Thomas Hearns

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Thomas Hearns
Thomas Hearns 2.jpg
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 185 cm
Pugilato Boxing pictogram.svg
Categoria Pesi welter
Pesi superwelter
Pesi medi
Pesi supermedi
Pesi mediomassimi
Ritirato 4 febbraio 2006
Carriera
Incontri disputati
Totali 67
Vinti (KO) 61 (48)
Persi (KO) 5 (4)
Pareggiati 1
 

Thomas Hearns (Memphis, 18 ottobre 1958) è un ex pugile statunitense, noto per aver ottenuto il titolo mondiale per ben 8 volte.

Soprannominato "Motor City Cobra" oppure "Hitman", il suo fisico longilineo gli permise di combattere in numerose divisioni di peso. Nel 1987 divenne infatti il primo campione del mondo nella storia della boxe in quattro classi differenti: welter, superwelter, medi e mediomassimi. Un anno più tardi migliorò ulteriormente il suo stesso primato a cinque divisioni con la conquista del campionato dei supermedi.

Per il suo stile aggressivo e i numerosi riconoscimenti ottenuti all'interno del ring, è considerato uno dei più grandi pugili dell'era moderna. Divenne inoltre noto per gli spettacolari incontri con alcuni dei campioni a lui contemporanei, tra cui Sugar Ray Leonard e Marvin Hagler. Longilineo e dotato di notevole allungo, mantenne nei vari cambi di categoria la caratteristica di "picchiatore",[1] che gli permise di infliggere alcuni KO storici, come quello a Roberto Durán nel 1984.[2] La sua caratteristica di saper cambiare spesso l'angolo del suo jab diede alla tecnica il nome di flicker jab.

Fu eletto Fighter of the year (pugile dell'anno) dalla rivista statunitense Ring Magazine nel 1980 e nel 1984. La International Boxing Hall of Fame lo ha inoltre riconosciuto fra i più grandi pugili di ogni tempo.

La carriera[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Sugar Ray Leonard vs. Thomas Hearns.
Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Marvin Hagler vs. Thomas Hearns.

Fino al 1977, ebbe un'attività amatoriale, con 155 vittorie e 8 sconfitte. Nel 1977 iniziò la sua carriera professionistica, sotto la guida di Emanuel Steward. Ebbe l'onore di battere pugili del calibro di Pipino Cuevas, Wilfred Benítez, Virgil Hill, e nientemeno che Roberto Durán. Cuevas, campione del Mondo WBA per 4 anni, fu sconfitto nel 1980. In seguito Hearns difese il titolo contro Luis Primera (KO al 6º round), Randy Shields (12°) e Pablo Baez (4°). Ma nel 1981, dopo 32 vittorie (30 prima del limite) e nessuna sconfitta, arrivò la prima: fu Sugar Ray Leonard ad infliggergliela, in un match di riunificazione della corona WBA e WBC.

Nei superwelter, fu il primo pugile a mettere KO Roberto Duran, nel giugno 1984, in un drammatico match, e questo gli valse per la seconda volta il titolo di Pugile dell'Anno.

Nel 1985 il match contro Marvin Hagler fu durissimo. Hearns iniziò molto bene, ma alla terza ripresa subì un definitivo KO (Hearns nella 1ª ripresa aveva riportato una frattura della mano destra, ma aveva continuato il match). Nel 1986 sconfisse James Shuler alla prima ripresa. Il pugile inglese morì pochi giorni dopo in un incidente stradale. Nel marzo 1987 sconfisse Roldan al 4º round, ottenendo il titolo di campione dei Massimi Leggeri WBC. Il 6 giugno 1988 fu però travolto dal possente Iran Barkley (sebbene quest'ultimo avesse avuto entrambe le arcate sopracciliari ferite nelle primissime battute) in sole 3 riprese, perdendo così il titolo WBC dopo 15 mesi.

Nel 1989 incontrò nuovamente, dopo 8 anni, Leonard. Stavolta era in gioco la riunificazione del titolo supermedi. Due atterramenti subiti da Leonard non evitarono il risultato di pareggio. Disputò altri 17 matches, in altrettanti anni, ma privi di significato. Vinse il titolo Medi WBA contro Virgil Hill il 3 giugno del 1991, ma poco dopo (20 marzo 1992) Barkley glielo soffiò. In entrambi i casi gli incontri si risolsero ai punti. La vittoria, sempre ai punti, contro Shannon Landberg il 4 febbraio 2006 segnò, ad ormai 48 anni, la fine della sua carriera. Si ritirò dalla boxe poco tempo dopo: aveva accumulato tra l'altro ben 20 vittorie ai danni di pugili che erano o sarebbero stati campioni mondiali.

Risultati nel pugilato[modifica | modifica wikitesto]

N. Risultato Record Avversario Tipo Round, tempo Data Località Note
67 Vittoria 61–5–1 Stati Uniti Shannon Landberg TKO 10 (10), 1:35 4 febbraio 2006 Stati Uniti The Palace of Auburn Hills, Auburn Hills, Michigan, U.S.
66 Vittoria 60–5–1 Stati Uniti John Long TKO 9 (10) 30 luglio 2005 Stati Uniti Cobo Arena, Detroit, Michigan, U.S.
65 Sconfitta 59–5–1 Giamaica Uriah Grant RTD 3 (12), 3:00 8 aprile 2000 Stati Uniti Joe Louis Arena, Detroit, Michigan, U.S. Perde titolo IBO pesi massimi leggeri
64 Vittoria 59–4–1 Stati Uniti Nate Miller UD 12 10 aprile 1999 Regno Unito MEN Arena, Manchester, Inghilterra Vince titolo vacante IBO dei pesi massimi leggeri
63 Vittoria 58–4–1 Stati Uniti Jay Snyder KO 1 (10), 1:28 6 novembre 1998 Stati Uniti Joe Louis Arena, Detroit, Michigan, U.S.
62 Vittoria 57–4–1 Stati Uniti Ed Dalton KO 5 (10), 2:47 31 gennaio 1997 Stati Uniti Great Western Forum, Inglewood, California, U.S.
61 Vittoria 56–4–1 Stati Uniti Karl Willis KO 5 (10), 2:45 29 novembre 1996 Stati Uniti Civic Center, Roanoke, Virginia, U.S.
60 Vittoria 55–4–1 Stati Uniti Earl Butler UD 10 26 settembre 1995 Stati Uniti The Palace, Auburn Hills, Michigan, U.S.
59 Vittoria 54–4–1 Stati Uniti Lenny LaPaglia TKO 1 (12), 2:55 31 marzo 1995 Stati Uniti Detroit, Michigan, U.S. Vince titolo vacante WBU dei pesi massimi leggeri
58 Vittoria 53–4–1 Porto Rico Freddie Delgado UD 12 19 febbraio 1994 Stati Uniti Coliseum, Charlotte, Carolina del Nord, U.S. Difende titolo NABF pesi massimi leggeri
57 Vittoria 52–4–1 Stati Uniti Dan Ward TKO 1 (12), 2:09 29 gennaio 1994 Stati Uniti MGM Grand Garden Arena, Paradise, Nevada, U.S. Vince titolo NABF dei pesi massimi leggeri
56 Vittoria 51–4–1 Stati Uniti Andrew Maynard TKO 1 (10), 2:34 6 novembre 1993 Stati Uniti Caesars Palace, Paradise, Nevada, U.S.
55 Sconfitta 50–4–1 Stati Uniti Iran Barkley SD 12 20 marzo 1992 Stati Uniti Caesars Palace, Paradise, Nevada, U.S. Perde titolo WBA dei pesi mediomassimi
54 Vittoria 50–3–1 Stati Uniti Virgil Hill UD 12 3 giugno 1991 Stati Uniti Caesars Palace, Paradise, Nevada, U.S. Vince titolo WBA dei pesi mediomassimi
53 Vittoria 49–3–1 Stati Uniti Ken Atkins TKO 3 (10), 2:08 6 aprile 1991 Stati Uniti Aloha Stadium, Honolulu, Hawaii, U.S.
52 Vittoria 48–3–1 Stati Uniti Kemper Morton KO 2 (10), 2:02 11 febbraio 1991 Stati Uniti Great Western Forum, Inglewood, California, U.S.
51 Vittoria 47–3–1 Canada Michael Olajide UD 12 28 aprile 1990 Stati Uniti Etess Arena, Atlantic City, New Jersey, U.S. Difende titolo WBO super dei pesi medi
50 Pareggio 46–3–1 Stati Uniti Sugar Ray Leonard SD 12 12 giugno 1989 Stati Uniti Caesars Palace, Paradise, Nevada, U.S. Difende titolo WBO super pesi medi;
Per il titolo WBC super dei pesi medi
49 Vittoria 46–3 Stati Uniti James Kinchen MD 12 4 novembre 1988 Stati Uniti Las Vegas Hilton, Winchester, Nevada, U.S. Vittoria titolo NABF e WBO super dei pesi medi
48 Sconfitta 45–3 Stati Uniti Iran Barkley TKO 3 (12), 2:39 6 giugno 1988 Stati Uniti Las Vegas Hilton, Winchester, Nevada, U.S. Perde titolo WBC dei pesi medi
47 Vittoria 45–2 Argentina Juan Roldán KO 4 (12), 2:01 29 ottobre 1987 Stati Uniti Las Vegas Hilton, Winchester, Nevada, U.S. Vince titolo vacante WBC dei pesi medi
46 Vittoria 44–2 Regno Unito Dennis Andries TKO 10 (12), 1:26 7 marzo 1987 Stati Uniti Cobo Hall, Detroit, Michigan, U.S. Vince titolo WBC dei pesi mediomassimi
45 Vittoria 43–2 Stati Uniti Doug DeWitt UD 12 17 ottobre 1986 Stati Uniti Cobo Arena, Detroit, Michigan, U.S. Difende titolo NABF dei pesi medi
44 Vittoria 42–2 Stati Uniti Mark Medal TKO 8 (12), 2:20 23 giugno 1986 Stati Uniti Caesars Palace, Paradise, Nevada, U.S. Difende titoli WBC, The Ring, e Lineare dei pesi medi
43 Vittoria 41–2 Stati Uniti James Shuler KO 1 (12), 1:13 10 marzo 1986 Stati Uniti Caesars Palace, Paradise, Nevada, U.S. Vince titolo NABF dei pesi medi
42 Sconfitta 40–2 Stati Uniti Marvin Hagler TKO 3 (12), 1:52 15 aprile 1985 Stati Uniti Caesars Palace, Paradise, Nevada, U.S. Per i titoli WBA, WBC, IBF, The Ring, e Lineare dei pesi medi
41 Vittoria 40–1 Stati Uniti Fred Hutchings TKO 3 (15), {2:56 15 settembre 1984 Stati Uniti Civic Center, Saginaw, Michigan, U.S. Difende titoli WBC, The Ring, e Lineare dei pesi medi
40 Vittoria 39–1 Panama Roberto Durán TKO 2 (12), 1:05 15 giugno 1984 Stati Uniti Caesars Palace, Paradise, Nevada, U.S. Difende titoli WBC e The Ring pesi mediomassimi;
Vince titolo vacante Lineare dei pesi medi
39 Vittoria 38–1 Italia Luigi Minchillo UD 12 11 febbraio 1984 Stati Uniti Joe Louis Arena, Detroit, Michigan, U.S. Difende titoli WBC e The Ring dei pesi mediomassimi
38 Vittoria 37–1 Regno Unito Murray Sutherland UD 10 10 luglio 1983 Stati Uniti Caesars Boardwalk Regency, Atlantic City, New Jersey, U.S.
37 Vittoria 36–1 Porto Rico Wilfred Benítez MD 15 3 dicembre 1982 Stati Uniti Superdome, New Orleans, Louisiana, U.S. Vince titolo WBC e titolo vacante The Ring dei pesi mediomassimi
36 Vittoria 35–1 Stati Uniti Jeff McCracken TKO 8 (10), 1:29 25 luglio 1982 Stati Uniti Cobo Hall, Detroit, Michigan, U.S.
35 Vittoria 34–1 Messico Marcos Geraldo KO 1 (10), 1:48 27 febbraio 1982 Stati Uniti The Aladdin, Paradise, Nevada, U.S.
34 Vittoria 33–1 Stati Uniti Ernie Singletary UD 10 11 dicembre 1981 Bahamas Queen Elizabeth's Sports Centre, Nassau, Bahamas
33 Sconfitta 32–1 Stati Uniti Sugar Ray Leonard TKO 14 (15), 1:45 16 settembre 1981 Stati Uniti Caesars Palace, Paradise, Nevada, U.S. Perde titolo WBA pesi welter;
Per i titoli WBC, The Ring, Lineare dei pesi welter
32 Vittoria 32–0 Rep. Dominicana Pablo Baez TKO 4 (15), 2:10 25 giugno 1981 Stati Uniti Astrodome, Houston, Texas, U.S. Difende titolo WBA dei pesi welter
31 Vittoria 31–0 Stati Uniti Randy Shields TKO 12 (15), 3:00 25 aprile 1981 Stati Uniti Veterans Memorial Coliseum, Phoenix, Arizona, U.S. Difende titolo WBA pesi welter
30 Vittoria 30–0 Venezuela Luis Primera KO 6 (15), 2:00 6 dicembre 1980 Stati Uniti Joe Louis Arena, Detroit, Michigan, U.S. Difende titolo WBA pesi welter
29 Vittoria 29–0 Messico José Cuevas TKO 2 (15), 2:39 2 agosto 1980 Stati Uniti Joe Louis Arena, Detroit, Michigan, U.S. Vince titolo WBA dei pesi welter
28 Vittoria 28–0 Nicaragua Eddie Gazo KO 1 (10), 2:41 3 maggio 1980 Stati Uniti Cobo Hall, Detroit, Michigan, U.S.
27 Vittoria 27–0 Stati Uniti Santiago Valdez TKO 1 (10), 2:56 31 marzo 1980 Stati Uniti Caesars Palace, Paradise, Nevada, U.S.
26 Vittoria 26–0 Porto Rico Ángel Espada TKO 4 (12), 0:47 2 marzo 1980 Stati Uniti Joe Louis Arena, Detroit, Michigan, U.S. Vince titolo vacante USBA dei pesi welter
25 Vittoria 25–0 Paesi Bassi Jim Richards KO 3 (10), 2:27 3 febbraio 1980 Stati Uniti Caesars Palace, Paradise, Nevada, U.S.
24 Vittoria 24–0 Stati Uniti Mike Colbert UD 10 30 novembre 1979 Stati Uniti Superdome, New Orleans, Louisiana, U.S.
23 Vittoria 23–0 Thailandia Saensak Muangsurin TKO 3 (10), 2:31 18 ottobre 1979 Stati Uniti Olympia, Detroit, Michigan, U.S.
22 Vittoria 22–0 Messico José Figueroa KO 3 (10), 1:17 22 settembre 1979 Stati Uniti Sports Arena, Los Angeles, California, U.S.
21 Vittoria 21–0 Rep. Dominicana Inocencio De la Rosa RTD 2 (10) 23 agosto 1979 Stati Uniti Cobo Arena, Detroit, Michigan, U.S.
20 Vittoria 20–0 Stati Uniti Bruce Curry KO 3 (10), 2:59 28 giugno 1979 Stati Uniti Olympia, Detroit, Michigan, U.S.
19 Vittoria 19–0 Stati Uniti Harold Weston RTD 6 (12) 20 maggio 1979 Stati Uniti Dunes, Paradise, Nevada, U.S.
18 Vittoria 18–0 Stati Uniti Alfonso Hayman UD 10 3 aprile 1979 Stati Uniti Spectrum, Filadelfia, Pennsylvania, U.S.
17 Vittoria 17–0 Ecuador Segundo Murillo TKO 8 (10), 2:25 3 marzo 1979 Stati Uniti Olympia, Detroit, Michigan, U.S.
16 Vittoria 16–0 Stati Uniti Sammy Ruckard TKO 8 31 gennaio 1979 Stati Uniti Saginaw, Michigan, U.S.
15 Vittoria 15–0 Canada Clyde Gray TKO 10 (10), 2:03 11 gennaio 1979 Stati Uniti Olympia, Detroit, Michigan, U.S.
14 Vittoria 14–0 Filippine Rudy Barro KO 4 (10) 9 dicembre 1978 Stati Uniti Cobo Arena, Detroit, Michigan, U.S.
13 Vittoria 13–0 Venezuela Pedro Rojas TKO 1 (10), 1:09 26 ottobre 1978 Stati Uniti Olympia, Detroit, Michigan, U.S.
12 Vittoria 12–0 Stati Uniti Bruce Finch KO 3 (10), 2:01 7 settembre 1978 Stati Uniti Olympia, Detroit, Michigan, U.S.
11 Vittoria 11–0 Trinidad e Tobago Eddie Marcelle KO 2, 2:59 3 agosto 1978 Stati Uniti Olympia, Detroit, Michigan, U.S.
10 Vittoria 10–0 Messico Raul Aguirre KO 2 (10, 2:08 20 luglio 1978 Stati Uniti Olympia, Detroit, Michigan, U.S.
9 Vittoria 9–0 Stati Uniti Jimmy Rothwell KO 1 (10), 1:49 8 giugno 1978 Stati Uniti Olympia, Detroit, Michigan, U.S.
8 Vittoria 8–0 Stati Uniti Tyrone Phelps TKO 3 (10), 2:08 31 marzo 1978 Stati Uniti Saginaw, Michigan, U.S.
7 Vittoria 7–0 Stati Uniti Ray Fields TKO 2, 2:15 17 marzo 1978 Stati Uniti Cobo Arena, Detroit, Michigan, U.S.
6 Vittoria 6–0 Stati Uniti Billy Goodwin TKO 2, 1:18 17 febbraio 1978 Stati Uniti Civic Center, Saginaw, Michigan, U.S.
5 Vittoria 5–0 Stati Uniti Robert Adams TKO 3 (6), 2:45 10 febbraio 1978 Stati Uniti Olympia, Detroit, Michigan, U.S.
4 Vittoria 4–0 Stati Uniti Anthony House KO 2, 2:00 29 gennaio 1978 Stati Uniti Hyatt Regency, Knoxville, Tennessee, U.S.
3 Vittoria 3–0 Stati Uniti Willie Wren TKO 3 (6), 2:41 16 dicembre 1977 Stati Uniti Olympia, Detroit, Michigan, U.S.
2 Vittoria 2–0 Stati Uniti Jerry Strickland KO 3 (6), 1:27 7 dicembre 1977 Stati Uniti Hillcrest Country Club, Mount Clemens, Michigan, U.S.
1 Vittoria 1–0 Stati Uniti Jerome Hill KO 2 (4), 1:59 25 novembre 1977 Stati Uniti Olympia, Detroit, Michigan, U.S.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ è riportato al 18º posto nella lista dei 100 più grandi picchiatori di ogni tempo di The Ring, vedi Andrew Eisele, Ring Magazine's 100 Greatest Punchers, su boxing.about.com. URL consultato il 7 marzo 2018.
  2. ^ Michael Carbert, June 15, 1984: Hearns vs Duran, su thefightcity.com, 14 giugno 2017. URL consultato il 7 marzo 2018.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN160390134 · GND (DE142842265 · WorldCat Identities (EN160390134