ticonzero

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando la raccolta di racconti di Italo Calvino, da cui il nome della rivista prende spunto, vedi Ti con zero.
ticonzero
StatoItalia Italia
Linguaitaliano
Periodicitàmensile
Genereeconomia e management
Fondazione1998
SedeMilano
Tiratura30 000 ca.
DirettoreVincenzo Perrone
CondirettoreFabrizio Montanari
Sito webTiconzero
 

ticonzero è una rivista italiana di management, società ed economia.

Pubblicata a partire dal 1998 dall'Università Bocconi di Milano, nasce l'anno precedente dal progetto di un gruppo di docenti e studiosi universitari[1]. Nel corso degli anni diventa un periodico editoriale autonomo e indipendente, con un target di lettori composto da manager e leader con 35-40 anni e un alto livello d'istruzione.

Nel 2001 vince il premio nazionale "Cenacolo, editoria e innovazione"[2] promosso da Assolombarda, Il Sole 24 Ore, Mediaset, Arnoldo Mondadori Editore, RCS Editori, e presieduto da Umberto Eco.

Ticonzero conta mensilmente circa 30.000 lettori. Con un centinaio di numeri pubblicati[3], 200 autori e 1000 articoli[4], è tra i periodici di settore più noti in Italia.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Ticonzero.info, Storia di Ticonzero
  2. ^ P. Panza, A Mantova il Premio Cenacolo, Il Corriere della Sera, 27 novembre 2001
  3. ^ Ticonzero.info, Elenco arretrati
  4. ^ Nuova uscita di Ticonzero, Informazione.it, 5 ottobre 2007

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]