore dell'Ordine Reale Vittoriano - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere Commendatore dell'Ordine Reale Vittoriano
— 14 giugno 2011
General Service Medal (1962) con barretta "Northern Ireland" e palma di menzione nei dispacci - nastrino per uniforme ordinaria General Service Medal (1962) con barretta "Northern Ireland" e palma di menzione nei dispacci
— 1982
Medaglia del giubileo d'oro di Elisabetta II - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia del giubileo d'oro di Elisabetta II
— 6 febbraio 2002
Medaglia del giubileo di diamante di Elisabetta II - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia del giubileo di diamante di Elisabetta II
— 6 febbraio 2012

Onorificenze straniere[modifica | modifica wikitesto]

Compagno dell'Ordine della Stella di Melanesia (Papua Nuova Guinea) - nastrino per uniforme ordinaria Compagno dell'Ordine della Stella di Melanesia (Papua Nuova Guinea)
— 2005

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Alumni in the Armed Forces, Durham University. URL consultato il 14 marzo 2009.
  2. ^ Stuart Qualtrough, People's Prince Will's may go to Durham University, in Sunday Mirror, 23 maggio 1999. URL consultato il 28 agosto 2007.
  3. ^ The London Gazette (PDF), nº 57345, 6 luglio 2004, p. 8387. URL consultato il 12 luglio 2010.
  4. ^ Tom Newton Dunn, Anne's Tim is in top ten of Navy, in The Sun, 25 gennaio 2007. URL consultato il 20 ottobre 2009.
  5. ^ Emily Wright, The line of duty – Tim Laurence, Defence Estates, in Building, 11 luglio 2008.
  6. ^ "A Crisis Rocks a Royal Marriage", People, 24 aprile 1989
  7. ^ Commonwealth War Graves Commission appoints new Commissioner, nds.coi.gov.uk, 11 luglio 2011. URL consultato il 30 luglio 2011.
  8. ^ The Royal Residences – St. James's Palace – Royal