Thomas de Foix-Lescun

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Thomas de Foix-Lescun

Thomas de Foix-Lescun, o Thomas de Foix (... – 3 marzo 1525), è stato un militare francese, maresciallo di Francia dal 1518.

Fratello di Odet de Foix, fu destinato sin dalla giovinezza alla carriera ecclesiastica, e prese il titolo di protonotario di Foix. Non tardò tuttavia ad abbracciare la carriera delle armi.

Accompagnò Francesco I alla conquista del Ducato di Milano nel 1515, quando fu nominato lieutenant général pour le roi.

Aiutò papa Leone X alla riconquista del Ducato di Urbino. Elevato alla dignità di Maresciallo di Francia nel 1518, si alienò le simpatie degli abitanti del milanese per la sua durezza e dovette ritirarsi a Parma sino all'arrivo del fratello. Comandò l'avanguardia francese alla battaglia della Bicocca, dove ebbe un cavallo ucciso sotto e fu gravemente ferito.

Si comportò valorosamente alla battaglia di Pavia, e fu ferito mentre accorreva in soccorso del sovrano. Fu fatto prigioniero e morì per le ferite il 3 marzo 1525.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie