Timebomb (Kylie Minogue)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Timebomb
Timebomb.jpg
Screenshot tratto dal videoclip del brano
ArtistaKylie Minogue
Tipo albumSingolo
Pubblicazione25 maggio 2012
Durata2:57
GenereDance
Musica house
EtichettaParlophone
ProduttoreKish Mauve, Stuart Price
Registrazione2012
FormatiCD Singolo, CD Promo, Download Digitale, Vinile
Certificazioni
Dischi d'oroItalia Italia[1]
(Vendite: 15.000+)
Kylie Minogue - cronologia
Singolo successivo
(2012)

Timebomb è un singolo[2] della cantautrice australiana Kylie Minogue, il primo singolo ufficiale annunciato dopo l'undicesimo album di inediti Aphrodite del 2010. La canzone presenta suoni elettronici e di genere Dance - House, ed è stata scritta da Karen Poole, Matt Schwartz e Paul Harris. Il singolo è stato lanciato in tutto il mondo il 25 maggio 2012.

Informazioni sul singolo[modifica | modifica wikitesto]

Il singolo, è un regalo dell'artista ai suoi fans per celebrare i 25 anni di carriera. Nei primi mesi del 2012 sono state pubblicate delle versioni acustiche di due brani (Finer Feelings e On a Night Like This) mentre a giugno è stato pubblicato The Best of Kylie Minogue contenente 21 successi di Minogue ma nessun inedito. Timebomb è stato descritto come un brano dance/elettronico semplice ma al tempo stesso particolare presentando un sound che rimanda ai brani pop degli anni novanta e duemila e anche il video musicale è stato realizzato seguendo questa linea.

Video[modifica | modifica wikitesto]

Il videoclip per il singolo è stato girato il 15 maggio 2012 a Londra, nel Regno Unito. Nei primi mesi del 2012, emergono alcune immagini di Kylie Minogue a Londra, per le riprese del suo video musicale. Le immagini mostrano Kylie Minogue con hot pants di jeans, una giacca nera con un disegnato sopra un cuore e tacchi in una giornata piovosa a Londra. È stato poi annunciato sul suo sito che, quando il conto alla rovescia sul suo sito web è stato sbloccato, avrebbe rivelato il video musicale del singolo.

Il video è stato diretto e montato da Christian Larson. Esso inizia con Kylie Minogue che sta facendo delle riprese proprio del suo stesso video musicale. Dopo le riprese, lei esce dallo Studio di ripresa e comincia a cantare la canzone. Lungo la strada, indossando una giacca con un cuore disegnato su di essa, si appropria di un cellulare che trova sopra un tavolino e fa alcune riprese a se stessa e poi giunge infine a un club dove si balla musica house. Dopo ballato esce dal club, e continua la sua camminata lungo la Old Compton Street, Soho accompagnata da persone che la guardano. A questo punto, comincia ad apparire Minogue con scene dinamiche in una stanza bianca, che vengono miscelate con effetti visivi dalle strade di Londra. Minogue sale in una macchina e passa per le strade di Londra. Poi la scena passa vicino ad un locale dove Minogue non appena esce dalla sua macchina, viene inseguita da un uomo, ma lei lo trascina in una stanza e si presenta con una danza sensuale. Infine, lei ritorna per le strade della città, ma stavolta in una moto guidata dall'uomo che la inseguiva. La storia del video musicale viene presentata da diverse prospettive quali telecamere di sicurezza, sguardi dei passanti, smartphone, ecc..

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

CD1 single

  1. Timebomb
  2. Timebomb (Remix)
  3. Video
  4. Timebomb (3:36)

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2012) Posizione
massima
Australia[3] 12
Australia Dance Chart[4] 1
Austria[5] 58
Belgio (Fiandre)[6] 43
Belgio (Vallonia)[7] 49
Canada[8] 73
Giappone[9] 32
Irlanda[10] 26
Nuova Zelanda[11] 33
Paesi Bassi[12] 44
Regno Unito[13] 31
Spagna[14] 20
Ungheria[15] 20
Ucraina[16] 1
Dance Club Song USA 1
Dance/Electronic Digital SongUSA 17

Pubblicazione internazionale[modifica | modifica wikitesto]

Paese Data Formato
Worldwide 25 maggio Digital Download

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Certificazione Singoli Digitali dalla settimana 1 del 2009 alla settimana 38 del 2012 (PDF), Federazione Industria Musicale Italiana. URL consultato il 2 ottobre 2012.
  2. ^ Esplode la -Timebomb- di Kylie Minogue - Voceditalia.it
  3. ^ (EN) Andamento di Timebomb nella classifica dell'Australia, su australian-charts.com. URL consultato il 19 giugno 2012.
  4. ^ ARIA Top 20 Dance Chart, ARIA Charts. URL consultato il 4 giugno 2012 (archiviato dall'url originale il 10 giugno 2012).
  5. ^ (DE) Andamento di Timebomb nella classifica dell'Austria, su austriancharts.at. URL consultato il 19 giugno 2012.
  6. ^ (NL) Andamento di Timebomb nella classifica delle Fiandre, su ultratop.be. URL consultato il 19 giugno 2012.
  7. ^ (FR) Andamento di Timebomb nella classifica della Vallonia, su ultratop.be. URL consultato il 19 giugno 2012.
  8. ^ (EN) Andamento di Timebomb nella classifica del Canada, su billboard.com. URL consultato il 19 giugno 2012.
  9. ^ (EN) Andamento di Timebomb nella classifica del Giappone, su billboard.com. URL consultato il 19 giugno 2012.
  10. ^ (EN) Andamento di Timebomb nella classifica dell'Irlanda, su chart-track.co.uk. URL consultato il 19 giugno 2012.
  11. ^ (EN) Andamento di Timebomb nella classifica della Nuova Zelanda, su charts.org.nz. URL consultato il 19 giugno 2012.
  12. ^ (NL) Andamento di Timebomb nella classifica dei Paesi Bassi, su dutchcharts.nl. URL consultato il 19 giugno 2012.
  13. ^ (EN) Andamento di Timebomb nella classifica del Regno Unito, su chartarchive.org. URL consultato il 19 giugno 2012.
  14. ^ (EN) Andamento di Timebomb nella classifica della Spagna, su spanishcharts.com. URL consultato il 19 giugno 2012.
  15. ^ Archívum – Slágerlisták – MAHASZ, su Association of Hungarian Record Companies, 25 maggio 2012. URL consultato il 4 giugno 2012.
  16. ^ FDR Dance+ Singles - July 15, 2012, 15 luglio 2012. URL consultato il 15 luglio 2012 (archiviato dall'url originale il 16 marzo 2014).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Musica