Timken Museum of Art

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Timken Museum of Art
Timken Museum of Art, 2012.jpg
Ingresso
Tipo Arte
Data fondazione 1965
Fondatori Famiglia Timken
Sito Situ ufficiale

Coordinate: 32°43′54.48″N 117°08′58.56″W / 32.7318°N 117.1496°W32.7318; -117.1496

Il Timken Museum of Art (già chiamato Timken Art Gallery) è un museo d'arte nel Balboa Park di San Diego, California, non lontano dall'altra istituzione simile cittadina, il San Diego Museum of Art.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La famiglia Timken aprì nel 1965 un piccolo museo d'arte antica europea esponendo opere nella collezione Putnam[1][2], nata dalle raccolte delle sorelle Amy e Anne Putnam. Le due donne, stabilitesi a San Diego negli anni venti del Novecento, avevano già donato anni prima un consistente numero di opere al San Diego Museum of Art e in seguito avevano creato una fondazione non-profit per prestare opere d'arte a vari musei statunitensi.

La nuova esposizione Timken, con cinque sale, spiccava per accuratezza dell'allestimento e qualità delle opere, venendo anche lodata dal direttore della National Gallery of Art, John Walker.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Il museo ha mantenuto la sua dimensione piccola, con gli ambienti decorati da marmi e bronzi dell'architetto Frank Hope. Vi sono esposte opere dell'arte europea (dipinti, sculture e arazzi) illuminate il più possibile dalla luce naturale, a cui si aggiungono piccoli nuclei di pittura americana e icone russe. I quaranta lavori originari della collezione permanente sono oggi arrivati a sessanta, tramite nuove donazioni e acquisti.

Tra i maestri più importanti rappresentati spiccano gli americani Copley, Johnson, West, Cole, Bierstadt, gli italiani Savoldo, Veronese, Guercino, gli spagnoli come Murillo e i francesi quali Clouet, Claude, Boucher, Fragonard, David, Corot, oltre a capolavori di scuola olandese e fiamminga, tra cui opere di Pieter Brueghel il Vecchio, Rembrandt, Peter Paul Rubens, Antoon van Dyck e Frans Hals.

Opere maggiori[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ William Davenport, Fine Art Treasures in the West, Menlo Park, California, Lane Magazine & Book Company, 1966, pp. 31–33.
  2. ^ History of Timken Museum of Art, Timken Museum of Art. URL consultato il 23 febbraio 2010.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN267059064
musei Portale Musei: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musei