Tim Thomas (hockeista su ghiaccio)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Tim Thomas
Tim thomas.JPG
Thomas con la maglia dei Boston Bruins
Nome Timothy James Thomas, Jr.
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 180 cm
Peso 91 kg
Hockey su ghiaccio Ice hockey pictogram.svg
Ruolo Portiere
Presa Sinistra
Ritirato 2014
Carriera
Periodo Squadra PG G A Pt
Giovanili
1993-1997 Vermont Catamounts 140 0 6 6
Squadre di club0
1997 Houston Aeros 1 0 0 0
1997 Birmingham Bulls 6 0 0 0
1997-1999 HIFK 52 0 2 2
1999 Hamilton Bulldogs 15 0 1 1
1999-2000 Detroit Vipers 36 0 2 2
2000-2001 AIK 48 0 1 1
2001-2002 Oulun Kärpät 35 0 2 2
2002-2004 Boston Bruins 4 0 0 0
2002-2004 Providence Bruins 80 0 1 1
2004-2005 Jokerit 66 0 1 1
2005-2012 Boston Bruins 424 0 7 7
2005-2006 Providence Bruins 26 0 1 1
2013-2014 Florida Panthers 40 0 1 1
2014 Dallas Stars 9 0 1 1
Nazionale
1995-2014 Stati Uniti Stati Uniti 18 0 0 0
NHL Draft
1994 Quebec Nordiques 207a scelta ass.
Palmarès
Giochi olimpici invernali 0 1 0
Per maggiori dettagli vedi qui
0 Dati relativi al campionato e ai playoff.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 29 aprile 2014

Tim Thomas (Flint, 15 aprile 1974) è un ex hockeista su ghiaccio statunitense che ha giocato nel ruolo di portiere. È noto per aver giocato nella National Hockey League con la squadra dei Boston Bruins.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Ha giocato anche in diversi campionati europei ed ha ricevuto 4 convocazioni agli All Star Games: nel 2008, nel 2009, nel 2011 e nel 2012. Nel 2009 e nel 2011 ha anche vinto il Vezina Trophy, il trofeo assegnato al miglior portiere della lega, e nel 2011 ha vinto la Stanley Cup con i Boston Bruins, oltre ad essere stato nominato miglior giocatore dei playoff, venendo insignito del Conn Smythe Trophy. È il secondo portiere nella storia ad aver vinto Stanley Cup, Vezina Trophy e Conn Smythe Trophy nello stesso anno dopo Bernie Parent nella stagione 1974-1975. Al termine della stagione 2011-2012 decide di lasciare momentaneamente i Bruins, che poi lo cedono ai New York Islanders, con cui non gioca alcuna gara. Dopo un anno di inattività, nel 2013 firma con i Florida Panthers. Dopo aver disputato 40 partite, il 5 marzo 2014 passa ai Dallas Stars in cambio di Dan Ellis, diventando la riserva di Kari Lehtonen.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Boston: 2010-2011
HIFK: 1997-1998

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

2011
2008-2009, 2010-2011
2008-2009
2008-2009, 2010-2011
2008, 2009, 2011, 2012

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]