Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Tikrit

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Tikrit
città
تكريت
Tikrit – Veduta
Vista verso nord, oltre il Tigri verso il palazzo presidenziale di Saddam, nell'aprile 2003
Localizzazione
Stato Iraq Iraq
Governatorato Salah al-Din
Distretto Tikrit
Territorio
Coordinate 34°36′36″N 43°40′48″E / 34.61°N 43.68°E34.61; 43.68 (Tikrit)Coordinate: 34°36′36″N 43°40′48″E / 34.61°N 43.68°E34.61; 43.68 (Tikrit)
Altitudine 109 m s.l.m.
Abitanti 146 001[1] (2010 calcolati)
Altre informazioni
Fuso orario UTC+3
Cartografia
Mappa di localizzazione: Iraq
Tikrit
Tikrit

Tikrīt (in arabo: تكريت‎), traslitterata anche come Takrit o Tekrit, è una città dell'Iraq che si trova 140 km a nord-ovest di Baghdad sul fiume Tigri. La città, la cui popolazione calcolata nel 2010 è di 146.001 abitanti[1], è il centro amministrativo del governatorato di Salah al-Din.

Ha dato i natali all'ex presidente dell'Iraq Saddam Hussein e a Saladino (Ṣalāḥ al-Dīn al-Ayyūbi)[2].

Nel settembre 2014 i fondamentalisti islamici dello Stato Islamico dell'Iraq e del Levante distruggono la Chiesa Verde, una delle più antiche chiese cristiane del Vicino Oriente[3].

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Era l'antica città di Birtha, al centro di lunghe contese tra Romani e Sasanidi nel III e IV secolo.

Persone legate a Tikrit[modifica | modifica wikitesto]

Nati a Tikrit[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b World Gazetteer
  2. ^ (EN) Malcolm Lyons and D.E.P. Jackson, Saladin: The Politics of the Holy War, University of Cambridge, febbraio 1997, p. 2, ISBN 978-0-521-58562-0.
  3. ^ Iraq, l’Isis distrugge la «Chiesa verde» di Tikrit, in Corriere della Sera, 25 settembre 2014.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN158463946 · LCCN: (ENn2001058037 · GND: (DE4754410-7