Tigre (Argentina)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Tigre
città
Tigre – Veduta
Localizzazione
Stato Argentina Argentina
Provincia Bandera de la Provincia de Buenos Aires.svg Buenos Aires
Dipartimento Tigre
Territorio
Coordinate 34°25′S 58°35′W / 34.416667°S 58.583333°W-34.416667; -58.583333 (Tigre)Coordinate: 34°25′S 58°35′W / 34.416667°S 58.583333°W-34.416667; -58.583333 (Tigre)
Altitudine m s.l.m.
Abitanti 376 381[1] (2010)
Altre informazioni
Cod. postale B1648
Prefisso 02293
Fuso orario UTC-3
Nome abitanti tigrense
Cartografia
Mappa di localizzazione: Argentina
Tigre
Tigre
Tigre – Mappa
Sito istituzionale

Tigre è una città dell'Argentina, nella provincia di Buenos Aires, situata nella parte settentrionale dell'area metropolitana della Grande Buenos Aires, 28 km a nord di Buenos Aires città.

Tigre sorge sul delta del Paraná ed è un importante sito turistico, facilmente raggiungibile in treno (il panoramico Tren de la Costa o il treno interno più rapido) o in autobus. È il capoluogo dell'omonimo dipartimento che ha una popolazione che sfiora i 300.000 abitanti.

La città è delimitata da diversi piccoli fiumi e ruscelli. Fu fondata nel 1820 dopo che alcune inondazioni avevano distrutto altri insediamenti nella regione, nota ai tempi come il Partido Las Conchas.

Il nome della città deriva dalle tigri o giaguari cacciati occasionalmente nella regione nei primi tempi. L'area fu abitata inizialmente da agricoltori europei, e il porto si sviluppò servendo la zona del delta, e consentendo il trasporto di frutta e legno dal delta e dai porti situati a monte lungo il corso del Paraná. Tigre rimane un importante nodo per il trasporto e la lavorazione del legname. Il Puerto de Frutos ("porto dei frutti") è ora una fiera dell'artigianato situata nell'area del vecchio mercato della frutta sulla sponda del fiume.

La città è ricca di negozi d'antiquariato e di bar e ristoranti sul lungofiume. È una meta turistica frequentata durante tutto l'anno, rinomata per la bellezza del luogo e per la possibilità di navigare lungo il Paraná. Nei pressi della stazione di Tigre, i turisti possono compiere escursioni verso alcune delle numerose isole del delta, su battelli che fungono anche da mezzo di trasporto per i residenti. Molte isole dispongono di ristoranti e mostrano la più ampia varietà di abitazioni, da umili baracche ad eleganti ville, site lungo i numerosi canali che attraversano la regione come in un labirinto.

Tigre ha recentemente visto un consistente aumento demografico dovuto principalmente al trasferimento da altri settori della Grande Buenos Aires.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (ES) Dati del censimento 2010 dal sito del Censo Nacional de Población, Hogares y Viviendas (PDF), censo2010.indec.gov.ar. URL consultato il 04-01-2012.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN128019923